Come fare un modello 3D del sistema muscolare

Tramite: O2O 16/03/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

I muscoli forniscono la capacità di muoversi. Il corpo umano ha trecento muscoli suddivisi in tre grandi gruppi. I muscoli lisci eseguono i movimenti involontari degli organi interni, come ad esempio i movimenti intestinali. I muscoli striati sono quelli scheletrici che forniscono il movimento volontario e la locomozione. Il muscolo cardiaco è il cuore. Un modello 3D del sistema muscolare potrebbe non mostrare i muscoli lisci e il cuore. Un grande modello offre invece maggiori opportunità di etichettare i muscoli e i gruppi specifici. Vediamo insieme come fare un modello 3D del sistema muscolare.

26

Occorrente

  • Computer
  • Programma adatto
36

Come prima cosa create la base per fissare i gruppi muscolari. Fate distendere una persona su un pezzo di cartone, tracciate la sagoma intorno al corpo con la matita e tagliate la 'persona' con il taglierino. Esaminate il sistema muscolare frontale, il quale è suddiviso in due metà lungo la colonna vertebrale per consentire la visualizzazione degli strati muscolari. Seguite questo esempio con il modello se desiderate riprodurre uno schema dettagliato. Il lato sinistro mostra i muscoli più vicini alla pelle, mentre il lato destro può mostrare i muscoli più vicini alle ossa. Un modello meno dettagliato potrebbe mostrare soltanto i gruppi muscolari superficiali, sia sul lato destro che sinistro del corpo.

46

Arrotolate dei fogli di carta rossa ed inseritela nei gruppi muscolari, partendo dal centro del corpo e procedendo verso l'esterno. Completate prima il busto, poi passate alle braccia e alle gambe. Una volta che i muscoli sono stati completati, rivedete eventuali errori prima di incollare la carta arrotolata. Aggiungete il tessuto connettivo bianco, se volete, utilizzando della schiuma bianca. Lasciate che la colla si asciughi completamente prima di girare il corpo ed iniziare a lavorare sulla parte posteriore.

Continua la lettura
56

Ripetete lo stesso processo con la carta rossa sulla parte posteriore del modello 3D. Seguite lo schema da vicino e incollate i muscoli al loro posto, tenendo il modello in posizione verticale. Se quest'ultimo non si regge in piedi, appoggiatelo in un angolo nella parte posteriore. Aggiungete le etichette al modello disegnando dei piccoli cerchi sulla carta colorata e scrivendo un numero all'interno di ognuno di essi. Tagliate i cerchi, incollateli sui vari gruppi muscolari e create un elenco dei numeri su un foglio di carta colorata, etichettando ciascun numero con il nome corretto del muscolo o del gruppo muscolare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete il tessuto connettivo bianco, se volete, utilizzando della schiuma bianca.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una piramide 3D con il cartone

La piramide è un solido che possiede 4 facce triangolari su una base quadrata. Nella storia, abbiamo degli esempi di piramide colossali, come le piramidi d'Egitto. L'architettura piramidale permette di erigere edifici di grandi altezze senza rischio...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro con scritte 3D

C'erano una volta i quadri che rappresentavano solo ritratti, natura, figure e immagini minimaliste, candide e rassicuranti. Ma l'arte è creatività, cambiamento e soprattutto innovazione. Tanto che oggi per realizzare un quadro vengono usate tecniche...
Altri Hobby

Come realizzare degli origami 3d

Esistono innumerevoli tipi di hobby, molti dei quali usati per creare delle vere e proprie opere d'arte, come gli origami. Questi ultimi sono dei divertentissimi passatempi che consistono nel realizzare delle forme tramite fogli di carta, ottenute piegandole...
Altri Hobby

Come realizzare fiocchi di neve in 3D

La creatività si può stimolare usando materiali comuni. La carta e il cartoncino sono quelli più semplici da trasformare. Inoltre, hanno il vantaggio di poterli adoperare per realizzare dei bellissimi addobbi natalizi. Trasformandoli, ad esempio,...
Altri Hobby

Come realizzare un rombo 3D

Un rombo è una figura geometrica con i lati tutti uguali e gli angoli opposti che invece risultano uguali a due a due. Si presenta dunque come un quadrato di forma allungata, figura che ci ritorna familiare tutte le volte che ammiriamo un aquilone dal...
Altri Hobby

Come fare un quadro con oggetti 3D

Se vi piace l'arte ed in particolare quella della pittura, potete creare un quadro tridimensionale usando svariati materiali di riciclo e alcuni utensili. Il lavoro se ben eseguito vi consente di ottenere un raffinato oggetto d'arredo per la vostra casa...
Altri Hobby

Come fare un quadro con farfalle 3D

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come realizzare degli oggetti artistici in pochi passi ti consiglio di seguire questo tutorial, perché ti indicherò come realizzare un quadro in 3D utilizzando una semplice tela e delle farfalle...
Altri Hobby

Come creare degli occhialini per guardare il 3D

Negli ultimi anni la tecnologia 3D si sta diffondendo particolarmente: tantissimi sono infatti i film sviluppati con la tecnologia in questione. Per vedere film ed immagini in 3D fondamentale è disporre di occhiali di qualità. In commercio ne esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.