Come fare un mascara con le fibre

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molto spesso in Italia, specialmente a causa anche della crisi economica, molte persone stanno ritornando alla vera e propria arte del fai da te. A volte, si ricerca il risparmio, la manodopera di un professionista infatti può risultare a volte molto costosa e innumerevoli sono infatti i modi in cui si può risparmiare con la meravigliosa arte del fai da te. Sembra ormai di moda produrre da se dei prodotti per il corpo come creme, maschere, shampoo e tanto altro ancora, utilizzando prodotti naturali molti dei quali di uso comune. In questa guida vi spiegheremo come fare un mascara con le fibre, ovvero in che modo riciclare un mascara non proprio buono, trasformandolo in un prodotto cosmetico in grado di donare volume e profondità al vostro sguardo. Ecco allora come fare.

25

Occorrente

  • Mascara, ciglia finte o ciocca di capelli
35

I prodotti per arricchire un mascara

Di mascara in commercio ne esistono veramente tanti, ma può capitare di acquistarne uno che non sia proprio come ce lo aspettavamo e che non dia buoni risultati. In questo caso, anziché buttarlo via possiamo arricchirlo aggiungendo dei prodotti che lo rendano più adatta al suo uso. Ma quali prodotti? Possiamo innanzitutto utilizzare delle ciglia finte, che si trovano in qualsiasi negozio di cosmetici o magari una piccola ciocca dei nostri capelli (basta circa un centimetro).

45

Come utilizzare questo prodotti

Per prima cosa, dovete tagliuzzare le ciglia finte o la piccolissima ciocca dei capelli in piccolissime dimensioni più o meno quelle di una capocchia di uno spillo. Un accorgimento potrebbe essere quello di tagliare possibilmente il più fine possibile. Infatti il capello o le ciglia devono completamente nascondersi all'interno del mascara, in modo che si possa evitare di creare dei grumi. Quando abbiamo finito di tagliare le ciglia finte o la ciocca di capelli, attraverso magari l'utilizzazione di un foglietto di carta possiamo facilitare l'operazione di inserimento delle ciglia o della ciocca di capelli sminuzzata all'interno del mascara.

Continua la lettura
55

Vantaggi di arricchire un mascara

Sicuramente il campo fai da te della cosmesi, può permettere sia di risparmiare in termini economici, sia di riutilizzare un mascara che magari all'inizio non aveva dato ottime prestazioni; arricchendolo con le fibre ci può dare forse i migliori risultati. Potrete magari farvi aiutare in queste operazioni da un'amica con una fortissima passione per l'arte del fai da te. Tuttavia quello che può essere veramente certo, è che arricchire un mascara con fibre può dare veramente grandissime soddisfazioni a chi lo utilizza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come truccarsi da pirata

Giunta la festività del carnevale, per gli appassionati delle maschere e dei travestimenti arriva l'occasione di indossare il costume tanto scelto per questa occasione. Le soluzioni da poter applicare sono davvero tante, ma un buon vestito deve essere...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare una carena in fibra di carbonio

Se anche voi siete degli appassionati di motociclette o comunque utilizzate un veicolo a due ruote per spostarvi per andare al lavoro e girare in città allora questa guida fa sicuramente al caso vostro. Saprete infatti che la manutenzione della propria...
Altri Hobby

5 modi per fare lo slime

Fin da quando siamo piccoli i nostri genitori ci abituano a giocare tramite i passatempi più svariati: basti pensare a tutte quelle volte in cui insieme ad altri bambini abbiamo passato moltissimo tempo a giocare con il das o con qualsiasi altra sostanza...
Altri Hobby

Come aggiungere effetti luminosi al presepe

Il presepe è una rappresentazione classica del Natale che, le parrocchie e quasi tutte le famiglie, preparano per celebrare la nascita di Gesù. Fondamentale è la scelta delle statuine e della posizione che queste dovranno avere, indipendentemente dalle...
Altri Hobby

Come fare la cardatura della lana in casa

La cardatura è un procedimento molto antico che permette di sfilare, ripulire e preparare la lana per la successiva procedura di filatura. Trovare della lana già sottoposta a processo di cardatura è oggi molto semplice e basterà recarsi presso un...
Altri Hobby

Come inamidare il pizzo

Uno dei rimedi più antichi per il trattamento dei capi è quello di inamidarli. L'amido, posto sui tessuti, contribuisce a svolgere un'azione protettiva delle fibre. Inoltre esso tende a rendere quella parte di tessuto più rigida e più lucente, conferendogli...
Altri Hobby

Come realizzare lo shibori

Il termine giapponese Shibori è utilizzato per indicare una particolare tecnica per la colorazione dei tessuti. Attraverso questa antica arte, è possibile ricavare tessuti decorati in maniera molto particolare. Si tratta essenzialmente di un processo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.