Come fare un pupazzo amigurumi all'uncinetto

Tramite: O2O 07/10/2017
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Amigurumi è l'arte giapponese di realizzare piccoli oggetti dalla forma più disparata con la lavorazione all'uncinetto.
Utilizzando materiale facilmente reperibile e a basso costo, potete sbizzarrirvi nella creazione di animaletti, piante grasse, fiori, personaggi dei fumetti.
Questi oggettini morbidi e colorati sono davvero molto graziosi, tanto amati dai vostri bambini da non volersene più separare.
La loro realizzazione è veramente molto semplice e veloce, se siete interessati non smettete di leggere questa guida: vi spiegherò passo passo come fare un pupazzo amigurumi all'uncinetto a partire dai punti base.

27

Occorrente

  • lana
  • uncinetto
  • ago da lana
  • forbicina
  • ovatta\gomma piuma
  • bottoncini\ perline
  • occhietti di plastica
37

Procurare il materiale occorrente

Acquistate in merceria della lana di diversi colori non troppo sottile, un uncinetto numero 3, un ago da lana, una forbicina, un paio di occhietti per pupazzi, una pistola a caldo per applicarli al pupazzetto quando sarà pronto, ovatta o gomma piuma per imbottitura, perline o bottoncini.
Vi sarà utile un foglio di carta a quadri per seguire lo schema di lavorazione.

47

Realizzare la testa

La testa e il corpo del pupazzetto sono costituiti rispettivamente da due piccole sfere di diverse dimensioni da imbottire. Qualsiasi tipo di pupazzetto si voglia realizzare, per fare un pupazzo amigurumi all'uncinetto bisogna iniziare dalla testa.
Avviate una catenella di 3 maglie, chiudetela a cerchio e lavorate 6 maglie a punto basso nel giro successivo.
Bisogna aumentare progressivamente il numero delle maglie fino ad arrivare a 30, per formare la metà del cerchio.
Seguite il seguente schema: nel giro successivo lavorate 2 maglie basse in ogni maglia e ottenete 12 maglie, successivamente aumentate fino a 18 maglie lavorando una maglia bassa nelle prime 3, 2 nelle successive e nelle ultime 3 singole.
Proseguite con questo metodo fino a raggiungere la lunghezza di 30 maglie.
A questo punto ripetete lo schema inverso, scalando le maglie progressivamente per tornare alle 3 iniziali e si sará chiusa la testa del vostro animaletto.

Continua la lettura
57

Realizzare il corpo

Per realizzare il corpo avviate una catenella di 6 maglie e chiudetela a cerchio.
Aumentate le maglie fino a raggiungere la dimensione desiderata, poi iniziate a scalare le maglie per tornare alle 6 iniziali, secondo lo schema seguito per gli aumenti, in modo che le due parti siano simmetriche.
Chiudete il corpo.

67

Rifinire il pupazzetto

A questo punto si procede con l'imbottitura della testa e del corpo usando dell'ovatta o della gomma piuma, per renderli morbidissimi, quindi con l'ago si cuce la testa al corpo.
Con l'aiuto della pistola a caldo applicate gli occhietti, date sfogo alla vostra fantasia per completare la faccia incollando bottoncini o perline al posto della bocca e del naso.
Le zampette e la coda possono essere dei semplici pon pon.
Ora che avete imparato a fare un pupazzo amigurumi all'uncinetto, potete divertirvi a realizzare divertentissimi soggetti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I pupazzetti amigurumi sono un simpatico regalo per i tuoi amici
  • li puoi usare come soprammobili per rallegrare un angolo della tua stanza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un portachiavi all'uncinetto

Imparare a lavorare ad uncinetto, all'inizio, può sembrare una cosa molto complicata poi, facendo molta pratica, risulterà essere una cosa molto facile da realizzare. Questo tipo di lavoro artigianale può definirsi una vera tecnica architettonica dei...
Cucito

Come realizzare animali all'uncinetto

Se siete brave a lavorare a maglia o all'uncinetto potreste pensare di realizzare degli amigurumi. Gli amigurumi sono degli animali realizzati a maglia o con l'uncinetto e hanno visto la loro origine in Giappone. In Giappone l'arte di realizzare questi...
Cucito

Come realizzare una coccinella all'uncinetto

Se siete amanti della lavorazione ad uncinetto, sapete benissimo che con le tecniche specifiche di lavorazione e tanta fantasia è certamente possibile creare svariati oggetti decorativi da applicare su pareti, mobili ed ovviamente tessuti. A tale proposito,...
Cucito

Come realizzare un pupazzo coniglietto per un bebè

Ogni bambino, dovrebbe avere un piccolo peluche che lo accompagni durante tutta la sua infanzia, ed è per questo che sarebbe carino confezionare con le nostre mani un simpatico pupazzo coniglietto da donare al nostro bebè. Il pupazzo coniglietto è...
Cucito

Come fare un costume da pupazzo di neve

Il periodo invernale oltre a portare eventi comuni, il Natale, il Capodanno, ecc, rappresenta pure un momento importante per ritrovare le persone care, mettere da parte vecchi litigi e discussiini passate. Geberalmente il periodo invernale fa della riflessione...
Cucito

Come realizzare un gatto all'uncinetto

In questa guida impareremo come realizzare un simpatico gatto all'uncinetto con la tecnica giapponese dell'amigurumi. Il gatto che andremo a realizzare può rivelarsi un'ottima idea regalo per i nostri figli o quelli di amici e parenti oppure può semplicemente...
Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....