Come fare un sottopentola usando delle mollette

Tramite: O2O 11/04/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il riciclo creativo è una di quelle attività che permette di realizzare oggetti estremamente utili con altri che pensavate non fossero più utilizzabili. È il caso delle mollette per il bucato e in particolare di quelle in legno, che si prestano a mille creazioni. Il riutilizzo che oggi vedrete riguarda come fare un sottopentola usando queste mollette di uso comune e molto versatili. Vediamo insieme come fare per la precisione.

26

Occorrente

  • circa 30 mollette di legno,
  • una barattolo di colla vinilica
  • 2 pennelli
  • colori a tempera
36

Ogni volta che per esempio si rompe una delle mollette di legno conservatela e, quando avrete raggiunto un cospicuo numero, riprendetele e realizzerete qualcosa di molto sfizioso. Nulla tuttavia vi impedisce di acquistare le mollette appositamente per creare il sottopentola! Fate attenzione a non danneggiarle e a sfilare la parte in legno in obliquo, così che ne esca senza graffi. Potete scegliere se realizzare un sottopentola con le mollette al naturale, queste infatti si intoneranno con ogni tipo di arredamento. Avete comunque la possibilità di usare i colori a tempera per renderle ricercate. Una volta che avrete le vostre mollette, prendete i colori a tempera e usateli con pochissima acqua in quanto il legno è assorbente e asciugandosi potrebbero avere una tinta sbiadita.

46

Per avere quindi un colore vivo immergete la punta di pennello con setole piatte semi rigide e applicate la tinta soltanto sui lati visibili delle mollette. Lasciatele asciugare a temperatura ambiente per una notte e il giorno dopo usate la colla vinilica per incollarle due a due. Il verso sarà quello al contrario rispetto alla forma consueta. Non preoccupatevi di sbavare con la colla che applicherete col pennello, in quanto all'asciugatura risulterà completamente trasparente e lucida. Anche in questo caso lasciate asciugare la colla vinilica per qualche ora e, in base alla grandezza che volete dare al vostro sottopentola, calcolate che vi serviranno almeno trenta mollette.

Continua la lettura
56

Assemblate ora le mollette precedentemente incollate applicando ancora la colla vinilica su un lato per volta. Noterete fin da subito che il verso stesso che si formerà sarà circolare e la grandezza dipenderà dal diametro che vorrete dare al cerchio centrale. Lasciate asciugare ancora per qualche ora e il vostro sottopentola che avete costruito usando le mollette è pronto per ravvivare la vostra cucina. Con la stessa tecnica potere realizzare una serie di sottopentola, sottotazza, sottobicchieri per avere un simpatico coordinato. I sottopentola si possono fare usando altre tecniche, come quella in cui le mollette si tengono insieme attraverso un filo di nylon alternato da perline. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a non danneggiarle e a sfilare la parte in legno in obliquo, così che ne esca senza graffi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

5 idee per riciclare le mollette da bucato

Quando si dispone in abbondanza di mollette da bucato o quando queste inevitabilmente si rompono a causa del frequente utilizzo o dell'usura, può essere utile ricondurle a nuova vita con qualche idea davvero originale. Perché, infatti, gettare delle...
Bricolage

Come creare un sottopentola in legno

Nella vita di tutti i giorni le pentole sono uno degli strumenti più utilizzati. Nelle cucine di ogni casa se ne possono trovare a decine, ognuna con una funzione diversa. Quante volte ci è capitato di essere in cucina con in mano una pentola (o pirofila)...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola in rafia

La rafia è un materiale grossolano ma al contempo estremamente resistente. Grazie alle sue caratteristiche, esso si può utilizzare sia per realizzare delle decorazioni che per i lavori di giardinaggio. Inoltre, con la rafia si possono creare tantissimi...
Bricolage

Come creare un sottopentola con tappi di sughero

A volte, con un pizzico di buona volontà, è possibile dare forma a idee idee particolarmente simpatiche e originali. Inoltre, sfruttando la propria fantasia e creatività, si possono spesso realizzare oggetti utili e decisamente graziosi, magari utilizzando...
Bricolage

Come creare un centrotavola con mollette per il bucato

Quello del "fai da te" è un hobby utile e che fa risparmiare. Grazie al quale è possibile realizzare dei veri e propri capolavori, unici e speciali. In questo caso si possono riciclare oggetti che non usiamo più. Cosa che facciamo spesso con le classiche...
Bricolage

Come ottenere un sottopentola di ceramica con un vecchio tagliere

In ogni cucina, il tagliere è un utensile da inserire senza dubbio tra quelli di maggiore importanza. Si tratta di quell'indispensabile tavoletta fatta tradizionalmente di legno (ma non solo) usata anche nei tempi antichi su cui ancora oggi vengono tritati,...
Bricolage

Come Riparare Le Mollette Per I Panni

A quante di noi è capitato di trovarsi a stendere il bucato e non avere più mollette disponibili per appendere i vestiti? Già, perché in realtà le mollette nel cestino ci sono, ma sono tutte un po' così così: alcune si sono allentate, altre si...
Bricolage

Come realizzare delle mollette decorate

Le normalissime mollette da bucato, quelle in legno che ormai ci paiono sorpassate e sono sostituite dalle più pratiche mollette in plastica, in realtà possono trasformarsi in oggetti simpatici che possono essere utilizzati in tanti modi diversi. Possono...