Come fare una lampada con una bottiglia di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si parla sempre di riciclaggio ma questo potrebbe andare ben al di là della semplice raccolta differenziata. Avete mai pensato di ricavarne qualcosa di utile per voi, o comunque affrontare il tema del riciclo in termini di riuso di un oggetto che pensavate fosse da buttare via? Questo risulta essere oggi un argomento piuttosto interessante, che viene affrontato continuamente e nella guida potremo vedere come sfruttare le tante bottiglie di plastica che abbiamo in casa realizzando qualcosa che potrebbe essere anche utile, come ad esempio fare una lampada.

26

Occorrente

  • Bottiglie di plastica
  • Portalampada e filo elettrico
  • Lampadina
  • Coltello a sega
  • Nastrino colorato
  • Colla
  • Tubo in pvc
36

Tagliare una bottiglia

Occorre procurarsi due bottiglie della stessa tipologia da 2 litri e con l'aiuto di un coltello tagliate in corrispondenza di dove inizia la parte rotonda della bottiglia. Preparate una base in cartoncino, se possibile quello dello spessore di uno due centimetri, aiutandovi con un taglierino e poggiandovi su un buon piano una tavola di compensato per evitare di rovinare il piano di appoggio. Con la colla procediamo ad incollare la bottiglia alla base, e continuiamo a lavorare con la seconda.

46

Assemblare la lampada

Dopo aver atteso l'essiccazione del portalampada, possiamo continuare il nostro lavoro di assemblaggio. Prendiamo allora l'altra bottiglia per congiungerla con quella su cui abbiamo installato il portalampada. Prima di procedere alla sigillatura tra le due bottiglie è possibile utilizzare il manico di un cucchiaio di legno per raddrizzarle dal di dentro e rimediare alle deformazioni o alle ammaccature. A questo punto, con dell'acqua bollente deformiamo la parte sferica di una delle due bottiglie facendo in modo che con il calore si rammollisca e ci consenta di creare un cerchio più piccolo, in modo da poterla inserire ad incastro per almeno tre centimetri in quella con il portalampada. Procedendo nel lavoro di costruzione, prendiamo poi del nastrino colorato che utilizziamo come guarnitura della giuntura tra le due bottiglie. In questo modo riusciamo ad occultare il punto di taglio e l'attaccatura. La lampada con bottiglie di plastica può considerare ultimata e per ottenere una maggiore stabilità consigliamo di riempire quella con il portalampada con un po' di sassolini colorati che fungono anche da simpatico e vivace ornamento.

Continua la lettura
56

Realizzare una piantana

Infine, se dopo aver realizzato la lampada la vogliamo ulteriormente trasformare, possiamo farla diventare come una piantana. In questo caso ci rechiamo in un negozio che vende materiale in pvc ed acquistiamo un tubo del diametro di 30 centimetri ed alto 150. In tal modo veniamo a creare la struttura portante della piantana in cui basta inserire le due bottiglie precedentemente assemblate che fungono da maxi lampadina. Una volta a contatto con il tubo, le bottiglie illuminate sprigionano una luce simile ad un neon e diventano di fatto parte integrante di una lampada elegante ed ornamentale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una lampada con effetto Trompe-l'oeil 3D

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del bricolage ed in particola modo del fai da te, a capire come poter realizzare una simpatica e molto originale lampada, con l'effetto trompe-l'oeil...
Casa

Come sostituire il portalampada

Per quanto si faccia manutenzione a lampade e lampadari, l'usura prima o poi le colpirà. Vi sarà capitato sicuramente che un lume abbia smesso di funzionare per via di qualche parte elettrica andata in malora. Prima di sostituirlo con uno nuovo, provate...
Bricolage

Come creare una lampada da un vecchio bidone di pittura di plastica

Ora andremo a occuparci di riciclo, attraverso una serie di consigli che vi porteranno a comprendere Come creare una lampada da un vecchio bidone di pittura di plastica.Riciclare non è esclusivamente un fattore di carattere etico, ma ormai si lega a...
Bricolage

Come costruire una lampada a globo

Quando ci troviamo ad arredare e ad illuminare i nostri ambienti quotidiani, ci troviamo spesso a dover scegliere tra sistemi per l’illuminazione che l’industria del design ci propone con prezzi generalmente proibitivi. Quello che possiamo fare, in...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una lampada con un libro

In questo articolo vogliamo aiutare tutti coloro i quali desiderano realizzare qualcosa di unico e speciale con le propria mani e grazie al metodo del fai da te.Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come e cosa fare, per poter costruire una lampada...
Bricolage

Come riparare una lampada alogena

Sono diversi i motivi per i quali una lampada alogena può smettere di funzionare, generalmente il più comune è costituito dalla bruciatura della lampada stessa. In questo caso, osservando la lampada ad occhio nudo, i fili appariranno anneriti. Molte...
Bricolage

Come creare una lampada riciclando un imbuto

Se siamo amanti del riciclo, tra i tanti oggetti che abbiamo in casa, possiamo creare dei simpatici ed eleganti complementi d'arredo. Infatti, utilizziamo un imbuto di plastica o di metallo (il rame è l'ideale), per realizzare una lampada da appoggio...
Casa

Come comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi

Se volete comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi di una stanza, ma non sapete come realizzare l'impianto, questa guida fa al caso vostro. Non è necessario spendere soldi per far realizzare il lavoro ad un esperto del settore. Con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.