Come fare una maschera per Halloween

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ebbene sì, anche quest'anno Halloween sta per arrivare! La notte del 31 Ottobre sarà la notte più pazza dell'anno, bisogna quindi mettersi al lavoro e pensare ad un travestimento originale per stupire i nostri amici. Le maschere in vendita nei supermercati non sono originali? Quelle di qualità, hanno di spaventoso il prezzo? Hai solo voglia di divertirti a costruire una maschera per Halloween... Si perché in fondo il vero divertimento sta proprio in questo, fare sfogo alla propria creatività e rendere il giorno di Halloween davvero indimenticabile. Vediamo insieme allora, come fare una maschera per Halloween semplice e divertente, utilizzando il lattice liquido.

25

Occorrente

  • Testa di manichino (maschera in plastica alternativamente)
  • Argilla umida
  • Lattice liquido
  • Pennelli e colori acrilici
  • Asciugacapelli
  • acqua saponata
35

Per fare la nostra maschera abbiamo bisogno di un supporto. Una testa da manichino farebbe al caso nostro, ci permetterebbe di costruire una maschera integrale, da indossare, di sicuro effetto. In alternativa potete comprare nei negozi di bricolage, una maschera in plastica neutra dal costo di un euro circa.
Iniziate quindi a modellare la maschera utilizzando l'argilla umida. Cercate di aggiungere argilla fino ad avere un cranio il più possibile simile al vostro. Una volta sicuri della grandezza, iniziate a modella il viso, rendendolo il più orripilante possibile. Aggiungete rigonfiamenti, cicatrici o quello che più vi piace.

45

A questo punto viene la parte più importante del progetto. Una volta terminata la scultura, aggiungete con il pennello uno strato di acqua e sapone, garantirà che il lattice non si attacchi all'argilla. Una volta asciugata l'acqua saponata potete iniziare ad applicare il lattice liquido, utilizzando un pennello, sulla scultura. Terminato il primo strato, potete asciugare con un asciugacapelli, il lattice liquido si irrigidirà velocemente. Continuate ad applicare strati di lattice liquido per altri 5/6 strati. Una volta ottenuto un risultato soddisfacente con il lattice, potete iniziare a colorare la vostra maschera di Halloween.

Continua la lettura
55

Il consiglio è di diluire i colori acrilici con del lattice liquido, eviterà che il colore perda la compattezza una volta asciugatosi. In un bicchiere, aggiungete i colori e poi diluite con un po’ di lattice liquido. Il colore potrebbe cambiare leggermente, ma non appena si sarà asciugato tutto ritornerà alla normalità. Terminato con i colori aggiungete qualche accessorio per rendere la vostra maschera più spaventosa.
Una volta finito, non resta che staccare la maschera dalla scultura in argilla, creare dei fori in prossimità di occhi, bocca e naso e la maschera sarà pronta per i selfie più terrificanti del 2016.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una maschera di Frankenstein

In occasione del Carnevale o della festa di Halloween, è possibile travestirsi da personaggi di fantasia, senza necessariamente spendere cifre esose in negozi specifici. Attraverso questa semplice guida, vi spiegherò come costruire da soli una maschera...
Bricolage

Come fare una maschera da yeti

Di questi tempi i ragazzi fin da piccoli vengono abituati ad andare alle feste di Halloween e di Carnevale con costumi appariscenti e meravigliosi. Ogni anno però vogliono essere sempre più originali e indossare costumi che altri ragazzi non abbiano...
Bricolage

Trucco per Halloween: le idee più spaventose

Halloween è un'antica tradizione celtica. Originariamente, ogni 31 ottobre, i druidi festeggiavano la vigilia del nuovo anno (nel calendario celtico), in onore di Samhain. Secondo la leggenda, la festa veniva organizzata per placare le anime tormentate...
Bricolage

Come creare delle ombre cinesi per Halloween

La notte di Halloween è una festa di origini americana molto sentita. Ma da parecchio tempo viene festeggiata anche in Italia. Di solito chi segue la tradizione si impegna ad addobbare la casa. Creando così degli effetti speciali, per rendere l'ambiente...
Bricolage

Come realizzare le lanterne di Halloween

Halloween è una festa americana che si celebra il 31 ottobre, la cui caratteristica principale è la simbologia lega al mondo dell'occulto e della morte e il il suo simbolo principale è la zucca intagliata che deriva dal famoso personaggio di Jack o'lantern....
Bricolage

Come creare una ghirlanda per Halloween

Una delle mie preferite decorazioni ad Halloween sono le ghirlande. Sono un ottimo modo per aggiungere un po' di spirito di Halloween alla tua casa, senza dover mettere decorazioni in ogni angolo della casa, o diffondere attorno roba ovunque. Ci sono...
Bricolage

Come realizzare un coltello che attraversa la testa per Halloween

All'interno del presente articolo andremo a occuparci di fai da te, collegandolo alla festività di Halloween. Come avrete già potuto comprendere tramite la lettura del titolo stesso che contraddistingue la nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come...
Bricolage

Come Realizzare Un Simpatico Spegni Candela Per Halloween

Halloween è vicino e la notte delle streghe inizia a farsi sentire. Le decorazioni sono ormai diffuse in tutti i negozi e non possono mancare le classiche candele a ricreare l'atmosfera horror. Inoltre, per coloro i quali amano le candele ma solitamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.