Come fare un peluche con vecchio cuscino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Con l'arte del fai da te si possono realizzare moltissimi oggetti e, in questa guida vi verrà spiegato come fare un peluche con un vecchio cuscino, precisamente una coccinella. Questo oggetto sarà un grazioso elemento di arredo ma allo stesso tempo funzionale, perché potrà essere un ottimo compagno di giochi per i vostri bambini. Oltretutto potrete tranquillamente riciclare un vecchio cuscino e della vecchia stoffa.

25

Occorrente per realizzare il vostro peluche

Per prima cosa dovrete procurarvi i seguenti materiali: un cuscino rettangolare, un cuscino tondo piccolo, delle forbicine da ricamo, un gessetto bianco, del filo da imbastire, una macchina da cucire, della colla a caldo, della stoffa nera, dei bottoni, del filo e un ago.
Eventualmente in base alla vostra fantasia potete scegliere i colori più adatti.

35

Come realizzare la vostra coccinella

Per prima cosa prendete il cuscino rettangolare e iniziate a scucire uno dei lati maggiori e, procedete a scucire anche il cuscino tondo ma rispetto a quello precedente cercate di fare un'apertura più piccola. Successivamente togliete un po' di imbottitura e posizionate la parte scucita del cuscino tondo in corrispondenza della parte scucita del rettangolo, cercando di centrare il più possibile le due parti. A questo punto, con il filo da imbastire assemblate le due parti e cucitele con la macchina da cucire.

Continua la lettura
45

Come rifinire il vostro peluche

Dopo aver realizzato il corpo e la testa della vostra coccinella dovrete passare alle rifiniture. Prendete la stoffa nera e realizzare dei cerchi, che andrete a incollare sul corpo della coccinella con la colla a caldo. Ora, sempre con la stessa stoffa andate a creare le antenne. Disegnate con il gessetto un rettangolo, piegatelo per lungo e andate a cucire due lati su tre. Dopo aver cucito i lati, prendete l'ovatta tolta in precedenza dai cuscini e andate a imbottire le antenne, che andranno poi cucite a mano sulla testa della coccinella. Infine con la colla a caldo incollate i bottoni che saranno gli occhi della vostra coccinella e poi con un filo colorato realizzare la bocca con un punto di ricamo, precisamente il punto erba.
La realizzazione è molto semplice e con questa tecnica potrete realizzare qualsiasi peluche che voi vogliate. Eventualmente se volete realizzare un peluche dall'aspetto vintage, potete applicare sul corpo del vostro animale un effetto patchwork oppure inserendo degli inserti fatti ad uncinetto o a maglia. Ora non vi resta che dare spazio alla propria fantasia per poter creare un oggetto unico e particolare.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo lavoro è adatto anche alle principianti, basta avere molta pazienza
  • Molta fantasia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Disegnare I Volti E Realizzare Gli Abiti Del Vostro Peluche

Realizzare un peluche è senza dubbio un'operazione molto facile e divertente. Al contrario di quello che si potrebbe pensare, non richiede molto tempo, e nemmeno una manualità impeccabile con ago e filo. In molti casi, è possibile crearlo anche con...
Bricolage

Come fare un coniglietto vampiro di peluche

La creatività non ha limiti, per questo motivo negli ultimi tempi si è molto diffusa l'arte del fai da te. È possibile creare qualsiasi cosa, dai fiori finti ai peluche per bambini. In questa guida vedremo come fare un coniglietto vampiro di peluche,...
Bricolage

Come fare dei peluche con la tecnica dei pom pom

Molto spesso si è in cerca di un nuovo hobby da coltivare insieme ai propri bambini: si dipingono cartoncini, si realizzano grandi puzzle... Con questa guida vi suggeriremo una nuova attività, divertente e simpatica, da svolgere insieme ai vostri figli:...
Bricolage

Come creare un pupazzo creeper in peluche

Chi è appassionato di videogiochi avrà senz'altro sentito parlare di Creeper, un buffo personaggio di colore verde facente parte del gioco Minecraft. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter creare...
Bricolage

Come fare un cuscino con raso e organza

Tra i tessuti maggiormente pregiati e di grande effetto estetico sicuramente ci sono il raso e l'organza. In questa guida vediamo come realizzare un cuscino con queste stoffe preziose, solitamente utilizzate in occasioni speciali, soprattutto per i matrimoni....
Bricolage

Come decorare un cuscino con motivi asiatici

Se volete restituire a nuova vita a un vecchio cuscino, non niente di più facile. Servono, soltanto pochi ingredienti conditi da tanta creatività e il gioco è fatto. Una delle tecniche più usate è quella del decoro. Esistono tante tecniche di decoro,...
Bricolage

Come fare in casa un cuscino di piume d'oca

I cuscini in piuma d'oca sono un complemento d'arredo molto particolare, ormai non del tutto diffuso. Ma nell'immaginario collettivo rappresenta un bel ricordo che ci riporta ai bei tempi in cui dormivamano con le nostre nonne. Proprio per rivivere il...
Bricolage

Come fare un pouff con un vecchio bidone

L'immaginazione e la capacità di creare cose dal nulla è una qualità di pochi. Ma quando non avere idea, trovando le guide giuste, si può arrivare a fare tanto. Una delle idee più simpatiche e strane è quella di costruire un pouff con un vecchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.