Come Fare Una Giacca Di Lana Con Un Pon Pon

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pon pon rigorosamente di lana è un dettaglio glamour, protagonista di questa stagione che diventa così la moda delle eterne ragazzine, sbarazzine e con la testa sulle nuvole... Oggi "moda" significa imparare dal passato, rivoluzionandola, per personalizzare il nostro look secondo il nostro gusto, ed ecco che riappaiono lo scialle della nonna da indossare anche con dei semplici jeans, la maglia di lana di tutte le forme e colori e i dettagli di una volta, come i fantomatici pon pon. Gli stili si sovrappongono per creare un'abbigliamento sempre più personale e creativo, e non c'è bisogno di spendere chissà quali cifre esorbitanti, alla ricerca della marca più costosa, da sfoggiare alle amiche invidiose! Basta anche solo un dettaglio per rendere un pizzico più personale e allo stesso tempo più glamour il proprio look! Ebbene si ragazze, armatevi quindi di morbida e calda lana e di un po di pazienza perché in questa guida vi spiegherò come fare una giacca di lana dalla linea classica con un pon pon da applicare sul taschino o sul colletto.

27

Occorrente

  • Lana mohair colore giallo 719, g. 600
  • Ferri n 6
37

Per iniziare realizza un campione di cm 10 x 10 cm pari a 14 maglie e 20 ferri circa, con le coste tirate. Il modello nella figura si riferisce alla taglia 42. Aumenta i punti se devi aumentare la taglia oppure diminuisci i punti per diminuire la taglia. Inizia a lavorare il dietro della giacca avviando 73 maglie e lavora a coste 1/1.

47

A cm 40 dall'inizio per lo scalfo intreccia 5 maglie per parte poi diminuisci ancora 1 maglia ogni due ferri per 5 volte. A cm 59 di altezza, per le spalle, intreccia 5 maglie all'inizio di ogni ferro da ambo i lati per 3 volte. A questo punto lascia in sospeso le 23 maglie centrali nel ferro. Continua lavorando la metà del davanti, avviando 39 maglie e lavorando a coste 1/1.

Continua la lettura
57

A cm 40 esegui lo scalfo come hai fatto per il dietro. A cm 55 per lo scollo lascia in attesa 1 volta 8 maglie, 1 volta 4 maglie, 2 volte 1 maglia. A cm 59 intreccia le spalle come il dietro. Esegui in maniera simmetrica l'altra metà davanti. Per lavorare la manica avvia 38 maglie e lavora a coste 1/1, aumentando una maglia per parte ogni cm 10 per 4 volte.

67

A cm 46, per lo scalfo intreccia 4 maglie per parte e poi diminuisci ancora 1 maglia per parte, ogni 2 ferri per 10 volte. Intreccia le rimanenti maglie in una sola volta. Per realizzare le tasche avvia 25 maglie e lavora a coste 1/1 per circa 13 cm. Intreccia. Per confezionare la giacca, devi cucire le spalle.

77

Riprendi tutte le maglie lasciate in sospeso lungo la scollatura, finché rimangono 65 maglie. Lavora a coste per circa 9 cm e poi intreccia le maglie morbidamente. Ripiega il collo in doppio verso l'interno e fissalo a punto nascosto. Cuci le maniche e attaccale agli scalfi. Cuci i fianchi. Attacca le tasche al fondo, partendo dal fianco. Fai un grosso pon pon e poi fissalo dove più ti piace: al collo o nella tasca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare un Pon Pon con la lana

Avete mai provato a realizzare dei Pon Pon con la lana? Come la maggior parte di voi saprà si tratta di palline fatte di diversi materiali che possono essere utilizzati in tantissimi modi, primo fra tutti per abbellire o decorare oggetti di vario genere,...
Cucito

Lana pon pon: tecniche di lavorazione base

La lana è per eccellenza il materiale più usato e adatto per realizzare degli splendidi maglioni, da poter mettere durante i mesi più freddi dell'anno. Esistono alcune lane più pregiate di altre e questo dipende molto dalla loro lavorazione. Conoscerne...
Cucito

Come creare una pochette con piccoli pon pon

La pochette è un accessorio utile e si può utilizzare per molte occasioni. In commercio se ne trovano di tanti generi. Ma per chi desidera realizzare un modello spiritoso e particolare, può cimentarsi con l'arte del fai da te. L'idea carina è quella...
Cucito

Come realizzare degli orecchini pon-pon

Se volete realizzare dei simpatici ed originali orecchini fai da te, seguite con attenzione questa guida e tutte le istruzioni riportate di seguito. Imparerete come realizzare degli orecchini pon-pon, adatti sia per una giornata invernale in compagnia...
Cucito

come realizzare un cappello col pon pon insolito

L'arrivo dell'inverno non ci impedisce di indossare accessori carini e allo stesso tempo comodi. In giro si vedono sciarpe e guanti colorati, le vetrine dei negozi sono colme di colori e modelli di ogni tipo. Se tuttavia non troviamo il berretto adatto...
Cucito

Come realizzare un cappello scozzese

Con il freddo che avanza, si dà avvio all'acquisto di cappelli da indossare in ogni occorrenza. Tuttavia, chi non vuole comprare costosi berretti e chi preferisce oggetti realizzati con le proprie mani, può mettersi all'opera e dare vita ad un bellissimo...
Cucito

Come fare un berretto di lana a maglia

Il lavoro a maglia è, alla pari di quello all'uncinetto, una delle tecniche di ricamo maggiormente diffuse a livello mondiale. Grazie ad essa, infatti, è possibile realizzare qualsiasi cosa interamente a mano utilizzando una diversità di materiali...
Cucito

5 idee per cucire delle babbucce di lana

È in arrivo il freddo inverno, anche se in alcune zone l'inverno è già inoltrato, e con esso il freddo pungente che non dà scampo ai geloni. Piedi e gambe dovranno stare al riparo, perché è risaputo. Con piedi caldi e asciutti l'intero corpo ne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.