Come fare una lampada riciclando cartone ondulato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in casa abbiamo del cartone ondulato avanzato da imballaggi di oggetti acquistati, possiamo riciclarlo per realizzare una lampada elegante e funzionale. Il lavoro richiede un minimo di pratica nell'arte decorativa, e alcuni attrezzi di facile reperibilità. Nei passi successivi ci sono alcuni esempi, su come fare una lampada riciclando il cartone ondulato.

25

Occorrente

  • Cartone ondulato
  • Colla vinilica
  • Portalampada e filo elettrico
  • Colori ad acqua
  • Forbici e taglierino
35

Il cartone ondulato si può facilmente arrotolare, per cui risulta vantaggioso se intendiamo realizzare una lampada, sfruttandone un buon quantitativo. Se infatti ne abbiamo uno abbastanza grande lo arrotoliamo più volte in modo da creare una lampada da appoggio di forma cilindrica, che ci consente di applicare un portalampada ed un paralume, realizzato sempre con lo stesso cartone ondulato.

45

Il cartone ondulato può essere utile anche per creare una lampada a più luci; infatti, se per esempio intendiamo realizzare un lampadario da appendere al soffitto, basta arrotolarne tre o quattro pezzi e una volta ottenuti dei cilindri, li incolliamo tra loro ed infine li corrediamo di portalampada e filo elettrico, per poi procedere all'applicazione di un altro filo lungo (magari di stoffa colorata), che ci consente di agganciarlo al soffitto. Quanto sin qui descritto, sono soltanto alcuni semplici esempi su come realizzare una lampada riciclando il cartone ondulato, ma con tanta fantasia e un pizzico di creatività che ognuno di noi possiede, sicuramente se ne possono creare altre, molto più belle ed originali.

Continua la lettura
55

Dopo aver quindi utilizzato un paio di metri di cartone ondulato, con un'altezza di circa 30 centimetri, lo cospargiamo di colla vinilica diluita in acqua, in modo che ad essiccazione avvenuta, si irrigidisce ulteriormente e ci consegna una lampada da appoggio resistente e facile da lavorare. Al centro del foro applichiamo quindi un portalampada, incollandolo con del silicone, e poi alla fine sistemiamo anche il paralume che con il cartone ondulato, possiamo realizzare di forma cilindrica oppure a mezza luna detto più comunemente "a vela". Il cartone ondulato, in genere è disponibile sia beige che marrone scuro, ma tuttavia se intendiamo renderlo più vivace possiamo colorarlo con degli acquerelli (utilizzando alcool invece dell'acqua), e adottare la tecnica del decoupage per ritagliare piccole e simpatiche immagini floreali o di animaletti, ideali questi ultimi se la lampada intendiamo posizionarla nella camera dei bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una lampada riciclando un cappello a bombetta

Tutti sanno che le lampade sono un oggetto di arredamento davvero fondamentale in ogni appartamento. Riescono ad arricchire ogni tipo di arredamento e a creare un'atmosfera più calda ed accogliente. È possibile acquistarne di diversi tipi, forme e colori....
Altri Hobby

Come fare una lampada riciclando il tetrapack

Il tetrapack è un materiale per alimenti che conosciamo da molti anni. È sicuro e robusto. Inizialmente si usava esclusivamente per il latte. Con il tempo divenne il contenitore ideale per succhi di frutta, salse e cibi semi liquidi. I cosiddetti "brick"...
Altri Hobby

Come Creare Un'Astuccio Per I Pennarelli Con Del Cartone

Gli astucci sono da sempre dei comodi strumenti adottati spesso e volentieri dai piccoli studenti, che ogni giorno a scuola devono portare penne, matite, gomme e tutto l'occorrente per disegnare, all'interno di contenitori realizzati appositamente: gli...
Altri Hobby

Come fare lampade riciclando i tappi di bottiglia

Tutto può essere riciclato. Dalle bottiglie, ai cartoni, le latte e anche i tappi delle bottiglie. Con oggetti semplici da buttare, si possono realizzare degli oggetti belli da vedere ma anche molto utili. Oltre alla soddisfazione di aver creato qualcosa...
Altri Hobby

Come creare una cornice riciclando un sottobicchiere

Le cornici sono un complemento d'arredo di grande gusto in casa. In questo tutorial vedremo come creare una cornice portafoto riciclando un sottobicchiere. Per un bell'effetto, usate colori romantici, magari pastello. La forma dipenderà dai vostri gusti...
Altri Hobby

Come fare una cornice riciclando le capsule del caffè

Oggi vi spiegherò come fare una cornice riciclando le capsule del caffè. Sarà una guida molto semplice e intuitiva. Basteranno tre passi per realizzare qualcosa di unico che non si trova nei negozi. Questa, inoltre, potrebbe essere un'idea per un regalo...
Altri Hobby

Come creare addobbi natalizi riciclando la carta

In commercio sono presenti tanti addobbi natalizi, realizzati in forme e in colori differenti. Se si ha pratica nel fai da te è possibile crearli autonomamente, in modo da personalizzarli come più si desidera. Grazie al riutilizzo della carta, si possono...
Altri Hobby

Come realizzare dei cuori di cartone

Per gli amanti del fai da te casalingo, nei prossimi passi vedremo come realizzare dei cuori di cartone. Cuori che possiamo creare da regalare alla persona amata, in occasione di un anniversario, di un compleanno o di un avvenimento importante come San...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.