Come fare un portacandele con le capsule del caffè

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'ultima moda si chiama 'riciclo creativo' e unisce la voglia di creare cose nuove e fantasiose al riutilizzo dei materiali di scarto. Cosa ne pensate di realizzare assieme un bellissimo portacandele che può essere utilizzato benissimo come centrotavola? Oppure come idea regalo ad un'amica speciale. Ma vediamo come fare un portacandele con le capsule del caffè a forma di fiore.

26

Occorrente

  • 30 capsule
  • Coperchio di barattolo
  • Colla a caldo
  • Batticarne
  • Pinza
  • Candela larga
36

La preparazione del materiale

La prima cosa da fare è pulire le capsule quando queste si sono raffreddate. Una volta raffreddate possiamo procedere con l'aprire le capsule e svuotarle per bene. Ottenendo così dei mini bicchierini, questi andranno lavati per togliere i residui rimasti di caffè. Facciamo asciugare per bene le capsule, e adesso non ci resta che pressarle. Se avete a disposizione un batticarne sarebbe più comodo, basta un sol colpo ben assestato che queste diventeranno dei dischi di plastica. Se non avete a disposizione il batticarne procediamo con una superficie solida, poggiamola sulla capsula e con un po' di fatica in più riusciremo ad ottenere lo stesso un buon risultato.

46

Lavorazione

Adesso si deve dare una forma alle nostre capsule. Procederemo col prendere una misura approssimativa di quante capsule andranno a formare un cerchio sul coperchio che abbiamo scelto di poggiarle, queste saranno la nostra base, e dovranno essere di numero maggiore di quelle che andremo a posizionare sopra così da essere più visibili. Una base da 15 capsule dovrebbe bastare, una decina per il secondo cerchio e 5 per le rifiniture. Le prime 15 capsule andranno modellate poco, così da creare una corolla di un fiore, pressiamo con le dita ai lati della capsula e rendiamola leggermente concava. Le altre 10 capsule del secondo giro della corolla dovranno essere un po' più piegate e qui possiamo aiutarci con una pinza sottile, quelle adatte alla bigiotteria andranno benissimo. Mentre le ultime 5 dovranno essere quasi completamente piegate.

Continua la lettura
56

La decorazione

Adesso procediamo alla vera e propria decorazione. Posizioniamo il coperchio che abbiamo scelto su un foglio di giornale, per non rovinare la superficie dove stiamo lavorando. Con la colla a caldo procediamo ad incollare le prime 15 capsule piegate solo leggermente, possiamo sovrapporle di un millimetro queste faranno un effetto più particolare. Aspettiamo che asciughi il primo strato e cominciamo con il secondo, applichiamo le 10 capsule pressate e piegate facendo attenzione a posizionarle negli spazi tra una capsula e l'altra del primo giro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di cominciare inserite la spina della colla a caldo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come recuperare un portacandele bruciato

Anche se ormai in tutte le case è presente la luce elettrica, in certe occasioni è bello rispolverare i nostri vecchi portacandele. Ne esistono di tantissimi tipi. Alcuni sono di maggior prestigio perché realizzati con metalli preziosi come l'argento....
Bricolage

Come realizzare un portacandele riciclando una bottiglia

Riciclare dei vecchi oggetti è un qualcosa di molto bello che ci permette allo stesso tempo di risparmiare molto denaro. Ad esempio, possiamo utilizzare dei vecchi vestiti per creare una shopping bag, possiamo utilizzare il cartone per creare dei mobili,...
Bricolage

come costruire un portacandele con le cannucce

Le candele sono un oggetto molto bello e particolare, un oggetto che porta all'interno della nostra abitazione un alone di fascino e di mistero. Tuttavia, se vogliamo valorizzare le nostre candele in maniera adeguata, dovremo creare un elegante portacandele...
Bricolage

Come Decorare I Portacandele

Quante volte ci sarà capitato di acquistare dei portacandele convinti di aver fatto un buon acquisto e poi, accorgerci che lo stile si discostava di molto dagli altri complementi d'arredo, facenti parte dell'ambiente in cui avrebbe dovuto trovare posto,...
Bricolage

Come realizzare un portacandele con un una bottiglia di vetro

Abbiamo pensato di proporre una guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di mettere in pratica tutta la nostra creatività e la nostra voglia di fare. Grazie al classico metodo del fai da te e del riciclo creativo, potremo...
Bricolage

Come fare dei portacandele con i bicchieri

Se in casa abbiamo bicchieri scompagnati fra loro, oppure calici che ormai non usiamo più da tempo, possiamo utilizzare questi oggetti per realizzare interessantissimi portacandele con i quali arredare la nostra abitazione. La loro creazione è molto...
Bricolage

Come costruire un portacandele con un tronchetto di legno

Tutti noi in casa abbiamo delle candele, che possono rivelarsi utili in diverse occasioni. Non solo per dare un po' di luce alla stanza in caso di un'improvvisa interruzione della corrente elettrica, ma anche, e sopratutto, perché le candele possono...
Bricolage

Come costruire un portacandele con le mollette di legno

Avere in casa delle candele può sempre rappresentare qualcosa di utile. Non solo per sopperire ad un' improvvisa interruzione della corrente elettrica, ma anche perché con le candele è possibile realizzare delle creazioni che possano dare lustro all'arredamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.