Come fare una luna di cartapesta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La cartapesta è un materiale ottenuto tramite la lavorazione della carta, possibilmente carta da buttare, in genere macerata con acqua e lavorata con colla vinilica. È un materiale molto semplice da lavorare, che richiede comunque un lungo tempo di riposo prima della colorazione, affinché il risultato ottenuto sia perfetto. È molto indicata per fare decorazioni e maschere per bambini, che possono essere coinvolti nella creazione per stimolare la loro creatività e manuale. Si possono usare diversi tipi di carta, tra cui la carta assorbente o quella di giornale. Consiglio di usare giornali vecchi da buttare, per evitare spreco inutile di carta. In questa guida vedremo come creare un oggetto semplice, e cioè come fare una luna di cartapesta, magari da attaccare come decorazione per la camera dei vostri bimbi.

25

Occorrente

  • un palloncino
  • carta di giornale
  • acqua
  • colla vinilica
  • colori acrilici
  • pennelli
35

Preparazione carta e collante

Iniziamo preparando la carta. La ricaveremo da vecchi giornali da buttare. Strappiamo il giornale a piccole strisce della larghezza di circa due centimetri. Non occorre essere precisi, poiché non è importante che siano tutte uguali. Dobbiamo poi decidere il tipo di collante da utilizzare. Possiamo usare della comune farina o della colla vinilica. Optando per la prima, occorre combinare una parte d'acqua con una di farina. Scegliendo la seconda opzione invece, bisogna unire 2 parti di colla vinilica e 1 di acqua.

45

Creazione base della luna

Procediamo quindi a gonfiare un palloncino della dimensione desiderata, dandogli la forma di una sfera. Per riuscire a sfilarlo, una volta che la carta pesta si sia asciugata, è utile spennellare la superficie del palloncino con dell'olio. Con questo sistema infatti, estrarlo risulta molto più semplice. Immergiamo quindi le strisce di carta all'interno della bacinella contenente il collante. Con l'aiuto di un pennello piatto, applichiamole al palloncino, facendo in modo che restino salde. Se necessario, è possibile aggiungere del collante in più, sempre utilizzando il pennello. Seguendo questo sistema, continuiamo sovrapponendo tutte le strisce fino ad arrivare a coprire l'intera superficie del palloncino. È fondamentale attendere che la cartapesta si asciughi nella parte superiore, prima di completare quella inferiore.

Continua la lettura
55

Colorazione

Adesso, ciò che manca alla vostra luna, sono solo i dettagli, quali crateri e imperfezioni. Per fare questo è bene prendere ad esempio diverse immagini, in modo che ci servano da guida per essere precisi e dettagliati. Applichiamo quindi piccoli pezzi di giornale, al fine di creare e scolpire i crateri lunari. Prima di procedere con la colorazione e la pittura della luna di cartapesta, è necessario lasciare che il modello si asciughi per bene. Dipingiamo quindi il pallone con una passata di primer bianco, prima di applicare il colore, in modo da rendere meno visibili eventuali scritte di giornale. Lasciamo asciugare e iniziamo poi a colorare utilizzando diverse tonalità di grigio, al fine di raffigurare le ombre dei crateri e le rocce. Una volta asciugato, ricopriamo con uno strato di vernice acrilica trasparente, per far sì che la vostra luna non si rovini, e lasciate di nuovo asciugare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare la cartapesta ed utilizzarla per creare oggetti

La cartapesta è un materiale molto versatile e duttile, particolarmente adatto per creare manufatti di vario tipo e dimensioni, maschere, marionette, vasi ed altro ancora. Creare oggetti di cartapesta è un'attività divertente e semplice, che può essere...
Bricolage

Come fare la cartapesta a strati sovrapposti

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter fare la cartapesta a strati sovrapposti. Grazie al fai da te, saremo in grado di realizzare davvero delle opere uniche ed anche molto originali, che potranno essere utilizzate per arredare...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice In Cartapesta

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso, dopo tanta fatica per la ricerca, il suo costo risulta troppo elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come realizzare la struttura per una maschera di cartapesta

Durante il periodo di carnevale, in molte città si festeggia con una coloratissima sfilata di maschere e carri allegorici. Nelle piazze principali, assistiamo ad un vero e proprio show, capitanato dalle maschere carnevalesche più famose. Durante la...
Bricolage

Come realizzare un centrotavola in cartapesta

Se si ama il riciclo creativo è consigliabile utilizzare la carta, specialmente quella di giornale. Essa bagnata in acqua e farina oppure nella colla vinilica permette di ottenere la nota cartapesta. Quest'ultima è adatta per la creazione di tantissimi...
Bricolage

Come fare una lampada di cartapesta a forma di castello

La cartapesta è un materiale progettato per essere estremamente versatile, con cui è possibile farne utilizzi. Questa guida ti mostrerà come preparare una simpatica e originale lampada di cartapesta a forma di castello, utile da tenere come un vero...
Bricolage

Realizzare una fruttiera in cartapesta e gesso bianco

In questa bella guida che stiamo per proporre, vogliamo presentare un altro lavoretto fai da te, da utilizzare per dar vita a qualcosa di unico, nel proprio appartamento. Nello specifico cercheremo d'imparare come poter realizzare una fruttiera, che sia...
Bricolage

Come costruire una bambola di cartapesta

Le bambole rappresentano il più tradizionale dei giocattoli per quanto riguarda le bambine. In commercio oggi se ne possono trovare di diverse grandezze, materiali e colori: la plastica, la stoffa e la porcellana sono i materiali più utilizzati per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.