Come fare un pupazzo di neve con i tappi di sughero

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Natale si avvicina e in tanti già staranno preparando i consueti addobbi e decorazioni. Oltre questi, il periodo natalizio è perfetto per fare dei lavoretti, magari insieme ai bambini. Sono tanti i lavoretti di Natale da fare in casa e fra questi spiccano le decorazioni con i tappi da sughero. Tra i più richiesti ci sono gli gnomi, le fate, babbo natale, i pupazzi di neve, gli angeli, le campane e le renne.
Di seguito come fare un pupazzo di neve con i tappi di sughero.

27

Occorrente

  • 3 tappi da sughero
  • uno spillo
  • carta o stoffa
  • colla super-resistente
  • forbici
37

Il corpo

Per prima cosa dovrete realizzare il corpo. Per fare ciò prendere un tappo di sughero abbastanza cicciotto come quello dello spumante, appoggiatelo su una superfice e tenetelo come base. Prendete un altro tappo di sughero della stessa dimensione o leggermente più piccolo per creare un effetto "a scalare" e unitelo con l'altro usando uno spillo lungo o se ci riuscite con uno stuzzicadenti. A questo punto avrete già preparato il corpo del pupazzo.

47

La testa

Prendete un tappo da sughero del tipo che trovate con le bottiglie di vino (lungo e sottile), controllate se è effettivamente più piccolo rispetto al resto del corpo e unitelo ai due tappi precedenti. Ricordate di non far uscire la punta dello spillo dall'ultimo tappo che avete inserito altrimenti rischiate di farvi male. Adesso il pupazzo comincia a prendere forma.

Continua la lettura
57

Il colore e i lineamenti

Ora dovrete pitturare il pupazzo con un pennarello bianco, accuratamente in tutte le sue parti e lasciare che si asciughi. Una volta fatto ciò potrete prendere un pennarello dalla punta sottile e cominciare a disegnare i lineamenti del pupazzo. Partite dalla testa disegnando gli occhi e la bocca, potete disegnare dei bottoni sul corpo come se avesse una giacca o tutto ciò di creativo che vi viene in mente. Il naso potete disegnarlo con il pennarello o crearlo con un pezzettino di plastica ed attaccarlo con della colla super-resistente.

67

Gli accessori

Infine non vi resta che completare il pupazzo con gli accessori giusti, che potrete costruire con della carta o tessuto riciclato. Fondamentale per ogni pupazzo di neve, la sciarpa. Per crearla tagliate un pezzo lungo e sottile del vostro materiale e attorcigliatela al collo, fra il primo e il secondo tappo.
Anche il cappello non può mancare, che realizzerete con un cartoncino o anche con della semplice carta per poi fissarlo sulla testa con della colla super-resistente. Se non volete fare un cappello potrete realizzare anche dei finti capelli sempre con della carta o se volete fare una cosa più creativa utilizzate una capsula del caffè usata e fissatela sulla testa, vi darà un bell'effetto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate tappi di diverse dimensioni
  • Lasciate asciugare bene l'inchiostro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare il pupazzo di neve Olaf

Frozen è senza dubbio uno dei film d'animazione più amati dai bambini e, tra tutti i personaggi, quello che spicca per simpatia ed allegria è Olaf. Questo piccolo pupazzo di neve vorrebbe vivere in un grande prato verde ed ha fatto divertire i più...
Altri Hobby

Come fare un pupazzo di neve con la tecnica del quilling

Nell'immaginario comune, il pupazzo di neve, in tutte le sue forme e colori, è un elemento immancabile delle festività natalizie. Oltre a quelli che possiamo trovare all'esterno, in giro o di fronte alle case quando nevica, è possibile realizzare dei...
Altri Hobby

Come fare un centrotavola con i tappi di sughero

Creare degli accessori per la casa può diventare un vero passatempo. Oltretutto, è possibile riciclare oggetti di cui non si fa più uso. I tappi di sughero, per esempio si possono adoperare per fare un centrotavola. Questo lavoro è molto facile da...
Altri Hobby

Come creare segnaposti con tappi da sughero

Quante volte capita di conservare dei tappi di sughero e ritrovarli nei cassetti. Una delle soluzioni per riutilizzarli è quella di ripristinarli e creare dei segnaposti. In questo modo potete farne alcuni per apparecchiare la tavola delle feste. Questo...
Altri Hobby

Come creare portachiavi con tappi di sughero

Un'idea originale e creativa per realizzare dei portachiavi è quella di riutilizzare i tappi di sughero. Spesso, dopo una cena in famiglia o tra amici, ci ritroviamo sommersi di tappi che ormai servono a ben poco. Con i tappi di sughero possiamo realizzare...
Altri Hobby

Come creare segnaposti con tappi di sughero

I segnaposti sono dei complementi che danno un tocco speciale alla tavola. Quest'ultimi, si adoperano per qualsiasi occasione e servono per indicare i posti dei commensali. Nei negozi di articoli per la casa e supermercato, ne potete trovare un'infinità....
Altri Hobby

5 modi creativi per riutilizzare i tappi di sughero

Normalmente, quando vengono stappate le bottiglie alle feste od ai compleanni, nessuno o quasi pensa che non è solo il vetro a poter essere riciclato, ma anche i tappi!! Il sughero si presenta abbastanza versatile e modellabile: è quindi un ottimo materiale...
Altri Hobby

Come realizzare un pupazzo di neve con i bicchieri di plastica

Con fantasia e creatività si possono utilizzare materiali semplici e poco costosi per dare vita a simpatici capolavori, da realizzare in compagnia dei propri bambini. Così facendo si insegnerà loro che spesso è possibile divertirsi con allegria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.