Come fare un portacandele con le capsule del caffè

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'ultima moda si chiama 'riciclo creativo' e unisce la voglia di creare cose nuove e fantasiose al riutilizzo dei materiali di scarto. Cosa ne pensate di realizzare assieme un bellissimo portacandele che può essere utilizzato benissimo come centrotavola? Oppure come idea regalo ad un'amica speciale. Ma vediamo come fare un portacandele con le capsule del caffè a forma di fiore.

26

Occorrente

  • 30 capsule
  • Coperchio di barattolo
  • Colla a caldo
  • Batticarne
  • Pinza
  • Candela larga
36

La preparazione del materiale

La prima cosa da fare è pulire le capsule quando queste si sono raffreddate. Una volta raffreddate possiamo procedere con l'aprire le capsule e svuotarle per bene. Ottenendo così dei mini bicchierini, questi andranno lavati per togliere i residui rimasti di caffè. Facciamo asciugare per bene le capsule, e adesso non ci resta che pressarle. Se avete a disposizione un batticarne sarebbe più comodo, basta un sol colpo ben assestato che queste diventeranno dei dischi di plastica. Se non avete a disposizione il batticarne procediamo con una superficie solida, poggiamola sulla capsula e con un po' di fatica in più riusciremo ad ottenere lo stesso un buon risultato.

46

Lavorazione

Adesso si deve dare una forma alle nostre capsule. Procederemo col prendere una misura approssimativa di quante capsule andranno a formare un cerchio sul coperchio che abbiamo scelto di poggiarle, queste saranno la nostra base, e dovranno essere di numero maggiore di quelle che andremo a posizionare sopra così da essere più visibili. Una base da 15 capsule dovrebbe bastare, una decina per il secondo cerchio e 5 per le rifiniture. Le prime 15 capsule andranno modellate poco, così da creare una corolla di un fiore, pressiamo con le dita ai lati della capsula e rendiamola leggermente concava. Le altre 10 capsule del secondo giro della corolla dovranno essere un po' più piegate e qui possiamo aiutarci con una pinza sottile, quelle adatte alla bigiotteria andranno benissimo. Mentre le ultime 5 dovranno essere quasi completamente piegate.

Continua la lettura
56

La decorazione

Adesso procediamo alla vera e propria decorazione. Posizioniamo il coperchio che abbiamo scelto su un foglio di giornale, per non rovinare la superficie dove stiamo lavorando. Con la colla a caldo procediamo ad incollare le prime 15 capsule piegate solo leggermente, possiamo sovrapporle di un millimetro queste faranno un effetto più particolare. Aspettiamo che asciughi il primo strato e cominciamo con il secondo, applichiamo le 10 capsule pressate e piegate facendo attenzione a posizionarle negli spazi tra una capsula e l'altra del primo giro.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare dei portacandele con i bicchieri

Se in casa abbiamo bicchieri scompagnati fra loro, oppure calici che ormai non usiamo più da tempo, possiamo utilizzare questi oggetti per realizzare interessantissimi portacandele con i quali arredare la nostra abitazione. La loro creazione è molto...
Bricolage

Come costruire un portacandele con le mollette di legno

Avere in casa delle candele può sempre rappresentare qualcosa di utile. Non solo per sopperire ad un' improvvisa interruzione della corrente elettrica, ma anche perché con le candele è possibile realizzare delle creazioni che possano dare lustro all'arredamento...
Bricolage

Come realizzare un portacandele di gesso

Le candele sono una fonte luminosa sempre intramontabile che rende speciale qualunque ambiente. Per avere una candela basta immergere uno stoppino in una colonna di combustibile solido, come ad esempio la cera. Attualmente la paraffina è il materiale...
Bricolage

Come realizzare dei portacandele segnaposto in vetro e feltro

Avete mai pensato alla soddisfazione che potreste provare creando con le vostre mani qualcosa da poter sfoggiare in una cena o in qualsiasi occasione per abbellire la vostra tavola? Ad esempio per il compleanno di un vostro amico potete realizzare degli...
Bricolage

Come fare dei portacandele con la pasta di sale per Natale

Ogni anno per Natale si cerca sempre di rendere l'ambiente che ci circonda più colorato e luminoso. Non bastano i soliti addobbi, ma si vuole sempre qualcosa di nuovo e creativo. I negozi offrono una vasta gamma di oggetti, anche a basso costo, questo...
Bricolage

Come riutilizzare le cialde di caffè

In questa guida, pratica e veloce, desideriamo proporre un metodo di riutilizzo creativo, attraverso il cui aiuto poter dar vita a qualcosa di particolare ed anche utile, per la propria casa. Vediamo insieme come poter riutilizzare le cialde del caffè,...
Bricolage

Come fare dei portacandele con candeline natalizie

Se non avete soldi ma vorreste fare ugualmente dei piccoli pensieri alle persone care, o dei centrotavola colorati ed originali per il vostro pranzo di Natale, potreste creare dei portacandele con candeline natalizie fatti con le vostre mani, utilizzando...
Bricolage

Come riparare il fusibile termico su una macchina da caffè

Il fusibile termico è un congegno elettronico che sostiene e protegge il circuito, dell'apparecchio di cui fa parte, dalle sovracorrenti. In poche parole è una cartuccia conduttrice di energia. Da qui passa la corrente di alimentazione della macchina....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.