Come fare una depilazione con cera

Tramite: O2O 01/06/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per essere belle bisogna soffrire, così dice il proverbio, ma non necessariamente dobbiamo anche spendere tanti soldi nei centri estetici per questo! Tutto ciò che occorre per riuscire a farsi da sole una depilazione con la cera è un po' di pazienza e di tempo da dedicare a noi stesse. Vi spiegherò ora come procedere!

26

Occorrente

  • scrub per il corpo
  • strisce depilatorie usa e getta senza cera
  • 1 pentolino
  • 1 barattolo di cera idrosolubile al limone
  • 1 spatolina o coltello senza seghetto
36

Il giorno prima del trattamento è sempre meglio fare uno scrub in tutte le zone da depilare in modo da far fuoriuscire i peli sottopelle. Lo scrub o esfoliazione corpo si fa con il sale marino che vendono in profumeria o erboristeria, ma lo potete fare anche con il sale grosso da cucina alla quale aggiungerete qualche cucchiaio di olio di mandorle dolci. Il sale da cucina se sfregato tanto può dar irritazione o bruciore. Finita la vostra depilazione, togliete i residui semplicemente lavandovi con acqua tiepida. Ricordate di massaggiare le zone depilate con olio di mandorle dolci ed evitate di utilizzare creme o lozioni contenenti profumo per i giorni successivi in quanto potrebbero causarvi irritazione e bruciore. Per le prossime 2-3 settimane potrete dimenticarvi dei peli superflui, non lasciate comunque intercorrere troppo tempo tra un trattamento e l'altro in quanto i peli più lunghi richiedono un trattamento più lungo e possono essere causa di maggior dolore durante lo strappo!

46

In commercio esistono tanti diversi tipi di cera, personalmente consiglio l'utilizzo di quella a freddo idrosolubile al limone per due semplici motivi: i residui sono facilmente eliminabili con l'acqua, il limone aiuta a ritardare la ricrescita. Mettete dunque dell'acqua in un pentolino e adagiatevi dentro il barattolo, sciogliete a bagnomaria a fuoco medio. Fate attenzione a non far andare l'acqua dentro il barattolino, non esagerate perciò con il quantitativo altrimenti mentre bolle potrebbe fuoriuscire .

Continua la lettura
56

Spegnete il fornello quando la cera avrà raggiunto una consistenza tale da poter essere stesa facilmente. Fate aderire una striscia sopra lo strato, sollevate il bordo della stessa e tirate con decisione nel verso contrario alla crescita del pelo. Lo strappo deve essere deciso e veloce. Preparate una zona dove poi andrete a distendervi. Meglio sul pavimento o su un lettino rigido.
Ricoprite l'area con un telo da mare oppure un vecchio lenzuolo, affinché anche se dovesse versarsi della cera non debba dar problemi (ricordate comunque che essendo idrosolubile qualsiasi residuo si elimina facilmente con l'acqua).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fate la ceretta dopo aver mangiato, in quanto i pori sono dilatati e potreste causarvi maggior dolore e comparsa di rossore durante lo strappo
  • Non applicate creme o lozioni prima della depilazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come colorare la cera liquida

Al giorno d'oggi, sono sempre più le persone che amano, adornare ed abbellire la propria abitazione, con delle candele colorate, o forme di cera profumate. Queste ultime, oltre al fatto che oramai, possiamo comprarle tranquillamente in qualsiasi negozio...
Bricolage

Come creare un sigillo di cera

I sigilli in cera erano un particolare modo di sigillare le lettere che contenevano documenti molto importanti. Un sigillo in cera recava a tale scopo un simbolo, impresso su di esso quando la cera era ancora calda e che identificava univocamente il mittente....
Bricolage

Come realizzare la finitura a cera del legno

Generalmente la cera in pasta viene utilizzata per proteggere e rendere più bello il legno. Per secoli la cera d'api veniva impiegata per le rifiniture, prima che arrivassero le finiture moderne. La finitura a cera rende meravigliose le superfici in...
Bricolage

Come Creare Candele Di Cera D'Api

Soprattutto con l'arrivo dell'autunno e dell'inverno, con il freddo e la pioggia che batte fuori dalla finestra, viene proprio voglia di starsene in casa, al caldo, a rilassarsi con una profumatissima candela sul comodino. Le candele profumate sono molto...
Bricolage

Come usare lo stucco a cera in barrette

Se dobbiamo restaurare un mobile di legno o semplicemente riempire delle cavità presenti su alcune mensole, è importante sapere che in commercio esistono delle barrette di cera, che si possono usare in modo pratico e con ottimi risultati. A tale proposito,...
Bricolage

Come togliere la cera dalle superfici

Se avete in casa delle candele poste sui mobili, vi sarà di certo capitato assai di frequente che la cera sia caduta sopra di questi. Con conseguente enorme fatica provata nel tentativo di togliere gli aloni e le macchie. Ma non disperate, perché i...
Bricolage

Come realizzare una candela con cera di soia

Gli amanti delle candele non possono che prepararne una con la cera di soia. Quest'ultima risulta essere una valida alternativa alle classiche candele, perché è totalmente ecologica, in quanto è completamente biodegradabile. Inoltre può essere un...
Bricolage

Come creare i fiori di cera

Per far durare più a lungo i fiori che tendono ad appassire velocemente, esiste un trucco molto divertente da realizzare, che consiste nel realizzare dei fiori di cera. Grazie all'utilizzo della cera, si ottengono fiori molto belli, duraturi ed eleganti...