Come fare una cornice di legno e decorarla con le conchiglie

Tramite: O2O 09/10/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il legno è uno dei materiali più interessanti e pratici per realizzare oggetti di qualunque tipo e anche delle cornici. Si tratta di un supporto molto stabile e resistente che viene adoperato dai tempi dei tempi e che si presta a moltissimi lavori di fai da te e non solo. Il legno, come sappiamo bene, può essere colorato o rivestito con qualsiasi tipo di materiale, come ad esempio dalla carta alla stoffa, con della colla vinavil o con la colla a caldo, in base alle esigenze. Se scegliete il legno come ad esempio il pino, anche il costo per il suo acquisto sarà veramente minimo considerato che si tratta del legno più economico. In questa guida ci occuperemo, quindi, di come fare una cornice in legno e decorarla con le conchiglie, un classico! Ecco come fare.

26

Occorrente

  • listelli scanalati, specifici per cornici
  • morsa fermacornice
  • colla polivinilica
  • matita
  • metro
  • stucco per legno
36

La prima cosa da fare è quella di stabilire le dimensioni della cornice che volete realizzare. Calcolate la lunghezza del listello, quindi segatelo ottenendo un angolo di quarantacinque gradi. Dovete ripetere questa operazione per entrambi i lati del listello e per tutti e quattro i listelli che vi occorreranno. A questo punto applicate una abbondante quantità di colla sulla estremità dei listelli e incastrateli in modo da rimanere ben saldi fra di loro, stabili e perfettamente incollati l'uno all'altro.

46

Lasciatela in questa posizione per almeno due ore così da permettere di farla asciugare perfettamente. Successivamente rifinite le giunture con un po' di stucco facendo attenzione a non lasciare materiale in eccesso altrimenti il risultato potrà essere sporco e disordinato. Se preferite potete anche applicare della gommalacca: in questo modo otterrete un fondo più naturale. Fate attenzione a dare le pennellate sempre nello stesso verso e seguite le venature del legno per ottenere un risultato ottimale.

Continua la lettura
56

Adesso siamo giunti all'operazione finale, ovvero, il tocco di classe! Per incollare le conchiglie sulla cornice procuratevi dello stucco in pasta e mescolatelo con un tocco di colore "terra d'ombra". Prendete una una piccola quantità di colla vinilica e mescolate bene il composto ottenuto. Applicate con una spatola lo stucco colorato creando uno spessore di qualche millimetro. Rasate il più possibile la superficie, quindi disponete presto le conchiglie premendole bene nello stucco fino a ricoprire interamente la cornice. Stendi una mano di colla vinilica e lasciate asciugare perfettamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come restaurare una vecchia cornice di legno

La maggior parte delle volte che dobbiamo eseguire alcuni piccoli interventi per riparare alcuni oggetti presenti nella nostra abitazione, preferiamo rivolgerci ad operai esperti per essere sicuri che il risultato finale sia sempre perfetto, ma spendendo...
Bricolage

Come realizzare un portafoto con conchiglie

Una giornata speciale passata al mare in compagnia della persona amata, di un gruppo di amici o, perché no, anche da soli è sempre un flash indelebile nella mente di ognuno di noi. Una soluzione classica per immortalare il momento consiste sempre nel...
Bricolage

Come Creare Dei Lavoretti Con Le Conchiglie

Se amate le conchiglie e quest'anno al mare ne avete raccolte delle più svariate, non gettatele via, giunti a casa potrete utilizzarle per decorare la tavola o per farne dei simpatici quadretti. Il loro uso è molto vario e con un po' di fantasia potrete...
Bricolage

Come realizzare una fioriera con bancali e decorarla con il decoupage

Avete bisogno di una fioriera e siete alla ricerca di un'idea originale e al tempo stesso molto economica? Un buon bancale e l'arte del decoupage sono ciò che serve per realizzare pienamente il vostro desiderio. Qualora voleste arricchire il vostro giardino...
Bricolage

Come realizzare uno specchio con conchiglie

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare, con le proprie mani e con la propria fantasia, uno specchio, che sia bellissimo ma anche molto e del tutto originale, con l'utilizzo delle conchiglie. Iniziamo...
Bricolage

Come Realizzare Un Quadro Con Conchiglie

Siete appassionati di bricolage? O più semplicemente siete alla ricerca di un gioco divertente e didattico da fare insieme ai vostri figli? Il riciclo creativo è la forma di fai da te più divertente e istruttiva, per insegnare ai propri figli che tutto...
Bricolage

Come realizzare un centrotavola con conchiglie

Le conchiglie sono ricordi delle vacanze estive giunte al culmine. Se vogliamo tenere con noi i ricordi delle vacanze. Quando per passare il tempo in riva al mare, sul bagnasciuga cercavamo le conchiglie per realizzare delle collane o braccialetti, ora...
Bricolage

Come costruire una tenda con le conchiglie

Per arredare la nostra casa ci sono tanti modi a volte anche bizzarri, ma sicuramente geniali e particolari. Un esempio è la realizzazione di una tenda per la cucina fatta con delle conchiglie, che possiamo raccogliere al mare in estate e assemblarle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.