Come fare una girandola per la bicicletta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questo tutorial si vogliono dare dei consigli su come fare una girandola per la bicicletta. Il tutto viene realizzato con il metodo del fai da te che consente di mettere in pratica la propria manualità e voglia di creare. Se si ama organizzare delle uscite in bicicletta nel fine settimana si può cercare di rallegrare il proprio mezzo di trasporto. Questo è un modo anche per riciclare le vecchie bottiglie di plastica. Il tutto si può trasformare in un gioco semplice e simpatico che allo stesso tempo dà un tocco di allegria alla bicicletta.

25

Occorrente

  • Nastro adesivo di vari colori
  • 1 bottiglia di plastica
  • 1 tubo di rotolo di carta da cucina del diametro da 2,5 cm
  • 1 perno o vite a spalla diametro 2 cm. lungo 15 cm
  • 1 tappo di plastica (bottiglia del latte o bibita)
  • forbici
  • una puntina da disegno
35

La prima cosa da fare per cominciare il lavoro fai da te è quella di lavare accuratamente una bottiglia di plastica. Il lavaggio deve eseguito sia fuori che all'interno e successivamente bisogna fare asciugare la bottiglia. In seguito si deve avvolgere in spire di nastro adesivo di differenti colori; questi ultimi devono essere alternati. Adesso afferrando la bottiglia per il collo si deve far girare tra le dita di una mano. Intanto con l'altra mano bisogna applicare l'adesivo prestando attenzione a non sovrapporre le spire. Dopo che è stata decorata la bottiglia si deve tagliare il fondo ad un'altezza di 5 cm dalla base.

45

A questo punto si possono realizzare le pale. Bisogna tagliare la bottiglia in senso verticale, dal fondo verso il collo, in 5 sezioni identiche (si deve misurare la circonferenza, dividerla per 5 e segnare delle tacche) stando attenti a lasciare intatta la bocca a vite. Successivamente bisogna rifilare gli eventuali bordi irregolari oppure affilati. In seguito si devono piegare le sezioni ottenute verso l'esterno ed aprirle come un fiore. Adesso, utilizzando le forbici, bisogna incidere un'estremità del tubetto di cartone. Poi, si deve infilare il perno ed avvolgere la giunzione con del nastro adesivo a circa 3,5 cm per fissarlo.

Continua la lettura
55

Ora si deve posizionare il tubo completo di perno sul manubrio, facendolo sporgere di 10 cm sulla parte frontale della bicicletta. Poi, bisogna spostare i cavi dei freni per poterlo attaccare al manubrio col nastro adesivo, incrociandolo a "X" diverse volte. Successivamente si deve infilare il collo a vite della bottiglia nel perno che sporge dal tubetto di cartone. Infine, si deve coprire l'estremità del perno che fuoriesce dalla girandola col tappo di plastica e fissarlo con la puntina oppure con della colla. Ora è il momento di verificare se le pale girano liberamente, cioè senza intoppi e non interferiscano nel funzionamento della bicicletta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costriure una girandola di alluminio dalle lattine

A volte, tendiamo a perdere la testa perché non sappiamo quali giocattoli acquistare ai nostri bambini, oppure spendiamo tantissimi soldi per comprare l'ultimo ritrovato tecnologico, dimenticando che, spesso, le cose più semplici sono anche le più...
Bricolage

Come fare una girandola di carta

Fare una girandola di carta è un un modo carino per decorare il vostro ambiente. Potete decidere di utilizzarla nel vostro giardino per dare ancora più colore alle vostre piante, o usarla come segnaposto per una ricorrenza, o ancora dare un tocco particolare...
Bricolage

Come fare una girandola a forma di sole

In questa guida ci dedicheremo alla realizzazione di una simpatica girandola a forma di sole, molto simpatica e particolarmente estiva che potrete adoperare per sistemarla sui balconi per far scappare le colombe, o anche solamente per bellezza, oppure...
Bricolage

Come costruire una girandola

Sembrerà anacronistico, ma l'idea è, per una volta tanto, di buttar via (metaforicamente parlando, s'intende) i vari smartphone, consolle di videogiochi e compagnia bella. Ci proponiamo di andare a costruire un gioco tanto antico quanto semplice: stiamo...
Bricolage

Come costruire una girandola ed un boomerang

Se volete rendere felici i vostri bambini e stimolare la loro fantasia non esiste niente di meglio che aiutarli nella creazione di un gioco che possono usare all'aria aperta. Per questo motivo vorremmo insegnarvi, nella semplice guida che segue, come...
Bricolage

Come Creare Una Girandola Con La Carta: Origami

In questa guida vedremo come creare e realizzare una girandola con la carta, attraverso la tecnica degli origami. Questa variante sui temi tradizionali apparve, per la prima volta, in un piccolo opuscolo di modelli, pubblicati nel 1972. Tale opuscolo...
Bricolage

Come realizzare un simpatico tucano-girandola

Semplici e divertenti, le girandole sono dei giocattoli che da sempre stimolano e scatenano i bambini e i ragazzini. Si tratta di un semplice strumento costituito da fogli di carta piegata e fissata ad un bastone di legno, plastica o altri materiali la...
Bricolage

Come fare una girandola per bambini

Le girandole sono delle splendide decorazioni per la casa, specialmente se vengono messe fuori ad un balcone abbastanza ventilato. Questo però non è l'unico modo di utilizzarle; infatti, tantissimi bambini amano vederle girare per formare incantevoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.