Come fare un portatorte in stoffa

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Chi ama dedicarsi alla creativa e golosissima passione per la cucina, ed in particolare per la preparazione di torte e dolci da far assaggiare a parenti ed amici, di certo troverà interessante e stimolante un tutorial, semplice ma d'effetto, per realizzare con le proprie mani un bellissimo portatorte in stoffa. Un portatorte in stoffa può essere realizzato in casa attraverso pochi passaggi e può risultare utile per confezionare torte e dolcini in modo creativo e femminile. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come fare un portatorte in stoffa.

26

Occorrente

  • Ago e filo, oppure colla a caldo per tessuti
  • Stoffa colorata
  • Forbici
36

Scelta del tessuto

Il primo passaggio per fare con le proprie mani in modo semplice e veloce un bel portatorte in stoffa consiste nella scelta di un tessuto idoneo alla creazione. Sarà importante scegliere una stoffa non eccessivamente sottile, in modo da rendere il portatorte resistente e durevole nel tempo. Naturalmente la stoffa potrà essere coloratissima e fantasiosa, oppure dal colore tenue e più delicato, abbinandosi anche ai colori della cucina che ospiterà il portatorte! La seconda cosa da fare sarà il taglio della stoffa, per ottenere i due lati del portatorte da cucire assieme.

46

Cucitura dei ritagli di stoffa

Per assemblare i ritagli di stoffa che serviranno a realizzare il portatorte, non sarà indispensabile la macchina da cucire. Le creative più esperte di cucito potranno, certamente, utilizzare ago e filo oppure una buona macchina da cucire, ma chi non si intende di cucito creativo potrà utilizzare, piuttosto, una buona colla a caldo che sarà utile ad unire i ritagli di stoffa in modo resistente ed efficace. Per fare i manici del portatorta di stoffa, basterà ripiegare all'interno i due bordi esterni delle due strisce di stoffa più sottili, per rifinirle con accuratezza. Con la colla a caldo per tessuti, oppure con ago e filo, sarà semplice fissare i bordi della stoffa.

Continua la lettura
56

Unione dei due rettangoli di stoffa

Infine, sempre utilizzando la colla a caldo oppure la macchina da cucire, basterà unire i due rettangoli più grandi, sovrapponendoli, proprio come per la realizzazione di una borsetta. Sarà bene unire i due rettangoli di stoffa al rovescio, aspettando i tempi di asciugatura della colla a caldo, per poi rivoltarli all'esterno ottenendo un corpo del portatorte con bordi perfetti. Al centro di ogni rettangolo di stoffa, infine, basterà unire i due manici, proprio come quelli di una borsa. Quando la torta sarà posizionata all'interno del portatorte di stoffa, questo seguirà la forma del piatto o della confezione della torta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La colla a caldo sarà efficace per unire i ritagli di stoffa, ma sarà bene utilizzare il portatorte per confezionare torte e dolci non troppo pesanti!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare cuori e stelle di stoffa

Il Natale, è una delle festività più amata dai bambini. La strade si decorano, l'atmosfera diventa più frizzante, nelle case, si fa il classico albero e il presepe adornandoli il più possibile. Oggi, andremo a vedere come realizzare degli oggetti...
Bricolage

Come riciclare scampoli di stoffa

Non si butta via niente, soprattutto gli avanzi di stoffa. Un vestito che non mettiamo più, una maglietta bucata o sgualcita, un lenzuolo logorato come una tovaglia o un jeans che non si desidera più utilizzare. Ogni abito può diventare un'altra cosa...
Bricolage

Come realizzare dei cuori di stoffa decorativi

Con i cuori si può decorare qualsiasi cosa ed in ogni occasione, non solo a San Valentino. Se ne possono creare di ogni colore e dimensione: quindi si potranno davvero appenderli ovunque, maniglie di porte e finestre, cucina, chiavi e borse. La procedura...
Bricolage

Come riutilizzare i ritagli di stoffa

Sicuramente anche voi avrete in casa una scatola di latta o di cartone che contiene tutto l'occorrente per cucire come aghi, forbici e scampoli di stoffa. Spesso però questi scampoli vengono accumulati quasi compulsivamente e ci si ritrova con moltissimi...
Bricolage

Come Ritagliare Un Disegno Da Una Stoffa E Utilizzarlo Per Fare Decoupage

Data la sua semplicità il deoupage non richiede particolari abilità o predisposizioni: consiste nel ritagliare disegni, illustrazioni da carta o stoffa e incollarle, tramite una determinata tecnica, sui più svariati oggetti e materiali. È possibile...
Bricolage

Come realizzare un libro di stoffa per bambini

Il libro è il compagno di vita del bambino, infatti lo segue durante tutto il suo percorso scolastico. Quanti di noi genitori abbiamo letto un libro al nostro piccolo, la sera, prima di addormentarsi! E perché non rendere più bello ed originale questo...
Bricolage

Come realizzare un coniglietto di stoffa

Il coniglietto di stoffa, assieme ad altri simili (come l'orsacchiotto), è il compagno di ogni bambino, indipendentemente dall'anno in cui ci troviamo. Nonostante i vari giocattoli o tecnologie, il coniglietto di peluche è ancora oggi in uso e uno dei...
Bricolage

Come realizzare un Babbo Natale di stoffa

Il Natale si avvicina e tra le diverse decorazioni che è possibile realizzare da sé, per addobbare la casa a tema, sarebbe bello che ci fosse anche Babbo Natale. Se amate creare in modo originale le vostre decorazioni fai-da-te potrete realizzare un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.