Come Fare Un Mousepad Di Stoffa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avete voglia di qualcosa di nuovo sulla vostra scrivania? Siete stanchi della solita aria triste e grigia del vostro ufficio? Se la risposta è sì, allora questa farà certamente al caso vostro. Nei passi a seguire, infatti, vi spiegherò come creare un mousepad per il mouse funzionale e resistente ma, allo stesso tempo, allegro ed unico, riciclando vecchi avanzi di stoffa. Non si tratta di un semplice taglio di stoffa, bensì di un vero e proprio tappetino antiscivolo e scorrevole. Vediamo dunque come procedere.

27

Occorrente

  • taglio di stoffa (misure e colori di vostra preferenza)
  • retina antiscivolo per lavelli
  • un pezzo di carta assorbente
  • pennellino e colla vinilica
  • ago e filo o macchina da cucire
  • spilli
  • spugnetta (facoltativo)
37

Prima di tutto, tagliate il pezzo di stoffa delle dimensioni che più desiderate, come ad esempio 25 x 25 cm. Potrete sbizzarrirvi con le forme e le dimensioni, l'importante è che, oltre ad essere decorativo, il mouse pad vi risulti comodo e funzionale sulla scrivania. Dopo aver fatto ciò, tagliate un pezzo di retina antiscivolo e sovrapponete in quest'ordine: foglio di carta assorbente, retina e stoffa, quindi fermate il tutto con degli spilli. La carta assorbente servirà solo se utilizzerete la macchina da cucire, per evitare che l'ago si incastri nella plastica. Se cucirete il tappetino a mano, la carta non servirà affatto. Adesso, cucite lungo i 4 bordi, assicurandovi che la stoffa e la retina non si spostino durante l'operazione.

47

Successivamente, potrete prelevare ed eliminare la carta assorbente, tirandola fuori da uno dei lati fra i punti di cucitura (dopo aver bloccato i 4 angoli, prima di cucire i bordi laterali). In seguito, mescolate 2 parti di colla liquida con 1 di acqua ed applicatene un sottile strato, con un pennellino, su tutta la superficie del tappetino. Lasciate asciugare bene e, nel frattempo, poggiate degli oggetti pesanti sui 4 angoli del tappetino, per evitare che si accartocci a causa dell'umidità. Passate una seconda mano sottile di colla acquosa e lasciate asciugare nuovamente. Quando il tappetino sarà perfettamente asciutto, tagliate i bordi in eccesso, quindi sarete finalmente pronti per sfoggiarlo.

Continua la lettura
57

Se avrete seguito correttamente tutti i passaggi, il vostro tappetino per il mouse sarà assolutamente perfetto. Potrete personalizzare il vostro tappetino applicando più pezzi di stoffa durante la cucitura, in modo da avere un tappetino con una grande combinazione di colori. Inoltre, se ne avete la necessità, potrete applicare anche una spugnetta per appoggiare i polsi. Per fare ciò, vi basterà dividere in due parti il mouse pad ed incollare il pezzo di spugna alle parte di plastica (per vedere dove posizionarlo correttamente, provate ad appoggiare il braccio per vedere la posizione esatta). Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ottenere le increspature su un pezzo di stoffa

In questa guida andrete a vedere in tre semplici passi come eseguire un passaggio importante. Il passaggio importante riguarda proprio il vostro mondo, il mondo della sartoria. In particolare vi spiegherò come ottenere le increspature su un pezzo di...
Cucito

Come trasformare un pezzo di stoffa in un prendisole copricostume

Se tra i tanti ritagli di stoffa che generalmente conservi, dovessi trovare un pezzo di stoffa estiva e leggera, a tinta unita o di quelle fiorate e colorate, potresti prendere in considerazione l'idea di confezionare un un bellissimo prendisole estivo,...
Cucito

Come fare le rose di stoffa

Preparare una bella decorazione con pochi scampoli e ritagli di stoffa può essere divertente e può essere usata per riempire angoli scoperti di un salotto, ad esempio. Un bouquet di rose di stoffa può essere un bel regalo da preparare in poco tempo....
Cucito

Come Creare Rose Di Stoffa

I fiori di stoffa non appassiscono, conservano per lungo tempo il loro colore e non necessitano di particolari cure come i fiori freschi. Durano nel tempo, possono essere personalizzati, potranno costituire oggetto di regalo anche in un'occasione informale,...
Cucito

Come creare una custodia di stoffa per computer portatile

Le custodie in stoffa per i computer portatili sono sono semplici da realizzare e, soprattutto, molto più economiche rispetto a quelle acquistate nei negozi. Inoltre, la loro realizzazione non richiede nemmeno molto tempo. Tutto ciò di cui avrete bisogno...
Cucito

Come creare una lumaca di stoffa

Possedere un po' di manualità per i lavori di cucito è qualcosa che oltre a darci tante soddisfazioni ci fa risparmiare soldi. Dalle piccole cose, come accorciare un pantalone, attaccare un bottone, possiamo cimentarci in tanti altri lavoretti che possiamo...
Cucito

Come fare un vestito con pezzi di stoffa

Utilizzare dei pezzi di stoffa che altrimenti finirebbero per essere buttati via, è un ottimo modo per realizzare dei capi d'abbigliamento in maniera economica ed ecologica. Ovviamente, per la buona riuscita di un lavoro del genere, è necessario avere...
Cucito

Come realizzare un intreccio di stoffa a fiori e fantasia

Le stoffe intrecciate rendono molto più belli gli oggetti su cui vengono posate ed inoltre ci permetteranno di unire tra loro dei tipi di stoffa anche molto diversi che danno vita a un mix tutto nuovo. In questa guida, in particolare, vedremo come fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.