Come fare una palla di Natale con gli elastici o dei cordoncini colorati

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Durante il periodo di Natale se si ha difficoltà a fare dei regali si può dare libero sfogo alla propria vena creativa per realizzare qualcosa per la casa. Si può scegliere di realizzare delle palle natalizie da mettere sull'albero. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile fare una palla di Natale con gli elastici o dei cordoncini colorati. Il procedimento è identico per entrambi i materiali.

24

Procurarsi il materiale

La prima cosa da fare è quella di procurarsi un sacchetto di elastici e dei cordoncini colorati di recupero. Questi materiali sono abbastanza economici e si possono comprare in qualsiasi negozio di fornitura per ufficio oppure in merceria. Bisogna cominciare a creare il centro della palla; si devono prendere cinque o dieci elastici e avvolgerli in una sfera; poi, si devono stringere insieme. Successivamente si deve avvolgere questa prima serie di elastici con uno più piccolo per tenerli saldamente insieme.

34

Decorazione della sfera con gli elastici

Bisogna procurarsi una sfera per la base della pallina di Natale. Adatte per questo tipo di lavoro sono le palline di polistirolo; esse esistono in commercio di varie dimensioni. Successivamente si deve cominciare a modellare la palla di elastici. Si avvolge la sfera su se stessa in direzioni diverse, fino a quando il batuffolo di bande di gomma non aumenta di dimensione. A questo punto bisogna utilizzare degli elastici più grandi e procedere con lo stesso metodo. Gli elastici non devono essere troppo grandi altrimenti fanno cadere quelli sottostanti. Quando si aggiungono nuovi elementi è opportuno verificare che la palla ha una forma sferica uniforme. Per dare un effetto più originale si possono adoperare elastici di colore e spessore differenti.

Continua la lettura
44

Decorazione della sfera con i cordoncini

Per fare la palla con i cordoncini colorati bisogna eseguire lo stesso procedimento. Si comincia a lavorare con un cordoncino e si fa un nodo ad un'estremità. La seconda parte va lasciata libera per fare un nodo ad occhiello che permette di appendere la palla all'albero. A questo punto si avvolgono altri cordoncini di colore diversi intorno al nastro. Quando si raggiunge la dimensione desiderata si incastra l'ultimo capo del cordoncino all'interno di quelli sottostanti per fermarlo saldamente. Per realizzare l'occhiello bisogna prendere un filo o un elastico ed inserirlo, dopo averlo piegato a metà, sulla sommità della palla; si può usare uno spillo per saldarlo meglio. Infine, si può spruzzare un po' di vernice dorata o argentata qua e là per dare un effetto natalizio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare pesci con scoubidou

La realizzazione di uno scoubidou è un passatempo che non tramonta mai; infatti, viene tramandato da generazione in generazione. La moda di intrecciare i fili dà la possibilità di poter realizzare simpatici ed originali ciondoli; questi ultimi si possono...
Cucito

Come Creare Cordoncini In Lana Per Le Scarpette Da Neonato

Adorate realizzare degli oggetti o indumenti direttamente a mano (con l'uncinetto oppure ai ferri)? Molto spesso è possibile che vi troviate a dover rifinire il vostro progetto attraverso un cordoncino.Presso una merceria non sempre si riesce a trovare...
Cucito

Come fare una sciarpa di seta con le frange macramè

Per qualsiasi motivo, ti può sorgere l'esigenza di avere una sciarpa di seta. Tieni presente che la potrai creare tramite le frange macramè. In questa guida, passo dopo passo, ti dirò come fare una sciarpa di seta con e frange macramè. È una procedura...
Bricolage

Come creare uno scoubidou a rana

Quello di realizzare degli scoubidou è uno dei passatempi preferiti tra i bambini, ma anche tra chi bambino non lo è più da un pezzo ormai. Si tratta, infatti, di un'attività molto fantasiosa che permette la realizzazione di oggetti davvero niente...
Altri Hobby

Come riutilizzare vecchi elastici per capelli

Capita spesso di ritrovare nei cassetti o in giro per la casa, grandi quantità di elastici e, molte volte vengono buttati perché non si ha voglia di conservarli e soprattutto non si ha idea di come reimpiegarli. In effetti basta avere un po' di fantasia...
Bricolage

Come un bracciale in pizzo macramè

Realizzare qualcosa con le proprie mani è senza ombra di dubbio qualcosa che ci regala un senso di appagamento e soddisfazione veramente impareggiabile. Esistono tantissime tecniche che ci consentono di produrre i più disparati oggetti, più o meno...
Cucito

Come organizzare un kit da sarta

Se intendete diventare una provetta sarta e realizzare tanti bei manufatti è indispensabile avere a disposizione tutti gli attrezzi necessari per misurare, tagliare e cucire la stoffa, in modo da seguire delle linee guida ben precise affinché il lavoro...
Bricolage

Come realizzare fiori con elastici

Negli ultimi anni va sempre più prendendo piede la moda crearsi da sé gioiellini e accessori di bigiotteria in generale. Braccialetti, collanine, anellini, ecc. Creati con le proprie mani, per lo sfizio personale di crearsi qualcosa di personalizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.