Come Fare Un Portacellulare Con Le Posate

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tutti quanti possediamo almeno un cellulare. Alcuni di noi per lavoro e necessità ne utilizza due. I porta cellulari costano tanto, è una spesa che non tutti possono permettersi. C'è il bisogno di possederne almeno uno. Non conviene lasciare incustodito uno smartphone. Una caduta accidentale può essergli fatale. Come fare un portacellulare con le posate? Proviamo a costruire un supporto, prendendo come immagine la figura umana.

26

Occorrente

  • 2 Forchette.
  • 2 Cucchiai da dessert.
  • Una pinza.
  • Colla per metallo.
  • Un cucchiaio grande.
  • Mollette colorate.
36

Per la creazione utilizziamo forchette e cucchiai vecchi, prepariamo un piano da lavoro con l'occorrente a portata di mano. Pieghiamo l'attaccatura dei due cucchiaini per formare le gambe. Attorcigliamo le aste tra di loro, le fissiamo utilizzando la colla. Lavoriamo allo stesso modo le forchette. Per formare il palmo della mano curviamo l'attaccatura, allarghiamo con una normale pinza, i denti di entrambe. Questo procedimento serve a reggere l'accessorio. Il cellulare va' inserito all'interno, sorretto dagli "arti". Assembliamo tra di loro le forchette formando una "v". È consigliabile fermare il punto d'intersezione con la stessa colla. Passiamo alla creazione del corpo.

46

Agglomeriamo su se' stesso il cucchiaio grande. Formiamo un cerchio. Incolliamo alla base, i due cucchiaini che abbiamo unito in precedenza tra di loro. Ai lati della circonferenza colleghiamo le due forchette. Curviamole bene, formiamo una figura adatta a sostenere il cellulare. Se c'è bisogno allarghiamo ancora i denti. Facciamo una prova. Infiliamo dentro lo smartphone per essere sicuri del risultato finale. A questo punto realizziamo la testa e la parte alta del corpo utilizzando due mollette. Quelle che richiudono i sacchetti per gli alimenti, sono le più indicate.

Continua la lettura
56

Il riciclo creativo riguardante le posate, non ha limiti. Per gli amanti del vintage, si realizzano appendi abiti e portachiavi da muro di ogni tipo. È chiaro che occorre attenersi allo stile della casa. Sfruttando a pieno la fantasia si riesce; basta avere volontà. Le matite e gli elastici colorati, si prestano a formare porta cellulari simpatici da posizionare sulla scrivania, nella stanza dei ragazzi. Basta prendere almeno tre matite, formare un triangolo, tramite l'elastico. Le altre due unite in orizzontale, creano la base per appoggiare il cellulare. Il feltro è un materiale adatto a realizzazioni di questo genere. Con un cartoncino rigido colorato piegato a libro, si ottiene un porta cellulare giovanile e semplice. Poco distante dall'angolo, si traccia una linea in diagonale, collegata in un punto dell'angolo opposto. Basta munirsi di righello e matita. Prima dell'utilizzo ritagliare il cartoncino in eccesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare la custodia per le posate d'argento

Hai la fortuna di possedere delle posate d'argento? Come sicuramente saprai, spesso può capitare che si ossidino a contatto con l'aria e diventino scure e, per questo motivo, le devi pulire costantemente. Per ovviare a questo inconveniente puoi realizzare...
Bricolage

Come realizzare un porta posate natalizio

Quando il Natale si avvicina, è proprio l'ora di rimboccarsi le maniche, procurarsi alcuni semplici materiali, facilmente reperibili, e realizzare degli addobbi speciali, trascorrendo in allegria i pomeriggi freddi dell'inverno e stimolando la propria...
Bricolage

Come Piegare Un Tovagliolo Creando Una Taschina Per Riporre Le Posate

Di sicuro vi è capitato di sedervi ad una tavola ben imbandita e notare la ricercatezza e particolarità con cui è stata apparecchiata. Potrete ammirare una bella tovaglia, simpatici piatti e bicchieri, ma anche la piegatura dei tovaglioli fa risaltare...
Bricolage

Come creare una tasca per le posate con i tovaglioli

Piegare i tovaglioli in diverse forme, rende la nostra tavola molto più elegante. In particolare, creare delle tasche al nostro tovagliolo conferisce un tocco di classe ed accuratezza. È ideale sia per un pranzo in famiglia sia per una cena romantica...
Bricolage

Come creare un bracciale con una forchetta

Negli ultimi anni è di moda realizzare gioielli fatti in casa. Non è necessario acquistare sempre i materiali perché, il più delle volte, basta allenare gli occhi a riscoprire e rivalutare quello che abbiamo intorno, attingendo liberamente alla fantasia...
Bricolage

Come apparecchiare la tavola in modo originale

Per apparecchiare la tavola in modo originale e nel contempo con tanta raffinatezza, ci ci sono alcuni importanti accorgimenti che se ben eseguiti, possono ottimizzare il risultato. Per questo motivo nei passi successivi della guida, troverete alcuni...
Bricolage

Come costruire un portaposate in legno

Entrando nei punti vendita di oggetti per la casa, chissà quante volte avete avete ammirato quel bellissimo e pratico portaposate realizzato interamente in legno: si tratta di un utilissimo elemento, che solitamente viene inserito in uno dei cassetti...
Bricolage

Come imbandire la tavola per un buffet

Quando si organizza un buffet per amici e parenti è fondamentale sapere come si deve imbandire la tavola per renderla impeccabile. Spesso si è timorosi in quanto si pensa di non essere in grado di preparare nel modo giusto l'evento. Leggendo questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.