Come fare una fioriera con una scala

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quanti di voi hanno in garage o in magazzino delle vecchie scale in legno che non utilizzano più? La scala è un attrezzo presente praticamente in ogni casa: si utilizza per fare piccoli lavoretti domestici e per arrivare in zone che non si riuscirebbe a raggiungere da soli. Le scale in legno però hanno bisogno di manutenzione: se lasciate all'aperto e a contatto con l'umidità i pioli potrebbero marcire e la scala non sarebbe più sicura. Molto meglio evitare di utilizzarla e comprarne una più stabile. Ecco che però le vecchie scale, anche se inutilizzabili per il loro scopo primario, si accumulano stipate nei garage: cosa fare? Basta usare la fantasia e del sano riciclo creativo ed ecco che la vostra vecchia scala può diventare una colorata fioriera. In questa breve guida vi illustreremo come fare una fioriera con una scala.

27

Occorrente

  • Una vecchia scala
  • Piccoli vasi di fiori
  • Impregnante trasparente
  • Carta vetrata
  • Pennelli
  • Cordino
37

La pulizia della scala

La prima cosa da fare per realizzare una fioriera è quella di pulire per bene la scala: cominciate con un semplice panno, togliendo la polvere ed eventuali insetti che potrebbero essersi annidati nel legno, in particolare se custodivate la scala all'aperto. Una volta fatta questa operazione, se il legno della scala vi sembra molto umido, lasciate l'attrezzo al sole nelle ore più calde, per farlo asciugare bene. Successivamente potete passare della carta vetrata per rendere omogenea la superficie della scala.

47

La stesura dell'impregnante

La seconda fase per la realizzazione di una fioriera è quella di rendere la scala "presentabile" e gradevole alla vista. L'ideale è quello di stendere dell'impregnante trasparente, per dare un tocco di eleganza e di decoro. Quando avrete passato la carta vetrata su tutti i pioli e la struttura della scala e il legno sarà omogeneo, sarà molto semplice stendere l'impregnante con un pennello dalle setole grosse. Stendete l'impregnate dappertutto: in questo modo darete alla vostra scala un aspetto quasi "laccato". Essa sarà completamente rimessa a nuovo ad un costo bassissimo e con un lavoro di poco più di mezz'ora. Lasciate asciugare per bene.

Continua la lettura
57

La realizzazione della fioriera

Naturalmente potete sostituire l'impregnante trasparente con qualsiasi colore a vostra scelta: darete alla scala un tocco ancor più vivace. Non resta che realizzare la fioriera: munitevi di tanti piccoli vasetti di piante e un cordino resistente. Le piantine migliori per realizzare una fioriera da una vecchia scala sono le piante grasse o le spezie, che necessitano di vasetti piccoli e leggeri. Forate ciascun vasetto e, per mezzo del cordino, legatene due o tre a ciascun gradino della scala. Avrete una fioriera simpatica e originale da tenere in giardino o terrazzo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Fare Una Fioriera Verticale

Abbiamo il pollice verde e vorremmo coltivare un baobab ma il nostro piccolo balcone permette solo una piantina mignon? Sarebbe bello avere un giardino sempre in fiore e ben curato. Peccato che questo talvolta risulti irrealizzabile quando si abita in...
Giardinaggio

Come costruire una fioriera in legno

Se amate circondarvi di fiori e piante e, nello stesso tempo, vi piacerebbe cimentarvi nel fai-da-te, potreste gradire questa guida che, in pochi passi, vi illustrerà come costruire una fioriera in legno nella quale potrete piantare i vostri fiori preferiti....
Giardinaggio

Come realizzare una fioriera low cost

In primavera la natura si risveglia con un'esplosione di profumi e colori. I fiori senza dubbio in questo quadro variopinto fanno da cornice ed inoltre sono sempre ben accetti in qualunque occasione. Ecco un modo semplice, creativo ed economico per realizzare...
Giardinaggio

Come trasformare un vecchio lavatoio in una fioriera da giardino

In casa per abbellire le stanze da letto, o semplicemente il salotto, vengono costruiti oggetti fatti da sé. Per esempio un oggetto fondamentale per tutti i fumatori, è il portacenere. Quest'ultimo viene costruito con materiali facili da modellare....
Giardinaggio

Come creare una fioriera con il pallet

I pallet sono facilmente reperibili anche a costo zero. Alcune aziende ne hanno talmente tanti che basta chiederli e li cederanno volentieri. Ovviamente è meglio scegliere quelli che hanno subito meno agenti atmosferici e quindi meno rovinati. Altrimenti...
Giardinaggio

Come riciclare una bicicletta e trasformarla in una fioriera

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, che sono dei veri e propri appassionati del giardinaggio, a capire come poter riciclare una bicicletta ae trasformarla in una bella e del tutto originale, fioriera.ub">Anche noi cercheremo...
Giardinaggio

I migliori supporti per rampicanti

Per abbellire il nostro giardino non c'è niente di meglio che considerare di utilizzare dei supporti per dei rampicanti, ovvero delle assi, o delle travi, o qualcos'altro di simile, che possa riuscire a sostenere le piante rampicanti con le quali vogliamo...
Giardinaggio

Come realizzare un ombrellone da esterno

Svilupperemo questa guida in maniera molto veloce e piuttosto semplice, con l'obiettivo di spiegarvi, come abbiamo indicato in partenza attraverso il titolo della guida stesso, come realizzare un ombrellone da esterno. Cominciamo questo interessante percorso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.