Come fare un portacandela con il fimo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le candele possono sicuramente creare un'atmosfera suggestiva negli ambienti nei quali vengono accese. Sono ideali per delle cenette romantiche dove possono sostituire la luce proveniente dai lampadari dando alla serata un tocco di magia.
Se continuerete a leggere la seguente guida vi spiegheremo passo dopo passo come fare un portacandela con il fimo.

27

Siccome il fimo è un materiale che può prendere fuoco, ovvero infiammabile, vi consigliamo di ricoprirlo con una sostanza ignifuga cosi da ridurre il rischio. Comunque è sempre molto difficile che il fimo possa prendere fuoco in quanto difficilmente entrerà in diretto contatto con esso. Infatti il portacandela prevalentemente raccoglierà la cera liquida in eccesso della candela stessa.

37

Potete costruire un semplice piattino che ha i bordi leggermente sollevati, e una sorta di bicchiere che sia largo ma basso, oppure potreste anche fare una scodella tondeggiante e concava, che non abbia spigoli e abbia una parte piatta d'appoggio. Una volta che avete scelto la forma desiderata del vostro portacandela potete passare alla sua realizzazione pratica.

Continua la lettura
47

In questa guida ci concentreremo sulla realizzazione del piattino con i bordi leggermente curvi. Vi consigliamo di scegliere il colore del fimo della tonalità simile a quello della candela che intendete utilizzare. Quindi riscaldate il fimo usando il calore delle vostre mani e iniziate a impastarlo.
Successivamente stendetelo su una tovaglia cerata usando un po' di farina per evitare di farlo attaccare. Appoggiate quindi un piattino da thè sul fimo stesso e delineate il perimetro, quindi ritagliatelo, staccatelo dalla superficie, e sollevate i suoi bordi verso l'interno. Al centro del fimo modellate con le dita un piccolo supporto che in seguito servirà per poter posizionare la candela. Per far indurire il fimo potete decidere se effettuare la cottura in forno a circa 110° C per una ventina di minuti, oppure a vapore, ponendo un piattino all'interno di un recipiente di metallo posto sopra a una pentola con dell'acqua in ebollizione. In questo modo avrete finito il vostro portacandela.

57

Potete sbizzarrirvi con le forme e le varia tonalità del colore con i quali fare il vostro portacandela. A seconda dell'ambiente nel quale sarà posizionato scegliete le varie tonalità, preferendo quelle a pastello ad esempio per la cucina, mentre quelle a avorio, bianco oppure beige per la sala. Se dovete usare il portacandela durante le feste natalizie prediligete i colori come il rosso, il verde, il bianco e l'argento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate la vostra fantasia per realizzare portacandela originali

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portacandela fai da te

Le candele sono un oggetto d'arredo molto in voga ultimamente in quanto conferiscono alla casa un'atmosfera calda ed accogliente. Ognuna di esse ha bisogno di un portacandela, che serve a proteggere dall'eccessivo calore e dalla cera sia i mobili che...
Bricolage

Come trasformare dei bicchieri di vetro in originali portacandela

Chi di voi non ha in casa vecchi bicchieri magari graffiati che però non si decide a buttare via? Ecco qui la guida che fa al caso vostro, vediamo tramite tre semplici passaggi, come  trasformare dei bicchieri di vetro in originali portacandela, economici...
Bricolage

Come creare un portacandela con la tecnica dello sbalzo su rame

Lo sbalzo su rame è una tecnica che si utilizza per eseguire su delle lastre un disegno ornamentale in rilievo. Con questa tecnica si danno dei colpi più o meno forti sul panno che è posto sul retro della lastra di rame in cui si vuole creare l'effetto...
Bricolage

Come Creare Dei Bicchieri Portacandela

Mancano pochissimi giorni all'arrivo del Natale, ma spesso è difficili placare la voglia di addobbare la propria casa per questa importantissima ricorrenza. In questo articolo vedremo come dei bicchieri portacandela. Non sono difficilissimi da realizzare,...
Bricolage

Come fare un portacandela in vetro e legno

Il bricolage ed il fai da te sono degli hobbies abbastanza divertenti e stimolanti, che consentono di trascorrere il proprio tempo libero in modo molto creativo. Per chi ha intenzione di abbellire i vari ambienti della propria casa o degli esterni, esistono...
Bricolage

Come trasformare una bottiglia di vetro in un portacandela

Alcune bottiglie di vetro piacciono particolarmente perché hanno una forma o un colore particolari, e spesso quando sono vuote le conserviamo in un armadio fino a dimenticarcene; per questo motivo intendo proporvi questa breve guida in cui vedremo, passo...
Bricolage

Come realizzare dei portacandela decorativi di cartoncino

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a capire come e cosa poter fare per realizzare dei portacandela, del tutto decorativi di cartoncini. Cercheremo di realizzare il tutto, con il classico metodo del fai da te, che ci da la...
Bricolage

Come realizzare dei portacandela di rame a forma di stella

Questa guida che vi presentiamo oggi ci aiuterà a produrre degli originali portacandela da posizionare dove volete, fatti con lastre di rame sottili, decorate a forma di stella. Spezzoni di tubo di rame, alcuni attrezzi per il fai da te, un pizzico di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.