Come fare un uovo che rimbalza

Tramite: O2O 08/05/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'ingrediente fondamentale per un gioco, quando si è bimbi, è senza dubbio la semplicità e la creatività. Quando a questi elementi uniamo il gusto per la scoperta, otterremo un gioco molto coinvolgente, soprattutto per i bambini. Poter, ad esempio, insegnare mentre si gioca è molto importante. In questa guida vedremo un esperimento che presenta tutte le caratteristiche precedenti. Esperimento da poter fare anche in casa con dei semplici ingredienti. Un'esperienza da poter fare con i vostri figli, in modo da poterli coinvolgere in un esperimento scientifico, ma allo stesso in un gioco molto divertente, cioè quelle dell'uovo rimbalzante. Vediamo, quindi, attraverso pochi e semplici passaggi, come fare un uovo che rimbalza.

27

Occorrente

  • Aceto bianco
  • Brocca o recipiente
  • Foglio di alluminio
  • Uovo crudo
37

Per fare un uovo che rimbalza si deve semplicemente depositare con molta attenzione l'uovo crudo sul fondo della brocca o recipiente. Riempiamo di aceto la brocca in modo tale che il liquido superi di circa due centimetri la sommità dell'uovo. Ricordate che è molto importante utilizzare un recipiente che sia di gran lunga più grande dell'uovo. In quanto quest'ultimo, immerso nell'aceto, aumenterà il proprio volume. Qualora non siate in possesso di un coperchio per il vostro recipiente, niente paura. Infatti potrete tranquillamente chiudere il tutto con un semplice, quanto utile, foglio di alluminio.

47

Una volta immerso l'uovo nell'aceto e aver chiuso il barattolo con un coperchio o un foglio di alluminio, lasciamolo per circa ventiquattro ore. Passato un giorno, possiamo estrarre l'uovo e pulirlo e sciacquarlo sotto l'acqua corrente. Prima di spostare il coperchio è bene tapparsi il naso. In quanto dal recipiente potrebbe fuoriuscire uno sgradevole odore dal quale è fondamentale proteggersi. Potete a questo punto giocare con il vostro uovo che rimbalza. Un ottimo esperimento da fare soprattutto con i vostri figli. Permette di insegnare e giocare allo stesso tempo.

Continua la lettura
57

La spiegazione scientifica del perché l'uovo diventi quasi di gomma, è molto semplice. L'aceto, contenuto nella brocca o recipiente, scioglie il guscio dell'uovo, che è composto di calcare. Rimane integra solo la sottile membrana che lo riveste. Anche se molto sottile, quest'ultima resiste egregiamente alle sollecitazioni. Permettendo all'uovo di rimbalzare senza rompersi. A meno che non venga scagliato con molta forza. Quindi abbiamo visto un piccolo e semplice esperimento, da mostrare magari ai vostri bambini. A questo punto non mi rimane che augurarvi buon lavoro e soprattutto buon divertimento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aspettate almeno 24 ore prima di estrarre l'uovo dal recipiente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come rivestire con la stoffa un uovo di polistirolo

Anche l'Italia, ultimamente si sta avvicinando alle tradizioni anglosassoni riguardanti le decorazioni ed il modo di festeggiare le principali festività religiose e non. Da poco, infatti, nelle case degli italiani è apparso il cosiddetto "albero di...
Bricolage

Come creare dei porta uovo

In casa abbiamo moltissimi oggetti che possono essere riciclati con facilità, donando agli stessi una seconda vita. In tal modo risparmieremo su due cose: la spazzatura e la spesa. In effetti, anche se non è consuetudine utilizzarli, dei porta uovo...
Bricolage

Come eseguire la speratura nei canarini

La speratura è un procedimento che si basa sull'osservazione di un uovo in controluce. Questo viene effettuato attraverso una lampada apposita, chiamata per l'appunto lampada sperauovo. Ma è necessario anche un tavolo di speratura. Solitamente questa...
Bricolage

Come creare uova di Pasqua di polistirolo con il decoupage

Il periodo della Pasqua si sta avvicinando e, come tutti ben sanno, uno degli emblemi di questa ricorrenza è proprio il classico uovo. In questa guida troverete una serie di consigli e procedimenti utili per realizzare un progetto pasquale in modo semplice...
Bricolage

Come usare le pistole per la verniciatura

Le pistole a spruzzo sono strumenti indispensabili sia per gli hobbisti che per i professionisti, desiderosi entrambi di coniugare la massima resa con la minima spesa. Questi oggetti, il cui prezzo oscilla tra i 25 (modelli entry level) ed i 300 euro,...
Bricolage

Come dipingere le uova di struzzo

Se vi capita di consumare delle uova di struzzo e riuscite a non far rompere il guscio, le potete sfruttare per decorarle in un modo raffinato, ed esporle sia in una bacheca oppure in un cestino in occasione della Pasqua. In tutti i casi per procedere...
Bricolage

Come decorare le uova con la carta crespa colorata

Se si decide di decorare le uova con la carta crespa colorata il procedimento non è affatto difficile; occorrono pochi materiali e tanta fantasia. Esse possono essere appoggiate tra i fiori di primula oppure si possono appendere alla finestra ad altezze...
Bricolage

Come cristallizzare le foglie di menta

La passione per la cucina è sicuramente un meraviglioso hobby, oltre che una vera arte: mangiare è importante per tutti voi, ma saper cucinare e godersi il momento magari no. Ma voi che invece siete appassionati di cucina vi sarete chiesti, almeno una...