Come Fare Un Vassoio Portavivande Per I Sedili Posteriori Dell'auto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Vi state preparando per un faticoso viaggio in macchina e non sapete come intrattenere i vostri piccoli? Vorreste farli mangiare e bere comodamente durante il tragitto ma avete paura che tutto si rovesci rovinosamente sui sedili? No problem! Con un po' di olio di gomito e tanta volontà realizzeremo un utilissimo vassoio portavivande, semplicissimo da pulire, dove posizionare in maniera stabile sui sedili posteriori dell'auto tutto il necessario ad un allegro pasto stile fast food.

26

Occorrente

  • Una vaschetta in plastica con le sponde alte
  • 2 adattatori di plastica diametro 7,5 cm.
  • un asciugamano
  • cartavetrata
  • stucco epossidico
36

Per prima cosa occupiamoci di sistemare il vassoio. L'ideale sarebbe utilizzare una bacinella apposita per verniciatura con rullo reperibile dal ferramenta di fiducia, in quanto provvista di vano o incavo per i bicchieri, ma qualora doveste disporre semplicemente di una vaschetta ad un solo ripiano, purché con sponde alte, per garantire massima stabilità, potrebbe comunque andare bene.
Iniziamo lavorando sugli adattatori perché diventino dei contenitori su misura per i bicchieri che vi andrete ad inserire. Con la carta vetrata limate bene tanto l'estremitá superiore degli adattatori (vi consiglio l'utilizzo di un trapano munito di fresa dremel), quanto il loro diametro interno, fino a ridurli di circa 0,6/0,7 cm. O comunque fino a fargli superare la "prova bicchieri" (che dovrebbero entrarvi comodamente, quindi senza deformarsi, ma nel contempo essere stabili).

46

Verificato che i bicchieri siano adatti, posizionateli nel vassoio con l'apertura piccola a contatto con la bacinella, nella parte convessa e agli angoli opposti. Premeteli bene verso il basso facendone ruotare la base sulla superficie del vassoio in modo da imprimerne la traccia a forma di cerchio o al limite aiutatevi tracciando il diametro con una penna. Vi servirá come guida per raschiare il fondo del vassoio con la cartavetrata e creare un lieve solco dove inserire gli adattatori, che fisserete con lo stucco o con qualsiasi tipo di colla per plastica troviate in commercio.

Continua la lettura
56

Ora bisogna preparare lo stucco. Tagliate un pezzetto di stucco, spesso circa 1,5 cm., schiacciatelo e lavoratelo ben bene fra le dita fino a fargli ottenere un colore uniforme.
Ricordo di inumidirvi le dita prima di iniziare, affinché lo stucco non si appiccichi alla pelle. Inumidite quindi una superficie di lavoro piana e fatevi rotolare sopra lo stucco fino ad ottenere un lungo e sottile serpentello, quindi chiudetelo ad anello, infilatelo nell'adattatore che avrete previamente posizionato nella vaschetta con l'apertura piú stretta a contatto col vassoio. Schiacciate lo stucco lungo tutto il diametro interno fra il vassoio e la base dell'adattatore, mantenendo le dita sempre umide. Mettete da parte e lasciate asciugare. Lo stucco si salda in circa 20 minuti. Un'alternativa molto più veloce consiste nell'utilizzare una comunissima colla del tipo Attack, anche se il risultato non sarà saldo come con lo stucco.

66

Vediamo dunque con sistemare l'asciugamano. Per evitare che il vassoio scivoli sul sedile ripiegate in 4 l'asciugamano ed infilatelo sotto il vassoio, quindi avvolgete il retro della vaschetta con un elastico grosso e spesso. Lasciate allora sporgere una parte di asciugamano sul lato dove non ci sono i bicchieri.
Infine posizioniamo il nostro vassoio sui sedili dell'aauto. Posizionate il vassoio sul sedile posteriore ed infilate il bordo sporgente dell'asciugamano fra i sedili, spingendolo sotto con le dita fra il sedile ed il poggiaschiena come mostra la foto.
Ora mancano solo panini, bibite e tovaglioli: i vostri bimbi adesso non vedranno l'ora di partire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Portavivande Da Cucina Effetto Usurato

Il portavivande effetto usurato che si avvicina allo stile vintage è un'idea davvero pratica, adatta ad ogni angolo della cucina. Quando si parla di effetto usurato, ci si riferisce ad un particolare procedimento, utilizzato da artigiani ed ebanisti...
Bricolage

Come Realizzare Un Carrello Portavivande Con Il Collages

Possedete un carrello portavivande a cui volete dare una aggiustatina e magari, a cui volete dare un tocco di originalità? Siete bravi e vi divertono i lavori di collages? Allora armatevi del vostro carrello, di qualche foglia secca, della carta da disegno...
Bricolage

Come costruire un mobiletto portavivande

Quando facciamo la spesa, nella stragrande maggioranza dei casi, si comprano delle bevande che possono essere succhi di frutta, o bevande gassate, o piccole birre in lattina. Queste quando le andiamo a posare nella nostra dispensa o scaffale nello sgabuzzino,...
Bricolage

Come Rinnovare Un Carrello Portavivande

A tutti noi capita di avere in casa dei vecchi mobili, grandi o piccoli che siano. Esistono poi quegli oggetti ormai entrati in disuso, ma che si trovano ancora in determinati ambienti e case, soprattutto di persone facoltose e che ancora vivono di alcune...
Bricolage

Come decorare un vassoio con un mosaico

La tecnica del mosaico permette, attraverso l'utilizzo di piccoli frammenti colorati di diverso materiale, accostati in modo da formare motivi geometrici o altri complessi figurativi, di decorare oggetti della vita quotidiana, come un semplice vassoio....
Bricolage

Come decorare un vassoio in legno con motivi floreali

Siete appassionati di bricolage e vorreste realizzare una splendida decorazione per un vassoio in legno adoperando motivi floreali? Beh prima di tutto badate bene di procurarvi un vassoio in legno preferibilmente con i bordi in vimini che sarà poi ricoperto...
Bricolage

Come recuperare un vecchio vassoio

Se possedete un vassoio ormai in disuso, non gettatelo via. Con un po' di fantasia e creatività potreste recuperare un vecchio vassoio rendendolo un oggetto prezioso. Lo potreste riutilizzare per le occasioni importanti! Seguite i suggerimenti riportati...
Bricolage

Come realizzare un vassoio etnico

Gli accessori etnici da sempre sono stati i protagonisti nelle nostre case Italiane. Realizzare un vassoio etnico per la casa, ad esempio, può apparire molto bello oltre che originale. Esso lo si può creare in diversi modi e con altrettanti materiali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.