Come fare un vaso di corda all’uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I vasi realizzati con l'uncinetto sono pratici e permettono di arredare con originalità la propria abitazione. In commercio, ne esistono di vari modelli e colorazioni ma, in questa guida, imparerete a crearne uno con le vostre mani. La lavorazione è abbastanza semplice, anche se richiede molta precisione. Ecco dunque come fare un vaso di corda all'uncinetto.

27

Occorrente

  • Uncinetto
  • Corda
  • Pietre o perline
  • Amido
37

Acquistare il materiale necessario

Anzitutto, realizzare un vaso di corda all'uncinetto non è difficile come sembra, poiché dovrete solamente sostituire la corda al tradizionale filato. La corda non dovrà essere troppo voluminosa e in alternativa a questa, potrete anche utilizzare dello spago, magari doppiato. Per quanto riguarda l'uncinetto, invece, sceglietene uno con un numero superiore al 6 (la dimensione perfetta, dipenderà dal diametro della corda). Iniziate a fare un piccolo cappio con la corda, quindi inserite l'uncinetto e lavorate 4 catenelle. Dopo aver fatto ciò, unite i punti con una maglia bassissima, formando un piccolo anello. Dal momento che lavorerete a spirale, segnate con uno spillo l'inizio del giro: in questo modo, sarete molto più agevolati. Per il primo giro, fate 6 maglie basse.

47

Realizzare le maglie basse

Successivamente, continuate con una catenella e proseguite il giro successivo con altrettante maglie basse. Dal terzo giro in poi, raddoppierete un punto ogni 2 maglie. Proseguite il lavoro realizzando, in ogni spirale, 1 maglia bassa nel punto sottostante e 2 maglie basse in quello seguente. Realizzate tanti giri in questo modo, fino a raggiungere il diametro desiderato per la base del vaso. Tenete una dimensione complessiva tra i 3 ed i 5 giri. In seguito, realizzate un bel bordino per il vostro vaso di corda. Non appena terminerete l'ultimo giro della base, lavorate le maglie basse sollevando solo un filo con l'uncinetto, in modo tale da avere già la piegatura perfetta per continuare a lavorare in altezza.

Continua la lettura
57

Decorare il vaso

Arrivati a questo punto, eseguite maglie basse in ogni punto sottostante, dopodiché proseguite con la stessa trama fino a raggiungere l'altezza voluta del vaso di corda. Adesso, chiudete l'ultimo punto con un cappio ben saldo. Per rendere più solido il bordo superiore, fate un giro a punto gambero, sempre ad uncinetto, mentre per abbellire il vaso di corda potete realizzare un bordo supplementare, andando semplicemente a cambiare il colore. Oltre a ciò, se vi piacciono i complementi d'arredo originali, aggiungete pietre o perline. Infine, spruzzate uniformemente sul vaso di corda una dose generosa di amido, in modo tale da irrobustirlo. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un tappeto con la corda

Avete a disposizione della corda che non utilizzate più? Volete un piccolo tappeto che si abbini al vostro arredamento fai da te? Seguendo queste semplici istruzioni potrete creare da soli un bellissimo e personalissimo tappeto con la corda. Non serve...
Altri Hobby

Come fare una corda per saltare

Se intendiamo realizzare un attrezzo ginnico in modo semplice e veloce, possiamo fare una corda per saltare. Per realizzarla, ci occorreranno soltanto pochi materiali, da acquistare ad un prezzo irrisorio presso un colorificio, ma anche facili da riciclare...
Altri Hobby

Come realizzare un tappeto in corda

Se per arredare la vostra casa intendete realizzare un tappeto artigianale in corda, il lavoro non sarà affatto complicato e consisterà principalmente nell'utilizzare della corda, un telaio di legno (da costruire) e della stoffa di tipo telata. Con...
Altri Hobby

Come creare orecchini con la corda

Creare un paio di orecchini può essere davvero semplice, specialmente se desideri utilizzare del materiale di riciclo per realizzare i tuoi bijoux facilmente, a costo zero. Per realizzare un paio di bellissimi orecchini, eleganti e low cost, da indossare...
Altri Hobby

Come fare un tappeto da salotto con la corda

I tappeti sono dei complementi che servono come abbellimento per la casa. Questi, adagiati sul pavimento, creano un effetto elegante e molto particolare. Se ne adoperano tanti e vanno spesso cambiati, perché con il tempo il materiale invecchia. Quindi,...
Altri Hobby

Come fare un tappeto da esterno con la corda

I tappeti sono complementi utilissimi per ogni ambiente. Sono essenziali e servono per decorare l'interno e l'esterno della casa. Pertanto in ognuna di esse, è fondamentale sistemare un tappetto da esterno. Questo oltre a rendere carino l'uscio, assicura...
Altri Hobby

Come creare un braccialetto con corda e pon pon

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come creare un braccialetto con corda e pon pon. La particolarità di questo oggetto sta nel materiale; infatti bisogna procurarsi una cordicella nautica....
Altri Hobby

Come creare un portachiavi di corda

L'arte del fai da te è un hobby che ai giorni nostri sta spopolando sempre più, soprattutto tra i giovanissimi. Si tratta di un passatempo che consiste nel creare con le proprie mani degli oggetti, in modo del tutto artigianale. Se vi ritenete anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.