Come fare una ragnatela di carta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Una ragnatela è una decorazione ideale per una festa a tema horror. Esse possono essere posizionate ai vetri delle finestre, alle porte, possono essere incollate sui palloncini, sui biglietti di invito, sui sacchetti di carta porta dolcetti e persino utilizzate come centrini, sottobicchieri o sottopiatti. Esistono molteplici modi per realizzare una ragnatela, in base al livello di difficoltà e dai materiali che avete a disposizione. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo dei consigli su come fare una ragnatela di carta, in modo che l'operazione possa rivelarsi estremamente semplice e veloce.

27

Occorrente

  • Foglio di carta
  • Forbici
  • matita
37

I bambini sono molto incuriositi dai lavoretti facilmente realizzabili in casa. È bene pertanto svolgere questo lavoretto con la presenza dei vostro piccolo: in questo modo lo renderete partecipe e lo divertirete parecchio. Prendete un foglio di carta e posizionatelo sul tavolo; successivamente piegatelo a metà, in modo tale che la piega venga a trovarsi in basso. Le piegature sono le stesse che si fanno anche per realizzare i fiocchi di neve. Ripiegatelo leggermente ma non del tutto, marcando la metà creatasi e riapritelo.

47

Ora si tratta di piegare il lembo a destra e l'altro a sinistra, in modo da ottenere un triangolo. Questa è la piegatura più difficile, perché, a parte il segno della metà, non ci sono altri particolari punti di riferimento. Può essere utile realizzare una sorta di cono e poi marcare le pieghe, ma non vi preoccupate: anche se non è tutto perfetto, otterrete una bellissima ragnatela. Girate adesso il triangolo sul tavolo. Piegate in corrispondenza dell'angolo più corto che si presenta sul lato opposto. Aprite e tagliate lungo l'ultima piega effettuata.

Continua la lettura
57

Ruotate il triangolo, in modo da avere l'apice in alto e piegate a metà. La piega principale è quella "non sfogliabile". Tracciate dunque sul triangolo una linea curva in alto e un tratteggio a piacere, a poca distanza dalla piega principale. Disegnate tante linee curve, parallele il più possibile alla prima linea realizzata, seguendo il tratteggio. Ritagliate infine secondo le linee fatte e aprite. Una ragnatela così fitta è naturalmente più difficile da ritagliare; per i bambini potete preparare il disegno da seguire con le forbici. Prestate ovviamente molta attenzione se lasciate compiere tale operazione ai bambini. A questo punto, la realizzazione della vostra ragnatela è giunta al termine: divertitevi ad addobbare la vostra casa, donandogli un aspetto spaventoso.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come laminare con la carta cerata

In questa guida vi spiegherò in maniera semplice come laminare con la carta cerata un comunissimo foglio di carta. La carta cerata non è altro che una carta biodegradabile, nominata pure con l'appellativo di paraffinata. Invece, per laminare si indica...
Bricolage

Come realizzare il decoupage su carta

Partiamo dalla considerazione che il decoupage può essere realizzato con tutti i tipi di carta! Ovviamente alcuni tipi di carta saranno più facili da lavorare mentre altri saranno complicati e più adatti a chi ha una certa esperienza. La carta più...
Bricolage

Come fare un albero di carta

Per poter creare un albero di carta sarà necessaria tanta fantasia e un briciolo di manualità. La carta è un materiale che si presta ad infinite soluzioni e quindi non sarà difficile realizzare un piccolo o grande albero da mettere nella stanza dei...
Bricolage

Come preparare la carta pesta con la farina

Anche creare degli oggetti con la carta pesta fa parte dell'arte del riciclo, infatti per realizzare un oggetto di carta pesta occorre utilizzare dei vecchi giornali. Con la carta pesta si possono creare e anche decorare gli oggetti più svariati, dalle...
Bricolage

Come preparare la pasta di carta

La carta rappresenta uno strumento piuttosto lavorabile e soltanto le persone che hanno poca fantasia la adoperano con l'esclusivo obiettivo finale di scriverci sopra. Con la carta si possono fare dei giochi oppure realizzare degli origami (come i pesci...
Bricolage

Come realizzare una barchetta di carta

Sin dai tempi della scuola, abbiamo sempre giocato con la carta. Tutti noi almeno una volta nella vita avremo provato a costruire barche e aerei partendo da un semplice foglio bianco. Attualmente, alcuni piegano la carta per creare gli origami, altri...
Bricolage

Come Realizzare Fiori Di Carta E Cannucce

I fiori di carta sono un ornamento piuttosto gradevole da vedere e possono essere anche regalati al posto dei classici fiori freschi. Possono essere usati tutti i tipi di carta, a seconda dell’utilizzo si otterrà un effetto diverso. Se lo si desidera,...
Bricolage

Come realizzare un cappellino di carta

Con la carta si possono realizzare tanti oggetti utili per decorare la nostra casa. L'origami, l'arte giapponese che tanto viene decantata ci insegna come sia facile con un foglio di carta ed un paio di forbici realizzare delle vere e proprie opere d'arte....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.