Come fare un sacco nanna a maglia

Tramite: O2O 18/08/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il sacco nanna è una coperta chiusa sul fondo ed ai lati, dotata di comode bretelle. Particolarmente utile nei primi mesi di vita del bambino, costituisce una valida alternativa al classico lenzuolino. Il sacco nanna impedisce al neonato di scoprirsi, garantendo un riposo tranquillo e caldo. Avvolge e contiene il bimbo, rievocandogli le sensazioni provate all'interno del pancione della mamma. Per questo motivo, il sacco nanna si rivela adatto anche per i prematuri. Per la sua conformazione pare che allontani il rischio Sids (morte in culla). Le pratiche bretelle, infatti, evitano lo scivolamento del neonato sotto le coperte e mantengono la temperatura corporea costante, riducendo il surriscaldamento. I negozi specializzati propongono svariati modelli (in jersey, con maniche lunghe ed imbottiti, in cotone) ma le appassionate possono realizzare il sacco nanna a maglia. La procedura è molto semplice ed il risultato straordinario. Per la sicurezza ed il benessere del piccolo è meglio optare per una lana morbida ed avvolgente come la Merino da allevamento biologico. Ma ecco come fare.

27

Occorrente

  • 80 g di lana
  • ferri numero 3,5
37

Avviare il lavoro

Per realizzare un sacco nanna a maglia procuratevi tutto l'occorrente. Sistematevi in un luogo comodo e sufficientemente illuminato per una maggiore libertà di lavoro. Cominciate il primo ferro lavorando due maglie a diritto e due a rovescio, fino alla fine. Procedete con il secondo eseguendo due diritti ed un rovescio. Gettate il filo e fate un rovescio, un diritto, un rovescio e ancora una gettata. Concludete con due punti a diritto. Avviate la terza riga con due rovesci, 3 diritti, due rovesci e 3 diritti. Continuate con il ferro successivo con due diritti, 3 rovesci, 2 diritti e 3 rovesci. Lavorate 2 maglie a rovescio. Quindi passate una maglia senza lavorarla ed eseguite due diritti. Accavallate la maglia che avevate passato in precedenza. Proseguite la lavorazione del sacco nanna ripetendo per 5 volte i ferri numero 2, 3, 4 e 5.

47

Arrotondare il sacco nanna

Lavorate il sacco nanna a maglia rasata fino quando non sarà lungo 30 centimetri circa. A questo punto, arrotondate il sacco. La procedura non è difficile, ma seguite attentamente il passaggio. Per cui suddividete il diritto in dieci sezioni. Iniziate il primo ferro rimanendo sul diritto. Fate 8 diritti e prendete due punti insieme a diritto. Ripetete questo schema fino alla fine del giro, per un totale di 90 punti. Il secondo ferro e tutti quelli pari successivi andranno lavorati a rovescio. Per il terzo procedete con 7 diritti e due maglie prese insieme a diritto. Passate dunque al quinto ferro con 6 diritti e 2 maglie insieme a diritto. Verificate il numero totale dei punti: contando dovrebbero essere 70.

Continua la lettura
57

Concludere il lavoro

Dal diciassettesimo ferro diminuite progressivamente il numero dei punti a diritto iniziali. Vi resteranno 10 maglie. Fermate il lavoro e tagliate il filo. Potrete arricciare la base del sacco nanna e renderlo particolarmente elegante. Per procedere, fate passare ago e filo in questi 10 punti e tirate delicatamente. Infine, cucite il lato del sacco nanna. In brevissimo tempo avrete realizzato un indispensabile accessorio per assicurare sonni caldi e tranquilli al vostro bambino. In alternativa, potrete regalarlo ad una futura mamma ed omaggiarla del lieto evento. Ricordate che potrete sfruttare il sacco nanna fino a 3-4 mesi. Tuttavia, alcuni modelli distribuiti in commercio arrivano addirittura fino a 36 mesi! La scelta dipende essenzialmente dalla mamma e dalla preferenza del piccolo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzate il sacco nanna in un bel colore pastello, che contribuirà a favorire il sonno del piccolo
  • Il bambino che utilizza il sacco nanna può indossare le classiche tutine in cotone o in ciniglia, in base comunque alla temperatura della cameretta e della stagione. In ogni caso vale la regola che il piccolo non deve sudare e le estremità devono mantenersi fresche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un sacco porta pigiama per il tuo bimbo

I bambini molto piccoli, necessitano di parecchi accessori per avere tutti i comfort a portata di mano. Se hai voglia di realizzare un simpatico accessorio con le tue mani per il tuo bimbo, non c'è nulla di meglio che fare un simpaticissimo sacco porta...
Cucito

Come realizzare un semplice sacco a pelo

Il sacco a pelo è notoriamente un classico articolo da campeggio, per le sue estreme funzioni di protezione e di mantenimento del calore corporeo. Infatti è stato elaborato appositamente per permettere il riposo o il sonno di una persona in condizioni...
Cucito

Come chiudere una maglia tubolare

Molte donne amano lavorare a maglia e si impegnano nella riuscita dei loro lavoretti, nonostante non sia un'operazione del tutto semplice. Di certo dopo aver realizzato un capo o altra lavorazione a maglia, vi sentirete davvero soddifatte per esserci...
Cucito

Lavoretti con la maglia altissima

La maglia altissima (detta anche doppia maglia alta) rappresenta un punto di base piuttosto semplice da realizzare e consiste in una maglia alta con due fili sull'uncinetto, invece del tradizionale filo singolo. In più, nella maglia altissima, vi è...
Cucito

Come fare le babbucce a maglia

Se sei particolarmente brava con i lavori a maglia, i ferri e la lana, ecco una guida interessante per rendere caldo e comodo il tuo inverno! Grazie a questo semplice tutorial di maglia, infatti, potrai realizzare a mano un paio di graziose babbucce di...
Cucito

Come fare la maglia altissima

Tra gli hobby più antichi e amati di sempre troviamo la lavorazione a maglia. Sin da tempi lontani, lavorare a maglia ha sia una funzione pratica sia una ragione di piacere. Fare la maglia può infatti essere rilassante e gradevole. Imparare questa arte...
Cucito

Come lavorare la maglia volant

Oggi vogliamo proporre un articolo davvero molto interessante ed utile, per tutti coloro che amano lavorare a maglia e nello specifico vogliamo imparare a tutti costoro, come lavorare la maglia volant, nel migliore dei modi ed in maniera facile e veloce.La...
Cucito

Come fare la maglia molto alta

Lavorare a maglia è un'arte molto antica, che ancora oggi appassiona molte donne. Un passatempo che è diventato un mezzo per rilassarsi e prendersi del tempo per se. Ma se si ha una grande manualtà, precisione e dedizione si può anche organizzare...