Come fare una ghirlanda di margherite

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Finalmente sono arrivate le belle giornate: il sole invoglia ad uscire, il vento freddo si è trasformato in una brezza leggera e i prati si coprono di fiori. Sembra proprio il momento giusto per oziare al sole distesi in un parco! Le margherite sono il fiore che più spesso punteggia l'erba verde, sono così belle e semplici che spesso viene voglia di farne una coroncina, una ghirlanda o un braccialetto... Ma come fare? In questa guida troverete tre modi per realizzare un' allegra ghirlanda floreale.

26

Occorrente

  • Metodo 1: Margherite
  • Metodo 2: Margherite, ago da lana, filo o cordoncino
  • Metodo 3: Margherite, braccialetto intrecciato oppure fascia traforata.
36

Vediamo il primo metodo: è più semplice e si può fare direttamente sul prato su cui siete beatamente stesi! Per prima cosa è necessario trovare delle margherite grandi dotate di un gambo lungo e resistente: ne serviranno almeno una decina, ma naturalmente il numero aumenta nel caso voleste realizzare una ghirlanda più lunga. Una volta selezionati i fiori si può passare all' intreccio: con un'unghia o uno spillo incidete il gambo longitudinalmente, aprendo un taglio che arrivi fino a 1 o 2 cm dalla fine. Prendete la seconda margherita, ripetete l'operazione di apertura e poi infilate il suo gambo in cima all'incisione aperta nella prima. Fate lo stesso con la terza margherita: incidete il gambo ed infilatelo nell'incisione della seconda, e così via. Una volta raggiunta la lunghezza desiderata, infilate la testa della prima margherita nell'incisione realizzata sul gambo dell' ultima.
Ora potrete aggiungere altri fiori, sempre infilando i gambi nelle incisioni, fino a raggiungere la massa desiderata.

46

Il secondo metodo è ugualmente semplice: scegliete un fiore che abbia il gambo molto lungo, e poi altre margherite a cui togliere completamente lo stelo. Noterete che togliendo lo stelo rimarrà come un foro dove prima questo si attaccava: con delicatezza, infilzate questo punto con il gambo lungo del primo fiore fino a vedere lo stelo spuntare dall'altra parte, cioè in mezzo al polline. In alternativa potete utilizzare un ago da lana e un cordoncino (un filo di lana, di cuoio, o di cotone, quello che preferite): rimuovete il gambo di tutte le margherite e infilatele con l'aiuto dell'ago da lana.

Continua la lettura
56

Il terzo metodo è fra i tre il più complesso perché richiede di avere già una base per la ghirlanda. È possibile utilizzare uno "scoubidou" piatto in corda, una fascia per capelli traforata o una coroncina intrecciata. Una volta reperita la base il resto sarà semplice: come prima basterà selezionare margherite con un gambo lungo e intrecciare quest'ultimo fra i buchi o gli intrecci della base. In foto, un esempio di base da realizzare con un cordoncino.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per mantenere il colore delle margherite più a lungo spruzzatele con della lacca per capelli,
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

10 mo di per realizzare una ghirlanda natalizia

Natale è vicino e inizia la corsa per decorare le case. Luminarie, festoni, candele e lucine fanno parte del corredo natalizio. Tutte queste decorazioni, infatti, producono colore, effetti e scenografia in questa occasione festosa! Tra gli addobbi tradizionali...
Altri Hobby

Come decorare una ghirlanda natalizia

L'8 dicembre è il giorno dell'Immacolata Concezione, e in molti scelgono questo giorno per decorare e abbellire la propria casa in vista del Natale. Il primo addobbo viene sicuramente destinato all'uscio: si tratta della magnifica ghirlanda natalizia...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda con i bicchieri di plastica

La ghirlanda, decorazione natalizia per eccellenza, addobba con gusto e sobrietà le nostre abitazioni. Da appendere alla porta, sul camino o in qualsiasi altro angolo della casa, è simbolo di vittoria. Dalla tipica forma rotonda, viene generalmente...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di sughero

Quando sta per arrivare il Natale, si dà sfogo a tutta la propria fantasia e creatività per realizzare oggetti e decorazioni simbolo di questa importantissima ricorrenza religiosa. Uno di questi è sicuramente la classica ghirlanda, che può essere...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda con i fiori secchi

Le ghirlande di fiori appese alle porte rendono l'ambiente accogliente e familiare, valorizzandolo con un tocco di stile. Sono molto semplici e rilassanti da realizzare. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come realizzare una ghirlanda con...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda mostruosa

Halloween è ormai passato ma vi è rimasta una grande voglia di fare uno scherzo ad un amico o di addobbare la casa in stile horror. Qualsiasi sia il motivo che vi spinge a dedicarvi al macabro fai da te, sicuramente nel vostro ambiente non può mancare...
Altri Hobby

Come decorare una ghirlanda di polistirolo

La ghirlanda è una corona di fiori o di erbe intrecciate utilizzata come ornamento, spesso usata in casa o altri ambienti come addobbo festoso. In questa veloce e facile guida vi spiegherò come decorare una ghirlanda di polistirolo, un materiale che...
Altri Hobby

Come creare una ghirlanda di Natale in feltro

Quando si avvicina il periodo delle festività natalizie, tutti cercano di addobbare la propria casa in modo da celebrare al meglio quella che è la più importante di tutte le ricorrenze religiose. Uno dei simboli più diffusi del Natale è indubbiamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.