Come fare un sottopentola con la tecnica del mosaico

Tramite: O2O 22/03/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se desiderate possedere dei sottopentola con l'effetto mosaico, allora siete nel posto giusto. Infatti in questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come fare un sottopentola con la tecnica del mosaico. Esistono diversi procedimento per poter ottenere l'effetto mosaico, noi ci concentreremo su due modalità che sono di facile realizzazione. Si tratta di metodi che non comportano grosse spese ma che garantiscono ottimi risultati. Vediamo quindi come fare.

25

Per poter realizzare un sottopentola con la tecnica del mosaico, potete procedere in due diversi modi: uno consiste nel decorare un sottopentola usando la tecnica dello stencil per ottenere l'effetto mosaico; mentre l'altro consiste nel creare un mosaico con pezzi di piastrelle ridotte in piccoli pezzettini. La prima è di più facile realizzazione, mentre la seconda necessità un po' più di manualità. In base alla modalità scelta iniziate a procurarvi il materiale necessario. Per quanto riguarda la modalità con lo stencil, avrete bisogno di una base, un sottopentola che non usate più per personalizzarlo, dei colori acrilici a spray, e un soggetto da riprodurre. Mentre per il secondo metodo avrete bisogno di una base, anche un pannello sottile in legno va bene, della colla per piastrelle, le mattonelle, e dello stucco per le fughe.

35

Per poter creare un mosaico utilizzando la tecnica dello stencil, per iniziare dovrete dare al sottopentola che avete deciso di utilizzare una base di un solo colore. Decidete il colore da utilizzare in base al disegno che avere deciso di riprodurre e verniciatelo con lo spray acrilico, quindi lasciate asciugare. Se non siete bravi nel disegno cercando in rete sicuramente troverete dei spunti da poter utilizzare. Quando avete deciso quale disegno utilizzare, stampatelo su un foglio abbastanza spesso, e di seguito con il taglierino rimuovete le parti da colorare, però a pezzi irregolari, per ottenere in fondo l'effetto mosaico. Quindi fissate il foglio sul sottopentola e verniciate il tutto con lo spray acrilico. Una volta finito rimuovete il foglio, lasciate asciugare, ed avrete ottenuto il vostro sottopentola a effetto mosaico realizzato con la tecnica stencil.

Continua la lettura
45

Per il secondo metodo per iniziare dovrete ridurre in piccoli pezzettini delle piastrelle. Per farlo avvolgete le piastrelle in un asciugamano o simili, prendete un martello, e martellate. Dovrete ottenere tanti piccoli pezzettini irregolari. Quindi prendete la vostra base, preferibilmente molto sottile e in legno, e riportate sopra con una matita il disegno che volete riprodurre con il mosaico. Successivamente stende uno strato molto sottile di colla, e iniziate a incollare i vari pezzettini di piastrelle seguendo i contorni del disegno sottostante. Una volta finito lasciate asciugare il tutto, quindi stendete lo stucco nelle fughe, quindi rimuovete il materiale in eccesso con una spugna inumidita, e lasciate asciugare di nuovo per finire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un sottopentola usando delle mollette

Il riciclo creativo è una di quelle attività che permette di realizzare oggetti estremamente utili con altri che pensavate non fossero più utilizzabili. È il caso delle mollette per il bucato e in particolare di quelle in legno, che si prestano a...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola in rafia

La rafia è un materiale grossolano ma al contempo estremamente resistente. Grazie alle sue caratteristiche, esso si può utilizzare sia per realizzare delle decorazioni che per i lavori di giardinaggio. Inoltre, con la rafia si possono creare tantissimi...
Bricolage

Come creare un sottopentola con tappi di sughero

A volte, con un pizzico di buona volontà, è possibile dare forma a idee idee particolarmente simpatiche e originali. Inoltre, sfruttando la propria fantasia e creatività, si possono spesso realizzare oggetti utili e decisamente graziosi, magari utilizzando...
Bricolage

Come ottenere un sottopentola di ceramica con un vecchio tagliere

In ogni cucina, il tagliere è un utensile da inserire senza dubbio tra quelli di maggiore importanza. Si tratta di quell'indispensabile tavoletta fatta tradizionalmente di legno (ma non solo) usata anche nei tempi antichi su cui ancora oggi vengono tritati,...
Bricolage

Come posare un mosaico sul top della cucina

Sia che siate amanti dell'arte sia che vogliate semplicemente donare nuova vita alla vostra cucina, potrebbe tornarvi utile saper posare una mosaico sul top della cucina. La tecnica è molto semplice e seguendo i nostri consigli riuscirete in poche ore...
Bricolage

Come fare un mosaico

L'arte del mosaico è una tecnica figurativa di origini antichissime, che consiste nel realizzare dei soggetti di natura diversa semplicemente utilizzando frammenti di vario materiale, come vetro, pietre, conchiglie. Si tratta di una forma di espressione...
Bricolage

Come realizzare un vassoio a mosaico

Durante le lunghe passeggiate che spesso si fanno sulla spiaggia, capita di trovare dei graziosi sassolini, dei frammenti di vetro oppure dei piccoli pezzetti di piastrelle levigate dal mare. Attraverso delle piccole pietre è possibile creare vari oggetti...
Bricolage

Come decorare una parete con il mosaico

Se siete ormai stanchi del solito colore delle vostre pareti, e desiderate cambiarlo, magari stravolgendola completamente, potreste provare a decorarla. Ma invece di usare gli strabusati quadri, potreste provare con la tecnica del mosaico. Grazie a questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.