Come Fare Un Paralume Con La Pergamena Detta Pelle Di Elefante

Tramite: O2O 09/02/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oltre al suo uso funzionale, una lampada può rappresentare un oggetto di arredamento in grado di fornire o creare la giusta atmosfera in alcune situazioni o il corretto grado di illuminazione. Per ottenere tali risultati è possibile provare a contare sul fai da te per realizzare dei porta lampada utilizzando vari tipi di materiali in base all'effetto che si intende avere sulle pareti della stanza da illuminare. In questa guida proviamo ad illustrarvi come poter fare in casa un paralume con l'impiego di un particolare tipo di pergamena detta "pelle di elefante".

25

Il primo passaggio utile per prepararsi alla realizzazione di questo paralume consiste nel fissare con pezzetti di nastro adesivo trasparente il pezzo di pergamena appositamente steso sul tavolo. Con il dorso del coltello e utilizzando un righello, tracciare delle linee parallele alla distanza di due centimetri l'una dall'altra; staccare quindi il foglio per eseguire la stessa operazione anche sull'altro lato considerando che le marcature dovranno essere realizzate al centro rispetto a quelle che sono state tracciate in precedenza. A questo punto si avranno dei segni paralleli tracciati alla distanza di un centimetro ed alternati da una parte e dall'altra del foglio.

35

Per riuscire ad ottenere una pieghettatura più resistente è possibile aiutarsi con un bastoncino di legno duro con cui si potrà piegare il foglio sulle linee marcate allineandole una per volta; poi potranno essere ricalcate con l'aiuto del legnetto. A questo punto bisogna praticare dei fori dove far passare il filo necessario per riuscire a stringere la carta. Utilizzando la tenaglia occhiellatrice si potranno praticare dei fori alla distanza di circa due centimetri dal bordo superiore prendendo una piega alla volta tra indice e pollice.

Continua la lettura
45

Adesso occorre incollare i due lembi aiutandosi con l'impiego di un adesivo universale. Una volta asciutti i lembi, bisogna annodare il filo nel primo foto in modo tale da non farlo sfuggire quando verrà tirato e con l'ago il filo verrà passato in tutti i fori. Pertanto ora è necessario appoggiare il paralume sul portalampada e tirare il filo; per concludere, quindi, annodare i due capi, una volta giunti alla giusta circonferenza, nascondendo l'unione all'interno. Il nostro paralume sarà così pronto per poter essere utilizzato e riuscire ad attribuire la giusta atmosfera all'angolo preferito della propria abitazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una pergamena con effetto anticato

La pergamena, detta anche carta pecora, è stata utilizzata per secoli come supporto per la scrittura. È originata da una pelle di animale non conciata e composta di collagene. Abbiamo esempi di scritture su pergamena risalenti al II sec a. C.; molte...
Bricolage

Come costruire un paralume rustico

Un bel paralume può essere un ottimo componente d'arredo in una stanza. Spesso però i paralumi hanno un aspetto che va dall'aspetto classico a quello moderno ed è difficile trovare un paralume che ben si intoni ad una casa di stile rustico o una taverna....
Bricolage

Come montare un paralume

La maggior parte delle lampade sono spesso dotate di un paralume, che ha la funzione di rendere la luce più soft e di non accecare. Infatti nelle abitazioni più moderne, le lampade con paralume in tessuto sono diventate sempre più ricercate e più...
Bricolage

Come creare una pergamena antica con un semplice foglio di carta

La pergamena originale è uno strumento molto antico che veniva usato come carta per scrivere già nel II secolo a. C. Per comunicare le decisioni o le leggi al popolo. Veniva ricavata dalla pelle di alcuni animali e fu utilizzata fino al XIV secolo,...
Bricolage

Come rivestire il paralume di una lampada

Il paralume è l'elemento, di cui è composta una lampada, più soggetto a danneggiamenti e rotture. L'esposizione all'aria ed alla polvere può nel tempo usurare la delicatezza del tessuto e in caso di cadute è una delle parti più fragili e più facilmente...
Bricolage

Come realizzare una maschera da elefante

Come tutti gli anni, prima o poi, arriverà il periodo di carnevale, in cui ci si può sbizzarrire con vari travestimenti e scherzi. Le riflessioni che le persone si fanno sono sul costo eccessivo di costumi originali per poter festeggiare con amici e...
Bricolage

Come trasformare un vecchio paralume

Delle volte capita di trovare in soffitta un vecchio paralume in tessuto che col tempo s'è o bucato o irrimediabilmente ingiallito o, meglio ancora, non si abbina al resto dell'arredamento della nostra casa. Inutile gettarlo via visto che lo si può...
Bricolage

Come rivestire un paralume con carta di riso

La carta di riso può davvero rappresentare la soluzione ideale per ogni tipo di rivestimento di oggetti domestici. Questi particolari fogli cartacei, molto diffusi fin dal seicento in Oriente, sono oggi un utile alleato per decorare o abbellire qualsiasi...