Come fare una lampada stile faro

Tramite: O2O 09/04/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per il nostro salotto intendiamo realizzare una lampada da tavolo del tutto originale, possiamo divertirci creandola come un faro. Per la realizzazione della struttura esterna, scegliamo diversi materiali tra cui il più indicato è sicuramente il legno, poiché è di facile lavorazione; per la luce invece andrà benissimo una comune lampadina.
Vediamo dunque, con questa guida, come fare una lampada stile faro.

26

Occorrente

  • Legno
  • Lampadina
  • Colori a tempera o ad olio
  • Trapano
36

Innanzitutto ci procuriamo tutto il materiale necessario per fare la lampada in stile faro, a cominciare da un tondo di legno che acquistiamo in un centro per il bricolage, insieme alla colla vinilica e alle vernici, una copertura per faretto che abbia proprio la sagoma di quello di un grande faro, oltre naturalmente ad un portalampada, del filo elettrico ed una lampadina alogena. Con tutto il necessario a disposizione, possiamo dunque cominciare con la creazione del nostro faro da tavolo.

46

Il legno tondo dopo averlo scelto di un diametro di circa 4 centimetri, lo tagliamo in base all'altezza del faro che intendiamo realizzare, dopodiché con la punta di un trapano lo foriamo giusto al centro, così da farci passare il filo elettrico per il collegamento alla fonte energetica. Come base utilizziamo invece qualcosa di facilmente reperibile nei centri per il bricolage e di forma tonda, ed anche quest'ultima, la foriamo al centro per favorire il passaggio del filo elettrico, e poi subito dopo l'incolliamo sul tubolare di legno.
La lampada comincia ad assumere la sua caratteristica forma di faro, e per ottimizzare il risultato, in cima montiamo il portalampada e colleghiamo il filo elettrico nei morsetti e li inseriamo all'interno del tubolare, facendolo passare anche sotto la base tonda, e poi infine lo corrediamo di una spina da inserire nella presa elettrica.

Continua la lettura
56

Per terminare il lavoro, ci dedichiamo adesso alla copertura del faro, fissando con delle viti la calotta che abbiamo acquistato in un negozio di ferramenta, e che rappresenta la cabina in cui il faro è ubicato. Non ci resta quindi che prendere una matita, disegnare sul legno tanti mattoncini che poi coloriamo con dei colori a tempera o ad olio, e dopo che si sono perfettamente essiccati, la struttura la ricopriamo di flatting trasparente per proteggerli. Adesso, non ci resta che montare la lampadina alogena, fare il collaudo ed esporre in bell'evidenza questa lampada artigianale che rappresenta un faro in miniatura, e nel contempo si rivela anche originale e molto funzionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una lampada mongolfiera

Per arredare la casa e rendere gli ambienti speciali, non sempre è necessario acquistare le suppellettili già pronte: si possono infatti realizzare con un po' di fantasia e materiale di riciclo. Lungo questa guida vi insegneremo come realizzare una...
Altri Hobby

Come trasformare una mini serra in una lampada

Vi siete mai chiesti come arredare in modo curioso la vostra casa o uno spazio esterno? Se la risposta è sì, eccovi un ottimo esempio di riutilizzo del materiale. Questa guida vi sarà utile specialmente se avete comprato una mini serra e, dopo averla...
Altri Hobby

Come fare un'acconciatura in stile anni '40

Molte persone amano prendere spunto dalle epoche precedenti, anche per quanto riguarda l'abbigliamento e lo stile dei capelli. Esistono infatti pettinature molto originali che consentono di riprodurre un perfetto stile vintage, adatte a qualsiasi occasione...
Altri Hobby

Come creare un bracciale stile Pandora

I bracciali Pandora si contraddistinguono per gli originali charms in oro, argento o pietre preziose. Splendidi e personalizzabili, hanno tuttavia un costo per molti proibitivo. Per non rinunciare totalmente all'eleganza ed all'unicità di questi gioielli,...
Altri Hobby

Come organizzare un matrimonio in stile medioevale

Sposarsi è quell'evento unico che si attende per tutta la vita. C'è chi ama i matrimoni semplici, chi invece li preferisce sfarzosi, in stile principesco, con centinaia di invitati e banchetti interminabili. Una tipologia di matrimonio, che si sta facendo...
Altri Hobby

Come vestirsi in stile teatral sexy

Sentirsi belle è una prerogativa molto importante per le donne e proprio per questo motivo spesso le vediamo indecise, a passare ore intere solo per scegliere il look da utilizzare in occasioni particolari. Quindi per aiutare tutte quelle donne un po'...
Altri Hobby

Come realizzare delle composizioni floreali in stile vintage

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, realizzare delle graziose composizione floreali per la casa è spesso semplice ed economico, basta seguire una serie di suggerimenti facili per abbellire la nostra casa con elementi eleganti...
Altri Hobby

Come disegnare fumetti in stile Marvel

Il fumetto, nato all'inizio come forma di satira, è stato da sempre amato prima da bambini e ragazzi, per poi evolversi nel tempo e diventare di diversi stili adatti sia a un pubblico giovane che a quello adulto. Lo stile più famoso, amato e super conosciuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.