Come fare un mosaico con i gusci d'uovo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Se vi piacciono i mosaici e vorreste provare a realizzarne qualcuno, forse non sapete che potreste provare con materiali semplici ed economici, come ad esempio i gusci delle uova. Sembra strano ed improbabile che il risultato possa essere gradevole ed apprezzabile, ma vi basterà provare a crearne uno con i gusci di uovo per rendervi conto che potete tirare fuori dei lavori davvero eccellenti, che non hanno nulla da invidiare al mosaico tradizionale con tessere in marmo. Immaginate solo come potreste impiegare questa passione, magari creando molteplici mosaici e provando anche a guadagnarvi qualcosa vendendoli in qualche mercatino. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • disegno da realizzare
  • oggetto da decorare
  • gusci d'uovo
  • colori acrilici
  • colla epossidica o colla vinilica
  • pinze
  • vernice all'acqua
  • carta copiativa
  • matita
36

Pulire le uova

Innanzitutto, per realizzare il vostro progetto, avrete bisogno di recuperare molti gusci vuoti, che andranno ben lavati ed asciugati. Prestate attenzione a quest'operazione di pulizia, poiché dovrete staccare la pellicina presente nella parte interna, altrimenti il guscio non potrà aderire perfettamente alla superficie. Una volta fatto ciò, potrete passare a colorare i gusci con l'uso di diversi colori. Se utilizzerete i colori acrilici, otterrete un risultato pressoché ottimale e, in più, asciugheranno molto velocemente. Adesso, dovrete recuperare il supporto su cui eseguire il mosaico. Potrete decidere di realizzare il mosaico su un qualunque oggetto, oppure su una semplice base di legno al fine di creare un quadro.

46

Copiare il disegno da riprodurre

Oltre a ciò, dovrete scegliere anche il disegno che desidererete riprodurre, stamparlo e riportarlo sulla sua base ricalcandolo, interponendo un foglio di carta copiativa. Se la superficie sarà di colore scuro, utilizzerete un foglio copiativo bianco. Successivamente, non vi resterà che iniziare ad applicare i pezzettini di guscio. Dovrete prenderli utilizzando delle pinze ed incollarli con della colla epossidica, se intendete garantire al lavoro una vita duratura. Inoltre, dovrete partire sempre dal centro delle immagini e procedere in prossimità dei bordi, lasciando lo sfondo per ultimo. Ovviamente, sarà molto importante avere varie gradazioni di colore diverse, in modo da ottenere un effetto pittorico con sfumature e riflessi.

Continua la lettura
56

Terminare il lavoro

Arrivati a questo punto, dovrete schiacciare bene ogni singolo pezzetto di guscio, in maniera tale che possa aderire perfettamente. Questo passaggio, vi permetterà di ottenere un vero e proprio effetto "craquelé". Se farete eseguire questo genere di mosaico ai bambini, potrete tranquillamente ricorrere alla comune colla vinilica. Una volta ultimato il lavoro, andrà lasciato asciugare perfettamente. Solo in seguito, potrete passare alcune mani di vernice protettiva all'acqua, lasciando sempre asciugare per bene tra una mano e l'altra. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riciclare i gusci di pistacchio

I frutti dell'albero del pistacchio sono gustose bacche che nascondono la propria parte commestibile all'interno dei gusci lignificati. Presenti sulle nostre tavole in occasioni speciali, o sgranocchiati come snack, i pistacchi vengono tradizionalmente...
Altri Hobby

Come fare degli orecchini con i gusci dei pistacchi

Una della cose più belle e soddisfacenti che possiamo fare è la creazione di qualcosa con le nostre mani. Inoltre daremo sfogo alla nostra vena creativa e alle nostre abilità pratiche. Consiglio caldamente di cominciare a produrre cose molto semplici....
Altri Hobby

Come realizzare tessere per mosaico

Un tipo di arte molto antica ma ancora molto attuale è quella del mosaico. Il mosaico è una realizzazione fatta attraverso tante piccole tessere, messe insieme a formare un unico disegno. Le tessere del mosaico sono diverse a seconda del tipo di mosaico...
Altri Hobby

Come realizzare una cornice a mosaico

Il mosaico è una tecnica piuttosto antica e di grande effetto. Al giorno d'oggi viene sfruttata per creare delle decorazioni nel vetro. È un'arte molto creativa ed originale e può essere facilmente usata anche per realizzare opere di abbellimento per...
Altri Hobby

Come rimuovere un mosaico

Ogni volta che abbiamo intenzione di rinnovare la nostra abitazione, preferiamo rivolgerci ad imprese specializzate in questo settore, in modo da assicurarci un lavoro eseguito alla perfezione. Tuttavia la maggiora parte delle volte questi lavori hanno...
Altri Hobby

Come realizzare un vaso a mosaico con materiali riciclati

Se desiderate realizzare un vaso a mosaico con materiali riciclati, avete trovato la guida adatta a voi! Nei passi che seguono, infatti, ve ne illustreremo la corretta procedura. Vi aiuteremo a creare un originale vaso, usando tasselli di plastica colorata....
Altri Hobby

Idee per riciclare i gusci delle noci di cocco

Prendendo esempio dalla natura in cui nulla va sprecato, molti imprenditori stanno usando le noci di cocco per fabbricare una varietà di prodotti utili ed ecocompatibili. Le fibre del cocco sono utilizzate come pannelli per l’edilizia, materiale d’imballaggio,...
Altri Hobby

Come organizzare il proprio laboratorio per la realizzazione di un mosaico

I mosaici possono essere dei semplici decori, oppure delle vere e proprie opere d'arte. Ogni bambino, se viene messo di fronte ad una miriade di pezzettini colorati, che si tratti di carta, vetro, plastica, foglie, petali eccetera, ha l'istinto di assemblarli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.