DonnaModerna

Come fare un orlo a giorno con punto base

Tramite: O2O 23/11/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Vogliamo cambiare le tende della nostra sala da pranzo e abbiamo comprato tanta bella stoffa elegante? Il metodo migliore per cucire l'orlo è quello di realizzare una lavorazione a giorno. Tali lavorazioni sono molto semplici da fare, soprattutto se si decide utilizzare il punto base come tecnica di lavoro. Il risultato sarà ottimo e, con un po' di pazienza, avremo una tenda bella ed elegante, come se l'avessimo comprata nuova. Per capire come realizzare tale lavoro, vi basterà leggere questa breve guida. Qui verrà spiegato, infatti, quali punti base occorre utilizzare per effettuare questo tipo di lavorazione. Vediamo dunque come occorre procedere per realizzare l'orlo.

28

Occorrente

  • Filo di cotone mouliné o perlé sottile
  • Ago da ricamo
  • Forbici
38

Utilizzate un filo di stoffa

Innanzitutto cerchiamo di capire con esattezza di cosa stiamo parlando. Le nostre nonne usavano l'orlo a giorno per confezionare le lenzuola, gli asciugamani e per la biancheria necessaria per la casa. Negli ultimi anni, purtroppo, questa antichissima tradizione è andata pian piano a perdersi. È necessario dunque, ora, cercare di rinfrescare la memoria e apprezzare fino in fondo la bellezza di un orlo fatto a mano. L'orlo a giorno rappresenta la tipologia più comune del punto su sfilature. Oltre ad essere un bell'elemento decorativo, funziona anche come un vero e proprio orlo. Ovvero, ferma il risvolto della stoffa mentre raggruppa i fili della stoffa a formare la sfilatura. Per ottenere un buon risultato è sempre meglio utilizzare un filo grosso come quello della stoffa. Infatti deve essere abbastanza forte da allontanare la trama del tessuto e non cedere con il tempo. Usiamo quindi un cotone di tipo mouliné, oppure perlé sottile. Mentre, per la lavorazione, ci serviremo di un ago da ricamo. Vediamo come realizzare il lavoro.

48

Fermate il filo nella piega dell'orlo

Va innanzitutto precisato che l'orlo a giorno con punto base viene sempre lavorato al rovescio. Prima di tutto, dunque, facciamo uscire l'ago sul margine sinistro del bordo. Poi fermiamo il filo nella piega dell'orlo con un semplice nodo. Facciamo un piccolo punto verticale attaccato al margine. Prestiamo molta attenzione a prendere l'orlo con ogni punto. Facciamo poi passare l'ago sotto al numero prestabilito di fili verticali che vogliamo raggruppare. Quindi stringiamo per creare l'opportuna sfilatura. Procediamo poi nel modo che vi descriveremo nel prossimo paragrafo di questa guida.

Continua la lettura
58

Formate un punto verticale

Facciamo un piccolo punto verticale attraverso il lato dritto. Facciamo ben attenzione affinché sia perfettamente dritto, perché il punto sarà visibile. Usciamo dalla piega dell'orlo, alla destra dei fili già raggruppati con il punto a rovescio. Continuiamo a lavorare in questo modo per tutta la lunghezza dell'orlo. Ripetiamo quindi con estrema calma il punto a rovescio, raggruppando i fili per la sfilatura. Quindi proseguiamo di nuovo con un punto dritto, stando attenti a rimanere perfettamente in linea orizzontale. Arrivati alla fine della lunghezza dell'orlo, dobbiamo chiudere il lavoro. Fissiamo il filo facendo passare l'ago nella piega dell'orlo. Quindi annodiamo il filo, naturalmente nella parte rovescia. Infine, tagliamo il filo in eccedenza.

68

Valutate l'aspetto della sfilatura

Vi ricordiamo infine che l'aspetto della sfilatura cambia profondamente, se si lavora il punto al dritto oppure al rovescio. Infatti, qualora dovessimo lavorare al rovescio, otterremo una sorta di triangolino con la base sull'orlo. Se invece preferissimo ottenere una sorta di occhiello, sarà sempre necessario eseguire l'orlo a giorno sul diritto. In questo caso, dovremmo comunque accertarci di prendere l'orlo mentre lavoriamo. Tuttavia, vale sempre la pena precisare che, per questo genere di lavoro, l'orlo dovrà sempre risultare invisibile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siamo molto precisi, possiamo anche utilizzare un filo di colore diverso dal tessuto, per conferire un effetto più elaborato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare l'orlo senza la macchina da cucire

Realizzare l'orlo dei pantaloni, è un'operazione molto importante, ed è davvero semplicissima. Se avete acquistato dei pantaloni e risultano troppo lunghi, vi basteranno poche e semplici mosse per regolarli alla vostra altezza e realizzare un perfetto...
Cucito

Come Realizzare I Punti Per L'Orlo

In questa pratica guida, vogliamo capire come poter realizzare, con le proprie mani e non solo, i famosi punti per l'orlo. Proprio così, capita spesso di avere necessità di dar vita a questo genere di punti, per definire o perfezionare un capo o anche...
Cucito

Come fare un orlo ondulato

Nella seguente guida vedremo come fare un orlo ondulato. Per fare l'orlo ad una gonna, dobbiamo procurarci il materiale che troveremo in merceria. Compriamo del filo di plastica che deve avere necessariamente la misura di 1 mm: questo perché servirà...
Cucito

Come fare l'orlo ai pantaloni senza ago e filo

Se non hai molta dimestichezza con ago e filo e, quindi con il cucito ma, ti trovi nella necessità di fare un orlo ad un paio di pantaloni e, non sai come fare, niente paura, esiste un modo facile e veloce per fare gli orli anche per chi non sa prendere...
Cucito

Come fare l'orlo arrotolato con la macchina da cucire

Tutte le donne che hanno la responsabilità di portare avanti una casa, si trovano prima o poi a dover cucire qualche tipo di indumento, oltre a dover portare avanti tutte le incombenze giornaliere come la cucina e le pulizie domestiche. A chi non è...
Cucito

Come fare un orlo anche se non si è pratici

Quando si comprano dei pantaloni la maggior parte delle volte non sono della lunghezza giusta. Per risolvere questo inconveniente alcuni negozi hanno delle sarte oppure un apposito servizio di sartoria che, dietro il pagamento di una piccola somma, fanno...
Cucito

Come fare un orlo a giorno con punto base

Vogliamo cambiare le tende della nostra sala da pranzo e abbiamo comprato tanta bella stoffa elegante? Il metodo migliore per cucire l'orlo è quello di realizzare una lavorazione a giorno. Tali lavorazioni sono molto semplici da fare, soprattutto se...
Cucito

Come fare l'orlo dei pantaloni a mano

Essere capaci di aggiustare un orlo a mano, rappresenta un'abilità davvero notevole e non sarà difficile effettuare questa operazione una volta averla imparata. Ma non solo: un urlo fatto a mano è davvero invisibile alla vista e rappresenta dunque...