Come fare un orlo anche se non si è pratici

Tramite: O2O 06/11/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si comprano dei pantaloni la maggior parte delle volte non sono della lunghezza giusta. Per risolvere questo inconveniente alcuni negozi hanno delle sarte oppure un apposito servizio di sartoria che, dietro il pagamento di una piccola somma, fanno l'orlo ai pantaloni. In mancanza di tale servizio a volte bisogna rivolgersi ad una sarta oppure a qualcuno che è in grado di fare questo lavoro. Però l'orlo ai pantaloni può essere fatto anche con il metodo fai da te. In realtà questa un'operazione è estremamente semplice, anche se non si ha una buona manualità e non si è pratici. Leggendo il tutorial si possono avere dei consigli su come procedere.

26

Occorrente

  • forbici
  • ago
  • filo da imbastitura
  • spilli
  • filo di cotone
  • metro da sarta
36

La prima cosa da fare è quella di indossare i pantaloni davanti ad uno specchio a figura intera. È opportuno calzare le scarpe che si si pensa di abbinare ed anche la cintura. Successivamente bisogna risvoltare il tessuto verso l'interno della gamba, fino alla lunghezza che si desidera. È preferibile lasciare circa 1 cm di tacco scoperto. A questo punto, utilizzando un paio di spilli, si deve segnare il punto per fare l'orlo. Generalmente basta prendere la misura ad una sola gamba, in quanto piegando poi il pantalone perfettamente in due parti è possibile riportare la misura sull'altra.

46

Adesso bisogna tagliare il pezzo in eccedenza e successivamente, prestando attenzione per non perdere gli spilli, si tolgono i pantaloni e si rovesciano. Così facendo è possibile vedere bene il risvolto che bisogna cucire. Per avere un ottimo orlo servono circa 3/4 cm di tessuto; poi, si deve tagliare l'eccedenza dopo che è stato fatto un segno con il gesso da sarta. A questo punto bisogna imbastire l'orlo con il filo, fissandolo con ampi punti in modo che la stoffa non tira.

Continua la lettura
56

in seguito si deve cucire vicino alla piega, non importa se non si va dritti in quanto il filo si deve togliere. Adesso si deve imbastire anche l'altra gamba; se si è alle prime armi bisogna indossare di nuovo i pantaloni davanti allo specchio per controllare il lavoro. A questo punto si può effettuare l'orlo vero e proprio. È opportuno scegliere il tipo di cucitura da utilizzare con la macchina da cucire. In alternativa si può eseguire l'orlo anche con il sottopunto; tenendo la stoffa con la mano sinistra bisogna procedere da destra verso sinistra e prendere con l'ago l'interno del ripiego dell'orlo e della stoffa immediatamente sotto. In questo modo al dritto l'orlo fatto a mano non si nota. Con l'esperienza si diventa sempre più pratici e veloci.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre un filo di cotone del colore simile al tessuto.
  • Le prime volte esercitatevi su tessuti resistenti come il jeans
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un orlo invisibile a mano e a macchina

Eseguire un orlo consiste in un lavoro che si compie lungo il lembo esterno di un capo d'abbigliamento, ripiegando leggermente il tessuto e fermandolo con il soppunto, ovvero con un punto lieve di cucito che non attraversa interamente lo spessore della...
Cucito

Come fare l'orlo senza la macchina da cucire

Realizzare l'orlo dei pantaloni, è un'operazione molto importante, ed è davvero semplicissima. Se avete acquistato dei pantaloni e risultano troppo lunghi, vi basteranno poche e semplici mosse per regolarli alla vostra altezza e realizzare un perfetto...
Cucito

Come Realizzare I Punti Per L'Orlo

In questa pratica guida, vogliamo capire come poter realizzare, con le proprie mani e non solo, i famosi punti per l'orlo. Proprio così, capita spesso di avere necessità di dar vita a questo genere di punti, per definire o perfezionare un capo o anche...
Cucito

Come fare un orlo ondulato

Nella seguente guida vedremo come fare un orlo ondulato. Per fare l'orlo ad una gonna, dobbiamo procurarci il materiale che troveremo in merceria. Compriamo del filo di plastica che deve avere necessariamente la misura di 1 mm: questo perché servirà...
Cucito

Come fare l'orlo ai pantaloni senza ago e filo

Se non hai molta dimestichezza con ago e filo e, quindi con il cucito ma, ti trovi nella necessità di fare un orlo ad un paio di pantaloni e, non sai come fare, niente paura, esiste un modo facile e veloce per fare gli orli anche per chi non sa prendere...
Cucito

Come realizzare un finto orlo

Capita spesso che dopo aver lavato in acqua un nuovo capo d'abbigliamento ti accorci che l'orlo non è provvisto di stoffa sufficiente per poterlo allungare, niente paura anche a questo inconveniente c'è rimedio. Se a tale scopo stai cercando un valido...
Cucito

Come fare l'orlo arrotolato con la macchina da cucire

Tutte le donne che hanno la responsabilità di portare avanti una casa, si trovano prima o poi a dover cucire qualche tipo di indumento, oltre a dover portare avanti tutte le incombenze giornaliere come la cucina e le pulizie domestiche. A chi non è...
Cucito

Come fare un orlo tovaglia con angolo a cappuccio

Quando si decide di cucire una tovaglia occorre definire tutti i particolari. Partendo dal taglio che deve avere una forma perfettamente squadrata. Quindi è importante osservare i margini e renderli perfetti. Questi devono corrispondere all'altezza del...