Come fare una coperta patchwork con le foto

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

La coperta patchwork con le foto ti farà sicuramente venire in mente la trama di un film: si tratta di "Amiche Nemiche", interpretato da Julia Roberts e Susan Sarandon. Tra le scene più belle, c'è quella in cui le due donne realizzano due coperte per i figli; su ognuna di queste, cuciono le foto scattate dalla madre Isabel. Se vuoi ispirarti a questa idea romantica, questa guida ti spiegherà come fare una coperta patchwork con le foto a cui tieni tanto.

28

Occorrente

  • Stoffe di vari colori
  • Kit per il trasferimento delle foto su tessuto
  • Ago e filo
  • Materiale per l'imbottitura
38

Realizzare questo tipo di coperta non è semplice, è un lavoro lungo e faticoso, il risultato sarà però bellissimo. Acquista in cartoleria o in un negozio di bricolage la carta per trasferire immagini su stoffa; scegli le foto che ti piacciono di più e regola i pixel. Stampa le foto, a colori o in bianco e nero, seguendo le istruzioni della carta trasferibile, riportale sui tessuti; stira la stoffa ad ogni passaggio per una maggiore precisione: quando tagli i bordi delle foto, invece delle forbici, utilizza un taglierino ben affilato e un righello.

48

Ora devi contornare le foto: puoi usare una stoffa sola o più strisce colorate. In questo caso, taglia due rettangoli uguali, adagia una striscia sul lato della foto e cucila diritto su diritto. Fai lo stesso con la seconda sezione di tessuto: finita l'imbastitura, ripassa tutte le cuciture con la macchina da cucire, controlla che le linee siano dritte, quindi stira tutte le parti cucite.
.

Continua la lettura
58

A questo punto, andrai a fare un ulteriore passaggio: scegli una stoffa di colore differente, appoggiala sul dritto della foto, con ago e filo, cuci tutti il bordino. Stira le cuciture ed elimina con il taglierino il tessuto in eccedenza; successivamente, realizza la base della prima mattonella patchwork: in questo caso, cucirai a rovescio, prima di stirare. Esegui l'ultimo lato con il tessuto: come vuole la tecnica patchwork, cuci prima la sezione lunga e poi quella più corta.

68

Per fare una coperta patchwork singola, basteranno da tre a cinque foto: mentre procedi nella realizzazione, ritaglia dal tessuto altri 4 rettangoli, di identica grandezza, uniscili tra loro, cucendoli a rovescio con ago e filo. La tecnica è identica a quella utilizzata per incorniciare la foto nella stoffa; esegui un lato alla volta e non dimenticare di stirare le linee cucite, adesso adagia il rettangolo sulla coperta patchwork, stando sul diritto, cuci i tre lati e inserisci nella mattonella l'imbottitura necessaria, chiudi quindi l'apertura rimasta. Ed ecco pronta la tua bellissima coperta patchwork dei ricordi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripassa tutte le cuciture, una volta terminata la coperta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare una coperta in pile con il patchwork

La coperta patchwork è il modo migliore per unire fai da te e creatività, riciclo e personalizzazione dell'arredamento. Non abbiamo bisogno di essere delle sarte provette e possiamo davvero creare una coperta come piace a noi. In più possiamo utilizzare...
Cucito

Come realizzare una coperta Patchwork

Tutti possedete in casa vecchi indumenti, lenzuola, stoffe che ormai non utilizzate più. Di questi tempi il riciclo è d'obbligo, quindi piuttosto che buttare via tutta questa stoffa o farne strofinacci per spolverare, perché non riutilizzarla in qualcosa...
Cucito

Come fare una trapunta patchwork

Per fare una trapunta patchwork, oggi si utilizzano delle macchine da cucire particolari. Grazie ad esse i neofiti in questo campo riescono ad eseguire il punto con più facilità. Se desiderate realizzare un cuscino o un copridivano con la tecnica del...
Cucito

Come Eseguire Un Semplice Lavoro Patchwork

All'interno della nostra guida andremo a parlare di Patchwork. Nello specifico, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna la guida, ora andremo a spiegarvi Come Eseguire Un Semplice Lavoro Patchwork.Il lavoro...
Cucito

Come Realizzare Una Coperta Di Lana

Specialmente sul web, il "riciclo creativo" negli ultimi tempi sta prendendo piede. Questo riciclo è l'attitudine alla trasformazione di un ordinario oggetto in uno di tendenza, come ad esempio si vuole decidere di ricavare una borsa da un vecchio paio...
Cucito

Come realizzare una borsa estiva con il patchwork

Se volete realizzare una borsa estiva e non sapete come farla, prendete spunto da questa guida. L'idea è quella di utilizzare del materiale che non adoperate più. Sfruttando il metodo del riciclo potete riprendere una forma d'arte antica. Si tratta...
Cucito

Come realizzare una coperta double face

Preparare delle piccole creazioni direttamente in casa, nella maniera del "fai da te", rappresenta veramente una grande soddisfazione personale: si tratta di mettersi in gioco con le proprie capacità e la propria creatività. Se avete una passione e...
Cucito

Come creare una tenda patchwork

Gentili lettori, all'interno di questa guida andremo a parlare della tenda patchwork. Proveremo a porci quest'interrogativo: come si fa a creare una tenda patchwork?In questa guida, daremo una risposta sintetica ma comunque sia efficace.Buona lettura.Realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.