Come fare una prolunga per antenna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Arredando il nostro appartamento capita di non fare molta attenzione alla presenza delle prese elettriche e degli spinotti dell'antenna, che finiscono inevitabilmente dietro ad un armadio, un divano oppure si trovano distanti dagli elettrodomestici e, nel caso particolare, dalla televisione. Ecco come possiamo risolvere questo problema in modo semplice e veloce realizzando una comoda prolunga per antenna. Questa guida è redatta per lettore con poche conoscenze sul campo
.

26

Occorrente

  • 1 cavo per antenna
  • 2 spinotti
  • forbici
  • pinza
36

Procuriamoci tutto l'occorrente già indicato facendo attezione ai connettori (in genere uno "maschio" ed uno "femmina", ma possono anche essere 2 "maschi" è importante controllare sempre lo spinotto a muro e il televisore o digitale terrestre, se possibile acquistare il connettore che deve andare a muro a "pipa" in quanto non sporge tanto dal muro e si puo mettere davanti qualsiasi mobile senza fastidi. Questi oggetti possono essere acquistati in una comune ferramenta, nei grandi negozi o nei negozi di materiale elettrico. Esistono dei cavi già pronti ma sono più costosi e meno utili in quanto provocano in genere perdite di segnale, non sono esattamente della lungezza che serve e non sono duraturi nel tempo
.

46

La prima cosa che dobbiamo fare per creare questa prolunga per antenna è prendere un'estremità del cavo coassiale e rimuovere la guaina per 1 centimetro circa. Arrotoliamo la guaina, aiutandoci con il pollice e l'indice, avendo l'accortezza di non toccare la rete metallica che è presente sotto la guaina stessa. A questo punto, togliamo circa mezzo centimetro della plastica rigida che sta attorno al filo di rame. Prendiamo uno degli spinotti acquistati, togliamo il beccuccio protettivo ed anche la piccola vite con l'aiuto di un cacciavite o cercafasi. Facciamo sempre molta attenzione che la rete metallica che sta sotto la guaina non tocchi il filo di rame rigido centrale. Ricordiamoci di mettere il cappuccio nel filo prima di procedere al montaggio dello spinotto, inserendo quest'ultimo nel cavo in modo tale da centrare l'anima del filo coassiale.

Continua la lettura
56

Infine, stringiamo adeguatamente, facendo attenzione a non forzare troppo, la vite ed avvolgiamo attorno allo spinotto la rete metallica, chiamata anche massa, questo unito al corretto montaggio dell'anima ci darà un segnale perfetto; con l'aiuto della pinza stringiamo anche i due fermi in metallo in modo tale da fermare bene il cavo. Dopo questi passaggi finalmente avremo una prolunga d'antenna nuova, funzionante e durara.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non stringere troppo la vite altrimenti si rompe l'anima e si deve ricominciare da capo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire una prolunga elettrica

Avviene spesso che in casa si necessita di una prolunga poiché le prese date in dotazione negli elettrodomestici sono spesso piuttosto corte. Raggiungere da una parte all'altra l'ambiente necessita, appunto, la presenza di un all'allungamento del cavo...
Casa

Come installare l'antenna tv

L'installazione di un'antenna TV esterna è un'impresa impossibile? Tutt'altro. Certo, occorrono molta pazienza, un minimo di competenza (ovvero esperienza casalinga nelle piccole manutenzioni di tutti i giorni) e un'attrezzatura minima adeguata. Ma con...
Casa

Come sdoppiare cavo dell'antenna TV

Con il recente passaggio al digitale terrestre, ogni apparecchio elettronico ricevente il segnale della TV deve avere una tecnologia di tipo digitale. Se avete ancora un televisore vecchio tipo analogico, è necessario che voi utilizziate un decoder che...
Casa

Come costruire una potente antenna wi-fi

Oggi tutto avviene tramite Internet: shopping, lavoro, intrattenimento. È indispensabile quindi avere una buona connessione, che offra velocità e stabilità, evitando cali improvvisi proprio sul più bello. Da ormai parecchi anni le connessioni via...
Casa

Come fare uno spinotto tv

Lo spinotto della Tv è, senza ombra di dubbio un elemento fondamentale. Questo permette la ricezione dei canali in un'ottima qualità. Anche se vi è la possibilità di usare un'antenna collegata direttamente al televisore, questa potrebbe non bastare,...
Casa

Come installare la parabola

Da qualche anno a questa parte, le antenne paraboliche hanno invaso i tetti di tutte le case, in seguito soprattutto alla rivoluzione nei sistemi delle trasmissioni radio-televisive, che ha introdotto un gran numero di canali tra i quali poter scegliere....
Casa

Come usare le prolunghe elettriche

In ogni casa possono essere presenti quelle piccole cose che vi aiutano nella pulizia e nella gestione delle cose. Si può andare da un semplice appendi abito che vi aiuta ad asciugare i panni, o delle pinzette per evitare di bruciarsi quando si cucina....
Casa

Come installare la parabola per non violare il decoro architettonico

L'installazione di una parabola è spesso fonte di discussioni e litigi presso molti condomini. Va tuttavia ricordato che ciascuno di noi ha il diritto, specificamente sancito dalle norme attualmente vigenti, di avvalersi dell'uso di questo strumento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.