Come fare una pirografia semplice

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pirografia è una tecnica particolare che porta ad incidere e decorare, materiali come il legno, il sughero e il cuoio. Probabilmente è una delle prime forme che l'uomo ha utilizzato per disegnare, anche se nessun reperto è sopravvissuto fino ad oggi. Inizialmente la pirografia non era considerata una forma di arte vera e proprie, ma più che altro un'arte minore e tribale. Veniva utilizzata per la decorazione di manufatti come strumenti musicali, utensili da cucina e per la lavorazione delle zucche secche che venivano poi utilizzate come vasi domestici. Una volta si utilizzava una punta di ferro incandescente, oggi invece vengono usati dei moderni pirografi (trasformatori elettrici a bassa tensione) che sono collegati a delle puntine sulla estremità di un pennino; solitamente sono in nichel, cromo o platino. Con non troppo allenamento, il pirografo può essere facilmente utilizzato come una semplice matita. Ecco una semplice guida da seguire per fare una pirografia su legno.

27

Occorrente

  • pirografo
37

Disegno

Su un foglio di carta, tracciare il disegno che si vorrà poi trasferire sul legno. Successivamente trasferirlo con la carta carbone sulla superficie del legno. È un procedimento davvero semplice, visto che la carta carbone trasferisce esattamente la forma che abbiamo disegnato sul foglio sulla superficie del legno.

47

Accensione

Accendere il pirografo e attendere il riscaldamento della punta (alcuni minuti). Il passo seguente è quello di ricalcare con abbastanza pressione, ma non troppa, le linee del disegno. La pressione deve essere il più uniforme possibile per tutto il disegno. L'impugnatura del pirografo deve essere perpendicolare alla superficie del legno su cui stiamo ricalcando.

Continua la lettura
57

Raffreddamento

Successivamente, spegnere il pirografo e attendere che si raffreddi prima di cambiare la punta di forma universale con una di forma adeguata alle sfumature con cui vogliamo arricchire la nostra opera. Una punta grossa è consigliabile per le linee decise, invece una più sottile e fine per le rifiniture. Esistono anche svariate serie di punte con forme differenti: a triangolo, a tavoletta, conica, piatta, sferica, a pettine. Se non si è esperti nel settore, ci vorranno un po' di tentativi per capire quali tipi di punte bisogna utilizzare per realizzare nel migliore dei modi le proprie idee artistiche. La carta vetrata è utile per correggere errori e sbavature che non siano troppo profondi sul legno.
Ecco a voi come fare quello che vi avevamo promesso!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una scatola di legno

Tutti possediamo delle doti innate che, prima o poi, dovremo usare nel modo più utile possibile magari cimentandoci nella decorazione di una scatola di legno. Il primissimo consiglio che vogliamo dare a chi vuole imparare la tecnica del pirografo, strumento...
Bricolage

Come fare una marcatura a fuoco su legno

Una disciplina del bricolage è quella di intagliare e decorare il legno. Si tratta di un'arte che prevede l'utilizzo di tecniche ed utensili particolari, in base al risultato che si vuole ottenere. Una tra le tecniche di decoro del legno è quella che...
Bricolage

Come Disegnare Con Il Pirografo

Il disegno con il pirografo è poco conosciuto nonostante l'indiscusso fascino di questa tecnica artistica. Le opere eseguite in questo modo sono soprattutto di tipo ecologico, quindi è un'arte che supporta il rispetto dell'ambiente. Vale sicuramente...
Bricolage

Come realizzare un portafoto in sughero pirografato

Se avete a casa qualche foto che volete incorniciare, ma siete stanchi dei soliti portafoto che si trovano in commercio e avete in mente qualcosa di più originale, allora questa guida fa al caso vostro. Nei prossimi passaggi andremo a vedere come realizzare...
Bricolage

Come decorare un piatto da pizza con il pirografo

Lavorare con il pirografo richiede molta dedizione e pazienza. Si tratta di un attrezzo che serve per la decorazione del legno. Attraverso il suo utilizzo si possono decorare materiali legnosi in diversi modi. Il pirografo non farà altro che bruciare...
Bricolage

Come realizzare un pirografo

Se amiamo l'arte grafica ed in particolare quella a gettito d'inchiostro, che avviene tramite l'utilizzo di un pirografo, è importante sapere che se ne vogliamo crearne uno, lo possiamo fare in modo semplice e con un minimo di spesa. L'attrezzo ci consente...
Bricolage

come utilizzare le varie punte del pirografo

In commercio vi è una grande quantità di punte per il pirografo, alcune sono davvero indispensabili, altre sono opzionali, dato che potremmo ottenere lo stesso risultato usando semplicemente la punta universale. In questa guida vedremo le varie tipologie...
Bricolage

Come realizzare un segnalibro egizio

I segnalibri fai da te sono sicuramente un ottimo modo per personalizzare le nostre letture, e soprattutto per evitare di rovinare i nostri libri con le antiestetiche “orecchie”. In ogni libreria che si rispetti, naturalmente, possiamo trovare segnalibri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.