Come fare una bambola con le foglie di mais

Tramite: O2O 15/10/2014
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In messico dopo la raccolta delle pannocchie e dopo la sua lavorazione, avviene la fase di riciclo della foglia. Le bambole che realizzeremo oggi sono fatte riciclando quel che della pannocchia solitamente si butta via: le foglie (non sono prettamente le foglie, ma per essere precisi le "bratee" che avvolgono la pannocchia). In questa guida vi spiegherò come fare una bambola con le foglie di mais.

28

Occorrente

  • 6 pannocchie con foglie
  • filo di cotone
  • forbici
  • colla
38

Mettiamo a seccare al sole o fra vari strati di carta di quotidiano le foglie piú tenere di 6 pannocchie. Saranno pronte ad essere usate quando avranno assunto un bel color giallo paglierino.
Affinché siano piú malleabili e facili da usare occorre ammorbidirle: spruzziamole con acqua tiepida e lasciamole per una notte in una borsa di plastica.
Mentre le lavoriamo avremo l'accortezza di tenerle fra 2 fogli di carta umidi.

48

TESTA: Per dare forma alla testa della bambola prendiamo 6 foglie, tagliamone le punte, avvolgiamole a formare un rotolo e quindi fermiamole con un filo a 2 cm. Dalla base.
Ora giriamo il rotolino (parte corta verso l'alto) e pieghiamo le foglie una per una verso il basso fino a coprire il filo.
Pareggiamo quindi le foglie e fermiamole con un altro filo, giusto sotto al pacchettino (testa) che abbiamo appena creato. Per fare il collo avvolgiamo attorno a quest'ultimo filo una foglia di 1 cm. Di larghezza.

Continua la lettura
58

BRACCIA: Formiamo le braccia avvolgendo varie foglie attorno a due fili di ferro sottili di circa 15 cm di lunghezza. Blocchiamo quindi con del filo in 3 punti e tagliamone le punte sporgenti.
Inseriamo le braccia nel corpo giusto sotto il collo, fra le foglie che fanno da torso anteriore e posteriore, in modo che risultino ben centrate.
Sosteniamole al torso con 2 strisce di foglie, incrociandole a forma di X per le spalle ed il petto, ognuna in cima ad una spalla e sotto all'altra.
Infiliamo le punte sciolte nella spalla e creiamo i gomiti ed i polsi avvolgendo sottili strisce di foglia al centro ed all'estremitá delle braccia.

68

TOP: Avvolgiamo una striscia spessa ad incrocio in cima ad ogni spalla e blocchiamola alla vita con un'altra striscia.
GONNA: Per realizzare la gonna mettiamo molte foglie attorno alla vita della bambola, con le estremitá larghe rivolte verso il basso. Sosteniamole con un filo e tagliamone le punte.
Aggiungiamo una striscia larga di foglia in vita per creare la cintura e fermiamola con due striscioline.
Aggiustiamo la gonna e lasciamo la bambola in piedi per qualche giorno, fino a che sia completamente asciutta.
Infine, per fare i capelli, incolliamo sulla testa i ciuffi che stanno in punta alla pannocchia e disegniamole occhi, naso e bocca.

78

Approfondimenti e curiosità:

La storia del mais è stata a lungo controversa. Darwin ne sostenne la probabile origine sudamericana, ma la beffa degli scavatori ai danni di un archeologo impegnato tra le piramidi egiziane, cui fu "fatto scoprire" un pugno di semi in un sarcofago, accreditò l'origine africana, sostenuta da Matteo Bonafous e duramente ribattuta da De Candolle. Con tutta probabilità la sua origine botanica è riconducibile al teosinte (Zea mays ssp. Parviglumis). Tutte le indagini successive militavano peraltro per l'origine mesoamericana, che venne definitivamente stabilita da MacNeish tra gli anni sessanta e gli anni settanta del Novecento. L'archeologo statunitense individuò la culla della coltura nella grande valle messicana di Tehuacàn, nella regione di Oaxaca, dove esiste una pluralità di grandi insediamenti precolombiani. Restava da risolvere il problema dei mais peruviani, che mostrano una collezione di tipi significativamente diversi da quelli messicani. Il problema è stato risolto supponendo una precocissima migrazione di semi dal Messico al Perù, e con l'interruzione di comunicazioni successive, causa dell'indipendenza dei cataloghi delle varietà messicane e peruviane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come lavorare le foglie di mais intere

Le foglie di mias, chiamate anche brattee, vengono separate dalle pannocchie al momento della mietitura come prodotti di scarto, ma possono essere impiegate anche per la realizzazione di molti oggetti tra cui borse, bamboline, centrotavola, cappelli,...
Bricolage

Come realizzare le bambole con le foglie di mais

Dalle foglie che avvolgono le pannocchie è possibile ricavare delle simpatiche bamboline. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre...
Bricolage

Come Fare Le Scarpette Di Bambola

Se abbiamo figlie, sicuramente ci sarà capitato di regalare loro una bambola in occasione di qualche ricorrenza o compleanno. Tuttavia succede molto spesso che le bambine si stanchino di vedere la propria bambola sempre con gli stessi indumenti e, sono...
Bricolage

Come creare una bambola portasacchetti

Per creare una bambola portasacchetti, oppure porta oggetti, che si può lavare anche in lavatrice, non è difficile basta avere della garza di tessuto, cotone idrofilo, lana intrecciata multicolore, stoffa colorata, elastico per indumenti, smalto, due...
Bricolage

Come Costruire Una Culla Di Legno Per La Bambola

Chi ha figli sa quanto amino giocare anche se, delle volte non usando i giocattoli adatti alla loro età ma prendono oggetti più disparati che trovano per casa Le bambine a differenza dei maschietti amano seguire tutti i movimenti e le azioni che la...
Bricolage

Come realizzare un bambola con il das

I piccoli lavori manuali con materiali morbidi e malleabili, sono tra le prime esperienze di ogni bambino. I piccoli apprezzano tanto la plastilina e simili perché molto divertenti: in realtà queste materie, molto lavorabili, sono perfette per la creazione...
Bricolage

Creare una margherita con la pasta di mais

La pasta di mais, denominata anche porcellana fredda, è un impasto modellabile che si asciuga all’aria ed è un’ottima alternativa alle paste sintetiche. Sono tanti gli oggetti che si possono realizzare con la pasta di mais: dalla frutta alla verdura,...
Bricolage

Come costruire una bambola di cartapesta

Le bambole rappresentano il più tradizionale dei giocattoli per quanto riguarda le bambine. In commercio oggi se ne possono trovare di diverse grandezze, materiali e colori: la plastica, la stoffa e la porcellana sono i materiali più utilizzati per...