Come fare un tavolo in legno e pietra

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con il fai da te si riescono a realizzare tantissimi oggetti, i più disparati, tutti quelli che la fantasia suggerisce. Ricorrere a ciò, può significare risparmiare davvero tanti soldi e avere molte soddisfazioni, specie se il lavoro viene eseguito a dovere e i risultati rispecchiano appieno le aspettative. In altri casi invece, il fai da te può essere una vera e propria forma di arte, che permette di creare oggetti a proprio piacimento. In questa guida, vedremo alcuni modi per realizzare un tavolo in legno e pietra. Illustreremo nel dettaglio come procedere, quali materiali impiegare e consigli utili a realizzare questa costruzione.

27

Occorrente

  • Pietre naturali di diveso tipo
  • vecchio tavolino in legno
  • colla
  • prodotto per fughe
37

Usare un vecchio tavolo da giardino

Volete arredare un angolo del vostro giardino per renderlo più intimo e personalizzato? L'idea è quella di realizzare un tavolo con delle caratteristiche davvero speciali. Prima di tutto occupatevi della scelta dei materiali, ovvero legno e pietra, due elementi importanti del nostro sistema, che sono sicuramente il simbolo per quanto riguarda la costruzione e l'arredamento. Vi proponiamo un'idea molto colorata, e facilmente realizzabile da chiunque. Per accelerare i tempi di costruzione, potrete usare un vecchio tavolo da giardino che pensavate di buttare. Se presenta qualche problema nella struttura, dovete provvedere a risistemare le imperfezioni prima di procedere con il progetto.

47

Rivestire il piano di marmo

Recatevi in un negozio di ceramiche oppure in un grande magazzino specializzato in materiale edile. Visionate la campionatura delle pietre naturali a loro disposizione e scegliete, in base al vostro gusto, le pietre da abbinare al vostro tavolo. Il progetto è il seguente: mantenere la base del tavolo in legno e rivestire il piano di marmo, o granito, o pietra grezza, ecc.

Continua la lettura
57

Passare la colla sotto ogni pietra

Una volta reperito tutto il materiale necessario, posizionate le vostre pietre sul piano del tavolo cercando di sistemarle in modo che stiano all'interno del tavolino senza sbordare e che comunque siano anche gradevoli da vedere. Una volta trovata la giusta sistemazione, preparate la colla e passatela sotto ad ogni pietra, alzandola ad una ad una e riposizionandola nella posizione originaria. Lasciate asciugare. Quando la colla sarà ben asciugata, preparate il composto liquido che servirà per riempire le fughe: cercate di abbondare in modo da non lasciare spazi vuoti. Quando anche questo liquido si sarà seccato, potete passare sopra il piano un prodotto lucidante e protettivo. Lo stesso tipo di lavoro può essere realizzato con l'impiego di piastrelle in ceramica, sia intere che spezzate per creare un mosaico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per eseguire un bel lavoro attenetevi strettamente alle istruzioni indicate sui vari prodotti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come incollare la pietra al legno

Quando si decide di dare spazio alla propria creatività e fantasia, può essere piuttosto facile realizzare delle stupende creazioni con una minima spesa. Per abbellire gli ambienti della propria casa, un'ottima idea può essere quella abbinare elementi...
Bricolage

Come riverniciare un tavolo di legno

La vernice di un tavolo in legno si può rovinare dopo qualche anno, soprattutto se è sempre stato posizionato all'aria aperta, sotto l'incessante azione della luce solare o della pioggia battente. Non è però necessario comprare un nuovo tavolo quando...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in legno e tubi di rame

Un tavolo in legno può sempre tornare utile. Se poi è anche di design, tanto meglio. In questo tutorial, vedremo come realizzare un tavolo in legno e tubi di rame. Lo stile è essenziale e moderno, perfetto per un ambiente design. Procedere non è semplice,...
Bricolage

Come realizzare un finto intarsio su un tavolo in pietra dura

Il finto intarsio è ormai una tecnica molto diffusa perche visivamente si confonde con l'intarsio originale e, perché riduce costi notevoli nella sua realizzazione. I risultati ottenuti saranno più che soddisfacenti. All'interno di questa guida ci...
Bricolage

Come realizzare un gioco da tavolo in legno per tutta la famiglia

L'era digitale oggi ha provocato un allontanamento all'uso dei giochi manuali. Infatti, i bambini e anche i grandi durante il tempo libero preferiscono usare questi metodi. Ma nonostante tutto esistono ancora giochi da tavolo che ancora richiamano l'interesse...
Bricolage

Come realizzare un tavolo a libro in legno

I tavoli a libro consentono di risparmiare un notevole spazio nella vostra casa, perché possono essere conservati nel seminterrato, quando non vengono utilizzati. Inoltre, sono comodissimi per le feste in casa, oppure per giocare a carte, e se non disponete...
Bricolage

Come costruire un tavolo in legno

Se siete appassionati dell'ormai tradizionale metodo del bricolage, allora questa guida farà senza ombra di dubbio al caso vostro. Nei seguenti passi, infatti, vi illustrerò come costruire un tavolo di legno. Un tavolo da lavoro che potreste, ad esempio,...
Bricolage

Come fare un tavolo di legno e vetro

Se per arredare la nostra casa utilizziamo le personali capacità nel fai da te, possiamo creare tantissimi mobili di grande utilità, come ad esempio un tavolo di legno e vetro adatto sia per il soggiorno/sala da pranzo che per la cucina. Nei passi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.