Come fare un poncho all'uncinetto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chi ha la passione del lavoro a maglia ad uncinetto, cerca sempre nuovi modelli da realizzare e non è mai stanca di creare cose nuove ed originali. Se anche tu ami tanto il lavoro all'uncinetto, vuoi realizzare un bel poncho e stai cercando dei validi suggerimenti su come poterlo fare in modo semplice, corretto ed originale, ma non devi fare altro che seguire i consigli che trovi nella guida.

28

Occorrente

  • Lana o cotone, dipende uncinetto
38

Come ben sai il poncho all'uncinetto può essere realizzato in vari modelli, ma come per esempio quello tipo scialle, ma a mantella diritta o ancora a mantella tonda. Il poncho più semplice da fare è quello a due punte o a scialle. Per crearlo basta iniziare il lavoro facendo 5 punti di catenella e poi proseguire, qualunque tipo di lavorazione sceglierai, aumenta una maglia ad ogni fine giro, ma fino ad arrivare al giro collo. Arrivata i al giro collo devi lasciare al centro del lavoro, dei punti accavallano tanti quanti bastano per fare in modo di fare entrare la testa. Invece dall'altro lato poi, devi fare di nuovo i punti di catenella, tanti quanto ne hai accavallano prima. Poiti dovrai continuare a diminuire un punto ad ogni lato, e fino ad arrivare di nuovo a 5 punti come all'inizio del lavoro.

48

Se ti piacciono le frange, ma puoi crearne una legando dei fili di lana o cotone, dipende dal filato che hai adoperato per creare il tuo mensale bicolore poncho, conta dei mazzetti uguali del filato e poi aiutandoti con l'uncinetto, li infili ad uguale distanza lungo tutto il perimetro del poncho, ma se non ti puoi aiutare contando i punti, è usa un metro da sarta e misura la distanza esatta da un mazzetto all'altro.

Continua la lettura
58

Se invece vuoi realizzare un poncho tipo mantella il procedimento è un completamente diverso. Devi iniziare il tuo poncho lavorando dei punti di catenella tanti quanto vuoi che sia largo il poncho, devi poi continuare il lavoro sempre diritto oppure se vuoi renderlo più ampio devi aumentare, anche in questo caso un punto ad ogni inizio giro. Quando arrivi alla lunghezza desiderata devi accavallare al centro i punti che bastano per far entrare la testa. Anche in questo caso come il primo poncho, devi fare tanti punti di catenella, ma qua noi ne hai accavallano nel giro precedente. Poi devi continuare e lavorare questa nuova parte come hai fatto per la prima è arrivare agli stessi punti di catenella che h a i utilizzato per iniziare il tuo poncho.

68

Questi sono i metodi più semplici per poter fare un poncho, esistono anche altri metodi più complicati per poter creare un poncho, ma se sei alle prime armi ti basterà eseguire quanto spiegato in questa guida è il tuo poncho sarà sicuramente molto bello.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendi bene le misure prima di iniziare il lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un poncho ai ferri

Il poncho è un capo di abbigliamento adatto per il periodo invernale che negli ultimi anni sta tornando in voga tanto da essere quasi considerato un accessorio vero e proprio. Inutile dire che, in commercio, troverete sicuramente quello adatto a voi...
Cucito

Come fare un poncho

Il poncho è un capo d'abbigliamento originario dei popoli dell'America centrale e meridionale. Si tratta di un mantello e negli ultimi anni ha avuto un picco di tendenza nella moda di tutto il mondo. Per realizzare il poncho occorre saper cucire in modo...
Cucito

Come fare un poncho con dei vecchi maglioni

Gli indumenti che abbondano negli armadi sono senza alcun dubbio i maglioni. Essi prendono molto spazio e spesso succede di conservarli senza farne uso. Di solito i maglioni vengono abbandonati, perché fuori moda. Ma poi, quando arriva il momento di...
Cucito

Come realizzare un poncho a maglia per bambini

Non c'è nulla di meglio che riuscire a confezionare qualche bel vestito per i propri bimbi, utilizzando dei materiali naturali ed evitando di comprare vestiti per lo più realizzati con materiali sintetici.Abbiamo pensato quindi di scrivere e proporre...
Cucito

Come realizzare un poncho accappatoio

Per asciugare i neonati dopo il bagnetto è molto utile l'utilizzo di un poncho accappatoio. I negozi specializzati in articoli per bambini ne sono ricchi, sia in modelli che in colori. Può essere però molto gratificante provare a realizzare in totale...
Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....
Cucito

Come realizzare una cravatta all'uncinetto

Ecco un pratico aiuto, per tutti coloro i quali amano ancora oggi, lavorare l'uncinetto, ma anche ai ferri e perché no anche il ricamo. Nello specifico, in questa interessante guida, che ci accingiamo a scrivere, vogliamo parlare ed approfondire con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.