Come fare un tappeto shaggy

Tramite: O2O 27/09/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Oggi vanno decisamente di moda: i tappeti shaggy rappresentano una delle novità del momento dal punto di vista arredativo. E così, questi tappeti irti e pelosi, dalla chioma folta e morbida, sono davvero l'ideale per impreziosire ogni ambiente della casa. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come fare un tappeto shaggy con il metodo del fai da te, senza spendere molto e realizzando qualcosa di veramente simpatico e colorato. Vediamo come occorre procedere.

27
Occorrente
  • Asciugamani vecchi
  • Magliette colorate
  • Forbici
  • Tela a quadretti
  • Pettine
37

Prendete le misure della stanza

Prima di realizzare il vostro coloratissimo tappeto, ecco una serie di azioni preliminari da compiere per svolgere un lavoro preciso. Dovrete infatti effettuare, innanzitutto, la scelta relativa alla stanza dove posizionare il tappeto shaggy ed operare un'attenta misurazione della stessa. Tali misure dovranno successivamente essere rapportate ed abbinate a quelle del tappeto, in modo da realizzare un qualcosa che ben si adatti, anche dal punto di vista delle dimensioni, con l'ambiente nel quale lo shaggy deve essere collocato.

47

Scegliete la tonalità del tappeto

Per prima cosa vi serviranno una tela con la trama quadrettata e un numero abbastanza ampio di asciugamani o magliette vecchie e che non si utilizzano più. Dopo aver misurato l'area che intendete ricoprire con il tappeto shaggy, procuratevi una tela con la trama a quadri che abbia le medesime misure che volete utilizzare per creare il vostro shaggy. A questo punto, sarà necessario scegliere se fare un tappeto a tinta unita oppure optare per uno composto da più tonalità di colori. In quest'ultimo caso, avrete la possibilità di realizzare una bella e suggestiva trama sfumata, iniziando a costruire una trama più chiara per poi passare ad una più scura. L'effetto prodotto sarà davvero molto suggestivo.

Continua la lettura
57

Annodate le porzioni di tessuto

Dopo aver effettuato la scelta sulla colorazione più adeguata da realizzare, reperite tutti i tessuti che avete in casa, magari rovistando tra i vecchi asciugamani o tra le numerose magliette che non usate più. Tagliate gli indumenti e i tessuti in tante piccole striscioline verticali. Poi, annodate ogni piccola porzione realizzata attorno ad un quadretto dalla trama acquistata, fino ad ultimare la copertura totale del tappeto. Eliminate i fili in eccesso e ammorbidite con un normale pettine la superficie del tappeto, in modo da realizzare uno shaggy davvero colorato, soffice e molto delicato. Ponete il vostro tappeto dove meglio credete: al bagno, in soggiorno o persino in giardino. Donerà un tocco di morbida classe a ogni tipo di ambiente.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Realizzate un tappeto shaggy con l'effetto sfumato: donerà ancora maggiore eleganza a tutto l'ambiente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Evitare Che I Bordi Del Tappeto Si Arrotolino

Un tappeto è di certo un elegante elemento di arredo. Può decorare e vivacizzare ogni stanza ed ogni stile di arredamento. Un tappeto morbido è anche un ottimo modo per tener calda una stanza durante l'inverno. Riscalda l'ambiente e lo rende raffinato,...
Casa

Come riparare un tappeto danneggiato da una bruciatura

In una casa è bello completare l'arredamento con dei tappeti. In commercio ne troviamo di tutti i tipi, dai più ai meno pregiati, ma in ogni caso ci sono stanze, come la camera da letto, il soggiorno e l'ingresso, in cui il tappeto dà rilievo e pregio...
Casa

Come rimuovere una bruciatura dal tappeto

Quando si acquista un nuovo tappeto per il soggiorno o la camera da letto, il desiderio è quello che questo possa mantenersi perfettamente intonso, perfetto e come nuovo per sempre. Certo i primi tempi sarà così, anche perché si tenderà a fare molta...
Casa

Come creare un tappeto intarsiato

I tappeti sono accessori che servono per arredare e proteggere i pavimenti delle abitazioni. Accanto alle recenti proposte d'arredo, trovano largo impiego i tappeti intarsiati. Questi si possono trovare nei negozi di tappezzeria, di arredo e nei grandi...
Casa

Come Rifare La Bordura Al Tappeto

Il tappetto come qualsiasi altro complemento d'arredo necessita di particolari accorgimenti dovuti all'uso e al continuo calpestio La bordura in particolare è quella maggiormente esposta a sfilacciamenti e che potrebbe compromettere l'ordito. Tuttavia,...
Casa

Come Stendere La Lana Di Vetro A Tappeto Per Isolare Un Solaio

Tutte le abitazioni sono coperte e protette sul tetto da un solaio. Quest'ultimo permette di proteggere la struttura dagli agenti atmosferici esterni. Il solaio ha una lunga durata, specialmente se viene protetto con i materiali adeguati. La lana di vetro...
Casa

Come Disporre E Riporre I Tappeti Persiani

Sebbene ci siano dei manufatti ideati e realizzati per essere calpestati, dopo essere stati stesi sul pavimento, è consigliabile non esporre un tappeto particolarmente delicato e costoso in un ambiente troppo frequentato o esposto al pericolo di macchiarsi...
Casa

5 regole per conservare i tappeti

Quando i tappeti vengono depositati, specialmente quelli di lana, sono vulnerabili agli insetti ed alla muffa. Nessun sistema di stoccaggio è in grado di proteggerlo completamente. Se però vengono seguite alcune regole si riesce a rimuoverlo dal deposito...