Come fare una fioriera in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo un ampio balcone o una terrazza ed intendiamo costruire una fioriera in legno, quindi di un aspetto decisamente rustico, possiamo farlo mettendo in pratica la nostra abilità nel bricolage e nel contempo l'innata creatività. Si tratta di un lavoro non difficile, che se ben eseguito risulta funzionale oltre che piacevole dal punto di vista estetico. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida su come fare una fioriera in legno.

25

Occorrente

  • cassetta di legno, smalti per legno, pennello, velcro
35

Usare della carta abrasiva

Per la realizzazione della fioriera in legno è necessario procurarsi una cassetta della frutta con le pareti alte e perfettamente integra, quindi non deve presentare spaccature o crepe. Per rendere il legno liscio e setoso va comunque usata della carta abrasiva, dopodichè si provvede ala verniciatura con aniline, vernici acriliche o ad acqua, e alla fine si applica del flatting di protezione, allo scopo di rendere il legno di tipo idrorepellente.

45

Proteggere il fondo della cassetta

A questo punto si procede con la preparazione di plastica da applicare all'interno della cassetta, allo scopo di proteggere il fondo dalla terra umida. È meglio utilizzare un sacco molto resistente essendo certi che non vi siano forellini o strappi. Ad esempio si può riciclare quello che contiene il terriccio dopo averlo capovolto e bucherellato. Quest'ultima operazione serve ovviamente per far tracimare l'acqua in eccesso derivante dalle innaffiature future, e per evitare ristagni che potrebbero danneggiare l'apparato radicale della pianta Si possono tuttavia adoperare anche delle coperture impermeabili, come un vecchio telo da campeggio, adagiandola sul fondo così da ricoprire l'intera superficie interna. Per facilitare l'operazione di montaggio e smontaggio della copertura in plastica per futuri rinvasi, è bene provvedere ad applicare tra il bordo interno della cassetta e il bordo della copertura, una fascetta di chiusura in velcro.

Continua la lettura
55

Incollare sul fondo una tavola di legno

L'ultimo passaggio, naturalmente consiste nel posizionare la nuova fioriera nel luogo stabilito prima di riempire l'interno di terra. Per evitare che la base della cassetta possa risultare troppo poco resistente, si può incollare o inchiodare sul fondo una tavola di legno compensato. Dopo aver trasferito la terra nella fioriera ci si potrà dedicare finalmente al giardinaggio scatenando la propria creatività nella scelta dell'abbinamento di piante e fiori. Infine vale la pena sottolineare che in mancanza di una cassetta già pronta, si possono usare dei listelli di legno da assemblare tra loro con chiodi e colla di pesce, per poi rifinire la struttura con gli stessi metodi precedentemente descritti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una fioriera verticale con assi di legno

L'arredamento del giardino è molto importante per lo stile della casa. Arredo e complementi saranno perfettamente abbinati tra loro. Grazie al bricolage, è possibile realizzare con le nostre mani soluzioni davvero interessanti. Un esempio è questa...
Bricolage

Come Realizzare Una Fioriera Pensile

I fiori e le piante, si sa, arricchiscono qualsiasi abitazione a prescindere dalle dimensioni: dal semplice appartamento all'imponente villa. La fioriera pensile, in particolare, potrà essere appesa ovunque e crearla sarà un compito relativamente agevole,...
Bricolage

Come decorare una fioriera in stile country

Se con l'arte del bricolage del legno avete appena realizzato una fioriera in stile country ed intendete decorare le sue parti grezze, potete farlo usando alcuni prodotti specifici, e seguendo delle linee guida ben precise; infatti, nei passi successivi...
Bricolage

Come realizzare una fioriera con bancali e decorarla con il decoupage

Avete bisogno di una fioriera e siete alla ricerca di un'idea originale e al tempo stesso molto economica? Un buon bancale e l'arte del decoupage sono ciò che serve per realizzare pienamente il vostro desiderio. Qualora voleste arricchire il vostro giardino...
Bricolage

Come Tagliare Una Fioriera Angolare

Non tutti possiamo permetterci un grande giardino, un orto, insomma avere un pezzo di terra dove possiamo sfogare la nostra passione di giardinieri. Quasi tutti però abbiamo un terrazzo o anche un piccolo balcone dove poter crescere qualche piccola...
Bricolage

Come realizzare una fioriera perfetta

Per chi vuole abbellire la propria casa con dei fiori, ma vive in appartamento senza avere la disponibilità di un giardino di un terrazzo o balcone, una fioriera è la soluzione ideale. Per chi invece dispone di un giardino la stessa potrà essere utilizzata...
Bricolage

Come costruire una fioriera in mattoni

Le fioriere sono elementi indispensabili per un giardino pensile o un terrazzo dove bisogna far crescere le piante in vaso. Tuttavia possono essere un'ottima soluzione da applicare anche per rendere più bello e accogliente un cortile o un giardino. Di...
Bricolage

Come realizzare una fioriera da una vecchia cassettiera

Chissà quante volte avete pensato di buttare via quella vecchia cassettiera stipata in cantina, in quanto risulta essere troppo antiquata, per essere accostata al resto dell'arredamento. Se vi piacciono le piante e i fiori in generale, è possibile realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.