Come fare un portafiori di bottiglie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È risaputo che i fiori sono da sempre l'elemento decorativo più importante per terrazzi, verande e giardini. Essi infatti abbelliscono facilmente un ambiente sfoglio e danno colore e ossigeno. Se l'utilizzo di comuni vasi per i vostri fiori non è abbastanza, potrete facilmente riciclare le bottiglie di plastica usate e vuote, trasformandole in portafiori alternativi e particolari. Se volete sapere come fare, non vi resta che continuare a leggere la guida che segue.

26

Occorrente

  • Bottiglie di plastica di varie forme e misure
  • Filo di ferro modellabile di varie misure
  • Pinze
  • Tronchese
  • Forbice
36

Come prima cosa rimuovete l'etichetta e pulite bene le bottiglie, così da renderle tutte uguali. Scegliete bottiglie dello stesso tipo per un effetto ottico uniforme o bottiglie differenti per dare un tocco di varietà. Ovviamente la scelta sta a voi e dipenderà dal luogo che vorrete abbellire. Una volta preparate le bottiglie dovrete, utilizzando una tronchesina, tagliate del fil di ferro modellato precedentemente attorno alla bottiglia per calcolarne la circonferenza. Questo servirà essenzialmente per creare un contenitore dentro cui mettere il contenitore. Ricordate di aggiungere sempre qualche centimetro in più per sicurezza.

46

Utilizzando delle pinze create un cestino che conterrà la bottiglia. Potete pure aggiungere del fil di ferro in più, lasciando una parte del filo libera, circa 10-15 cm, che servirà per creare delle decorative spirali e riccioli. Create a questo punto all'estremità opposta un anello per poter poi appendere il tutto. Potrete utilizzare il filo di ferro sottile per fissare tra di loro i cerchi di filo più spesso e irrobustire i sostegni. Adesso che avete creato il porta bottiglia dovrete tagliarle a metà utilizzando un paio di forbici. Avete la possibilità di utilizzare la parte superiore o inferiore, o entrambe, come vaso. Effettuate dei piccoli buchi sul fondo, in modo da permettere il drenaggio dell'acqua in eccesso.

Continua la lettura
56

Potete decorare, se volete, le bottiglie appena tagliate con del colore acrilico per rendere la composizione più colorata e vispa. Infine riempite di terra i vasi novelli e appendeteli utilizzando i cestini in fil di ferro creati in precedenza. Potrete fare composizioni a scala o semplicemente potrete posizionarli in vari punti del terrazzo. Questi vasi saranno perfetti come porta fiori da ringhiera o porta edera e rampicanti da muro per creare l'effetto cascata. A questo punto dedicatevi all'innaffiatura e attendete che la natura faccia il suo corso. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un portafiori a forma di tronco

Con un poco di fantasia e di manualità è possibile dare vita a dei portafiori tramite l'utilizzo di moltissimi oggetti. Un ceppo di legno può trasformarsi in una bellissima fioriera che può fare bella mostra di sé in giardino o in terrazzo. Non si...
Bricolage

Come trasformare una vecchia padella in un portafiori

La padella è un tipo di pentola che si utilizza in cucina per vari scopi. Generalmente è di forma circolare, raramente quadrata con angoli arrotondati. Essa ha un solo manico lungo, i bordi sono bassi e arrotondati ed il fondo è largo e piatto. Può...
Bricolage

Come costruire una carriola portafiori

Vi sarà sicuramente capitato, nei giardini di tante ville, di vedere che ci sono carriole vecchie che, siccome hanno perso la loro utilità, sono state trasformate in romantici e caratteristici portafiori. In tante composizioni, la bellezza è nell'antichità...
Bricolage

10 idee originali per riciclare le bottiglie di vetro

Il tema del riciclaggio è importante e poter dare nuova vita a qualcosa che si pensa non sia più utilizzabile è uno degli argomenti principali. Nella guida vedremo come riciclare le bottiglie di vetro, con idee originali e che possono tornare davvero...
Bricolage

Come costruire un portafiori da parete con un palloncino

I palloncini sono essere gli oggetti più divertenti ed amati da grandi e piccini grazie ai loro colori, alle forme e al divertimento nel giocarci. Non tutti sanno che possono essere utilizzati in tanto altro modo, avendo funzionalità originali ed inaspettate....
Bricolage

Come Decorare Un Portafiori In Vetro Con La Tecnica Del Cracklé Classic

Anche se la casa è arredata benissimo e completamente, completarla con oggetti e soprammobili, quadri e centrini, insieme a tutto ciò che ci piace e che ci ricorda momenti belli della nostra vita, magari insieme con chi amiamo, la fa diventare stupenda...
Bricolage

Come riutilizzare le bottiglie di birra vuote

Birra e snack salati sono ideali per una serata in compagnia. La bevanda alcolica accompagna con gusto una cena informale ed allieta una partita o un bel film in tv. Spesso gli amici lasciano diverse bottiglie sparse ovunque, tutte da smaltire! La raccolta...
Bricolage

10 decorazioni per le bottiglie di vetro

Avete da parte diverse bottiglie di vetro ancora da smaltire? Pensate ad un modo originale di riutilizzarle? Se questo pensiero vi tormenta la nostra lista vi aiuterà a restituire utilità alle vostre bottiglie. Il loro valore va oltre quello di semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.