Come fare un timbro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se avete deciso di creare da soli un timbro, da usare per decorare varie superfici o come simpatico dettaglio regalo per qualche festa, o più semplicemente per far divertire i vostri bambini in una giornata di pioggia, seguendo questa guida potrete realizzarlo con poche attrezzature e materiali reperibili. I timbri sono composti da due parti: quella su cui è intagliata la figura e il supporto, piano o a rullo.

29

Occorrente

  • Gomma crepla
  • Taglierino o forbici o bisturi
  • Colla acrilica
  • Asse di legno o tavolo da lavoro
  • Carta carbone
  • Matita o biro
39

Per prima cosa dovrete scegliere un materiale morbido gommoso su cui intagliare la figura desiderata. L'ideale è usare la gomma crepla, che troverete in qualsiasi negozio di bricolage, ma se volete riciclare materiali che avete in casa potete utilizzare il sughero.

49

Appoggiatevi a un piano di lavoro che potete rovinare senza problemi, come un'asse di legno e disegnate su un foglio la sagoma che desiderate. Prendete in considerazione anche l'opzione di stampare le immagini se non siete provetti disegnatori.

Continua la lettura
59

Riportate il disegno sulla gomma crepla con la carta carbone, prestando attenzione a mantenere un tratto costante e sicuro e tagliate la figura con una forbice, un taglierino o un bisturi. Scegliete lo strumento a seconda dei numero di dettagli, per esempio di avete scelto un soggetto traforato il bisturi sarà il più adatto. Se siete in possesso di una macchina fustellatrice che taglia i materiali potrete ottenere un risultato perfetto senza fatica.

69

Il passo seguente è quello di costruire il supporto: se pensate di realizzarne uno piano potete scegliere o un cubetto di legno o di plexiglass o il tappo di un barattolo, mentre se volete creare un timbro a rullo potete riciclare un vecchio mattarello o una parte di un manico di scopa, avendo l'accortezza di lasciare spazio ai lati per farlo scorrere con le mani. Il supporto potrà poi essere personalizzato dipingendolo o dandogli una forma particolare, per esempio a cuore o a fiore.

79

Per attaccare le parti utilizzate una colla vinilica, senza eccedere. Prestate attenzione al verso in cui incollate la figura, infatti la stampa avverrà al contrario di quello che vedete guardando il timbro, quindi se il soggetto non è simmetrico risulterà differente. Quindi se avete intagliato una scritta incollatela al supporto con le lettere specchiate da sinistra verso destra.

89

Ed ecco che i timbri sono pronti! Vi resta solo la scelta dell'inchiostro, che dipende dall'oggetto si vuole decorare, conviene, infatti, acquistarne uno specifico a seconda del materiale. Ora potrete creare oggetti personalizzati e regali originali stampando i vostri disegni su stoffa carta o ceramica.

99

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare degli stampini con le patate

Se anche a tuo figlio piace "pocciare" con le tempere, questa guida fa per te. Generalmente è una cosa che diverte anche noi adulti, può essere l'occasione di farti rinnovare alcune magliette vecchie. Immagino che ne abbia provate di ogni tipo con tempere...
Bricolage

Come creare un sigillo di cera

I sigilli in cera erano un particolare modo di sigillare le lettere che contenevano documenti molto importanti. Un sigillo in cera recava a tale scopo un simbolo, impresso su di esso quando la cera era ancora calda e che identificava univocamente il mittente....
Bricolage

Come creare timbri fai da te

I timbri sono davvero degli strumenti utili e divertenti sia per firmare bigliettini di auguri sia per decorare regali, superfici e tessuti. Sono composti essenzialmente da due parti, ossia la superficie che presenta un rilievo assieme alla figura o la...
Bricolage

Come Decorare Il Tessuto Con I Timbri

Con l'arrivo dell'estate viene subito voglia di t-shirt e abiti leggeri. Se state pensando di rinnovare un pezzo del vostro guardaroba - soprattutto quest'anno che vanno tanto di moda fiori e farfalle - se volete rendere più allegro un capo di cotone,...
Bricolage

Come preparare i bigliettini per i confetti

Se in occasione di un matrimonio o di qualsiasi evento da celebrare con la distribuzione di bomboniere e relativi confetti, oltre che confezionare il tutto con il fai da te, possiamo provvedere anche a preparare i bigliettini adottando dei semplici e...
Bricolage

Come fare una marcatura a fuoco su legno

Se avete realizzato un manufatto in legno ed intendete marcarlo a fuoco, è importante utilizzare alcuni utensili ed attenersi a delle specifiche linee guida. La marcatura a fuoco se ben eseguita serve non solo per evidenziare il contenuto di una scatola...
Bricolage

Come Stampare Con La Frutta

Attraverso il gioco, l'esplorazione e la scoperta il bambino impara ad osservare la realtà e con l' aiuto dell'adulto a formare delle categorie per immagazzinare conoscenze e riutilizzarle. Lo sviluppo delle abilità sensorio-percettive è alla base...
Bricolage

Come realizzare delle etichette di stoffa

Se si è amanti del metodo fai da te e si vogliono realizzare delle etichette di stoffa di seguito si hanno alcuni utili consigli per poter valorizzare e rendere originali le bomboniere, le creazioni di cucito, le produzioni all’uncinetto e ai ferri....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.