Come fare un porta torte in feltro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In commercio sono presenti tanti modelli di porta torte, che sono realizzati in materiali differenti; se si ha dimestichezza nel cucito, è possibile creare autonomamente il proprio porta torte, che risulterà unico e originale. In questa guida saranno illustrati tre metodi su come fare un porta torte in feltro.

25

Occorrente

  • Feltro
  • Colla a caldo
  • Filo
35

Porta torte classico

Per realizzare un porta torte classico, è necessario prendere il feltro della grandezza che più si desidera, disegnare la sagoma di un porta torte in cartone aperto e ritagliarlo. Con un cutter o un coltellino tagliate al centro dell'estremità di destra e di sinistra una fessura, che dovrà fungere come chiusura del porta torte. Per verificare se avete fatto bene e che il porta torte si chiuda correttamente, alzate i laterali aventi come sporgenza il semicerchio e incastrateli tra le due fessure; in questo modo avrete ottenuto un porta torte in feltro molto semplice. Volendo potete arricchire il porta torte con delle applicazioni sempre in feltro: realizzate dei fiori, disegnateli su del feltro colorato, ritagliateli e applicateli con dei punti di cucitura al centro del porta torte oppure utilizzate della colla a caldo, se volete abbellite il tutto con strass o brillantini.

45

Porta torte a scatola

Un altro tipo di porta torte in feltro, può essere realizzato a forma di scatola: prendete il feltro e disegnate al di sopra una base rettangolare, dopodiché prendete due pezzi di feltro e applicateli sopra la base ai lati (dovranno risultare a forma di tasche). Prendete della stoffa e applicatela con dei punti di cucitura al centro della base. Infine realizzate dei manici e cuciteli lateralmente al porta torte. Volendo questo tipo di porta torte può essere realizzato anche di forma quadrata, di cerchio o ovale, il tutto dipende dai propri gusti.

Continua la lettura
55

Porta torte a borsa

Per realizzare un porta torte di feltro a forma di borsetta, prendere una borsa che non usate più. Scucitela ai lati e ponetela sul feltro; disegnate la sagoma e ricucite secondo il modello della borsa scelta. Per creare la parte superiore, con due pezzi di stoffa oppure di feltro, realizzate le maniche e applicatele in maniera frontale sul porta torte; volendo è possibile anche realizzare delle piccole applicazioni come dei cuoricini oppure delle stelline, disegnatele sul feltro, ritagliatele e applicatele con piccoli punti di cucitura oppure con la colla a caldo. Essendo che il feltro è un materiale che non si rovina facilmente, è possibile modificare o cambiare le applicazioni ogni qualvolta si desidera, basterà scucire o scollare le applicazioni e crearne delle nuove.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una girandola in feltro

La girandola, rappresenta ancora oggi un simpatico ed allegro oggetto decorativo. Essa può essere utilizzata per decorare una stanza della casa oppure un angolo di giardino, o può essere un idea regalo per i bambini che come si sa amano molto gli oggetti...
Altri Hobby

Come realizzare dei gufi con il feltro

Se amate le lavorazioni realizzate con il feltro, in questa guida vi illustrerò un progetto davvero particolare e divertente che, a prima occhiata, può sembrare difficile, ma dopo un po' di pratica risulterà sempre più semplice. Nei passi a seguire...
Altri Hobby

Come fare un segnaposto pasquale in feltro

Internet offre molti spunti e molte idee da copiare e riproporre a casa, tra la moltitudine di siti e le varie pagine internet, avete l'imbarazzo della scelta, per creare un segnaposto Pasquale. Questa guida vi illustrerà in pochi semplici passi come...
Altri Hobby

Come realizzare un'alzata per torte

Quando prepariamo una pietanza, cerchiamo sempre di curare anche la presentazione. Infatti un piatto se non è presentato in maniera adeguata, anche se buono e gustoso, non sarà mai invitante. A tal proposito bisogna anche tener conto dell'aspetto, e...
Altri Hobby

Come realizzare un girasole in feltro

Il feltro è un materiale di facile manipolazione. Si tratta di una stoffa particolarmente leggera e semplice da lavorare. Non si sfila e non implica particolari rifiniture. Se desiderate realizzare un girasole in feltro, avete trovato la guida adatta...
Altri Hobby

Come fare delle graffette con cuore in feltro

In questa guida vedremo come fare delle graffette con cuore in feltro. Puoi sfruttarle per l'ufficio, oppure come segnalibro originale. Dato che Natale si sta avvicinando, è una buona idea utilizzare le graffette con cuore in feltro come decorazione...
Altri Hobby

Come fare un cerchietto in feltro

Il feltro è un tessuto che si presta a tantissimi utilizzi differenti. Le sue qualità sono note a tutti gli appassionati del fai da te. È leggero, si modella facilmente e si cuce in un attimo. Nei passi a seguire, vi illustrerò come fare un cerchietto...
Altri Hobby

Come realizzare dei fermagli in feltro

L'ambizione è senza dubbio una delle caratteristiche del genere femminile ed è sempre soddisfacente riuscire a realizzare qualcosa con le proprie mani. Bellissimi sono i fermagli per capelli, e realizzarli non è affatto difficile. Un materiale che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.