Come fare un tailleur con gonna a tubino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tailleur è sicuramente uno dei capi più eleganti e sobri, ma al giorno d'oggi è proposto in vari colori e pure con il pantalone al posto della gonna che può essere svasata, a pieghe o a tubino. Per la giacca invece si può optare per quella corta in vita, oppure lunga per coprire le forme, ma ne esistono anche con il risvolto o bavero classico, a doppiopetto, a scialle e così via. La scelta spetta a chi dovrà indossare il tailleur secondo il proprio gusto. Per quel che riguarda il tessuto da utilizzare molto dipende dalla stagione, infatti se il capo servirà per coprirsi in inverno la stoffa indicata potrebbe essere il gabardine composto da un filato piuttosto spesso e pettinato. Mentre in estate è bene optare per un fresco lino o cotone. Comunque sia, esistono anche i tessuti moderni in poliestere o viscosa che sono semplici da lavorare e più economici. Alla fine, un bel tailleur può andar bene per l'ufficio, per una cerimonia, una cena di lavoro, ma anche per una domenica tra amici; l'importante è saperlo abbinare ad una camicetta o maglietta o top dal colore e stile azzeccato. Tuttavia, per renderlo personale ed unico bisogna confezionarlo con le proprie mani; ecco perché qui di seguito vedremo insieme come fare un tailleur con gonna a tubino.

26

Occorrente

  • Stoffa, fodera, metro da sarta, gessetto, spilli, filo, macchina da cucire, forbici, cartamodello, bottoni e cerniera
36

Scegliere la stoffa

Per realizzare un tailleur su misura si consiglia di scegliere il tessuto giusto sia per colore che per consistenza del filato in quanto dovrà essere bello da vedere, comodo e magari anche di moda. Quello che andremo a realizzare in questa guida è un classico tailleur con gonna a tubino che rappresenta uno dei capi che non devono mancare nel guardaroba di ogni donna. È bene anche procurarsi la stoffa della fodera, i bottoni della giacca e una cerniera per la gonna.

46

Prendere le misure

A questo punto non resta che prendere le misure seguendo il cartamodello acquistato nei negozi specializzati in cucito o utilizzarne uno all'interno delle riviste di moda. Stendere la stoffa sul tavolo e posizionare i vari pezzi del proprio cartamodello personale usando degli spilli. Poi con il gessetto da sarta segnare il contorno. Ora tagliare il tessuto lasciando un margine di 1 o 2 centimetri in più per le cuciture.

Continua la lettura
56

Cucire i vari pezzi

Sia per la giacca che per la gonna del tailleur sarà necessario passare il contorno dei vari pezzi con il punto a zig zag e poi imbastirli insieme. Ora, provare il capo e se non ci sono imperfezioni sarà sufficiente cucire con la macchina da cucire le varie parti al rovescio. Alla fine, realizzare le asole della giacca e applicare i bottoni relativi. Cucire anche la cerniera nel dietro della gonna e terminare la stessa con un orlo in fondo da puntare a mano nella parte interna. Non mancherà un piccolo spacco sempre dietro alla gonna che non va cucito, ma solo rifinito in entrambi i lati. Tutto il procedimento va eseguito anche per la fodera che deve essere cucita a mano.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di provare il tailleur sia in fase di imbastitura che alla fine delle varie cuciture per eseguire le eventuali modifiche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un vestito a tubino

Il tubino è un abito che non passa mai di moda: le sue linee semplici e la sua praticità lo rendono adatto a qualsiasi occasione, tanto sportiva quanto elegante. Venne realizzato per la prima volta nel 1926 dallo stilista Coco Chanel, proprio con lo...
Cucito

Come realizzare una gonna di jeans

Indossare qualcosa realizzato con le proprie mani è sempre un piacere ed è una cosa che inorgoglisce, ma se siete alle prime armi è consigliabile iniziare da un modello semplice. Un ottimo punto di partenza può essere una gonna di jeans a tubino,...
Cucito

Come realizzare un abito a tubino in satin

Vi ricordate il film "Colazione da Tiffany" dove Audrey Hepburn indossava un bellissimo tubino nero di Givenchy? Ebbene, quell'abito è considerato il più influente nella storia dell'abbigliamento del ventesimo secolo. Ma la sua origine è ben più remota....
Cucito

Come creare il tracciato di un abito tubino

Le donne sono sempre molto attente alla moda, e alle tendenze del momento. Spendono moltissimi soldi in vestiti, cercando di apparire sempre al meglio. Ma anche se in commercio esistono ormai un'infinita' di vestiti e marchi differenti, non c'è nulla...
Cucito

Come cucire una gonna con tessuto in sbieco

Intramontabile nella moda, la gonna ha da sempre un posto d’onore nell’outfit femminile. Che sia a mezza ruota, tagliata in diritto filo o in sbieco, a tubino, a fascia o a corolla è indiscutibile la bellezza di questo indumento semplice considerato...
Cucito

Come realizzare una gonna premaman

Il periodo della gravidanza è per la donna un momento molto delicato. La gioia di una creatura che sta per nascere si accompagna a delle fasi in cui la neo mamma vede il suo corpo cambiare. A volte i cambiamenti possono spaventare alcune donne che, non...
Cucito

Come trasformare un paio di jeans in una gonna

Se amiamo l'arte del cucito e ci piace creare dei vestiti originali per noi stesse, oppure trasformarne qualcuno come ad esempio un pantalone in una gonna, tutto ciò si può effettuare in modo semplice e con un minimo di spesa. In questa guida ci sono...
Cucito

Come disegnare le pinces sul cartamodello di una gonna

Per chi volesse avvicinarsi al modo della sartoria, la gonna è un elemento essenziale da imparare a cucire. Non è solo un capo di abbigliamento, ma attrice protagonista in molti armadi femminili nonchè della nostra personalità. Partendo da una gonna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.