Come fare un poggiapiedi con una cassetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un tempo i poggiapiedi si utilizzavano per adornare i salotti; essi completavano l'arredamento ed avevano lo stesso stile. I poggiapiedi erano fiorati, imbottiti e rifiniti da eleganti ricami; attualmente hanno rivestimenti cromatici e colorati e danno personalità ad ogni angolo della casa. È abbastanza facile trovarli in quanto ogni negozio di oggettistica ne è provvisto. In alternativa si possono realizzare con il metodo fai da te. Per eseguire questo lavoro occorre una cassetta della frutta; invece, per la decorazione servono altri elementi a scelta. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come fare un poggiapiedi.

25

Occorrente

  • Cassetta di legno
  • Tessuto a fantasia (in questo caso a fiori)
  • Nastro di raso
  • Filo e ago
  • Colla a caldo
  • Imbottitura
  • Forbici
35

Notizie generali

Generalmente una cassetta di legno si preferisce buttarla anziché riportarla in vita per creare degli accessori utili per la casa. Il metodo che viene utilizzato riguarda il semplice assemblaggio della stessa con altri elementi. Il resto del materiale che si adopera è possibile comprarlo oppure recuperarlo in casa. In questo caso bisogna adoperare del tessuto fantasia, fiorato e dell'imbottitura. Prima di cominciare è consigliabile verificare se si ha tutto l'occorrente a disposizione. Bisogna cioè assicurarsi di avere a portata di mano: una cassetta di legno, colla a caldo, forbici, del tessuto e del nastro di raso.

45

Taglio della stoffa

La prima cosa da fare è quella recuperare la cassetta di legno. Successivamente si può cominciare il lavoro creativo. In seguito si deve prendere la stoffa e bisogna tagliare alcune strisce. La prima è quella che deve adornare la base del poggiapiedi. A questo punto bisogna piegare all'interno del tessuto i bordi; poi, si stirano e si incollano le estremità. Ora è il momento di prendere la cassetta e capovolgerla; bisogna mettere la colla a caldo nella cassetta. Poi, si deve fissare il tessuto, facendo delle pieghe; in questo modo si ottiene un effetto arricciato.

Continua la lettura
55

Creazione di un cuscino

Adesso si deve proseguire il lavoro per realizzare un cuscino. Bisogna tagliare dei rettangoli di stoffa uguali e cucire i tre lati. Si deve lasciare un lato aperto per poter inserire l'imbottitura all'interno del cuscino. Successivamente si devono piegare gli angoli ed incollarli alla cassetta di legno. Poi, si fissa con la colla il nastrino di raso tra il cuscino e le pieghe del tessuto ed infine si crea un fiocco al centro del poggiapiedi. Volendo si può sostituire il nastro con dei fiorellini e bottoni; ora il poggiapiedi è pronto per essere usato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare la cassetta della posta

Sfruttando la vostra manualità e la fantasia potrete realizzare una cassetta per la vostra posta. La cassetta della posta utilizzata dal vostro postino deve necessariamente possedere alcune caratteristiche. Trovandosi all'aperto, fuori dalla vostra abitazione,...
Bricolage

Come Posare La Cassetta Di Distribuzione Sotto Terra

La cassetta di distribuzione è un mezzo con cui è possibile portare l'illuminazione in svariati luoghi della casa o di un immobile comune. Grazie è questa cassetta è possibile realizzare degli impianti di vario genere e con svariati livelli di potenza....
Bricolage

Come costruire una cassetta postale americana

L'America è sempre stata caratteristica per le sue casette postali. Particolarità che il mondo intero ha avuto modo di conoscere grazie ai film, serie tv e simili. Chiunque da adolescente ha guardato e guarderà serie tv americane o qualche film dove...
Bricolage

Come cambiare la cassetta del water

Talvolta può rendersi necessario procedere alla sostituzione della cassetta del water, perché rotta, intasata o piena di calcare. Si tratta di un'operazione che è possibile compiere da sé, senza ricorrere all'intervento di un tecnico. Generalmente...
Bricolage

Come trasformare una cassetta degli attrezzi in portaoggetti per la cucina

In questo tutorial vedremo come trasformare una cassetta degli attrezzi in portaoggetti per la cucina. La procedura è semplicissima. Basta trovare una cassetta che non utilizzi più e creare una bella decorazione. Potrai sfruttare il nuovo portaoggetti...
Bricolage

Come decorare una cassetta per la posta

La cassetta postale è il nostro biglietto da visita quando riceviamo degli ospiti inaspettati, che possono essere i postini, le autorità pubbliche oppure semplicemente persone che non vediamo da tempo. Per questa ragione occorre "ingegnarsi" a tenere...
Bricolage

Come costruire una cassetta della posta in legno

Se il nostro hobby preferito è quello del bricolage del legno, possiamo realizzare tantissimi oggetti utili per la casa come ad esempio una cassetta della posta. Si tratta di un lavoro semplice, e che richiede l'uso di alcuni attrezzi da taglio. A tale...
Bricolage

Come realizzare una cassetta postale in mattoni

Una cassetta postale in mattoni, rispetto ad una tradizionale in metallo, offre una maggiore sicurezza all'intestatario della corrispondenza che viene inserita al suo interno. Ma oltre a tutto questo, una cassetta postale fatta di mattoni e anche un oggetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.