Come fare una rosa in lana cotta

Tramite: O2O 27/04/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se amate i lavoretti manuali non potete non cimentarvi con la lavorazione di uno dei materiali più versatili e di semplice utilizzo di tutti: la lana cotta. La lana cotta si può ottenere in modo semplice, da vecchi maglioni o sciarpe che non utilizzate più. In alternativa, la lana cotta si può trovare già confezionata in fogli di diverse dimensioni e misure nella maggior parte delle mercerie italiane. Con la lana cotta si possono realizzare moltissimi oggetti ed accessori per la casa e la persona. Nel breve testo di seguito vi forniremo qualche utile consiglio su come fare una rosa in lana cotta. Non vi rimane che procurarvi tutto il materiale necessario e, preparare un piano di lavoro.

28

Occorrente

  • lana cotta nei colori desiderati
  • Forbici da sarta
  • colla a caldo o a presa rapida
  • ago e filo
38

Senza dubbio la lana cotta è un materiale molto morbido e, quindi particolarmente adatto anche a chi non è particolarmente abile con ago e filo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi si può anche optare per della semplice colla a caldo o a presa istantanea. Con la lana cotta è facile realizzare: portacellulari, portaocchiali, portafazzoletti, bustine portatrucchi o portadocumenti e chi più ne ha più ne metta. Oggi vedremo come realizzare una bellissima rosa in lana cotta. Potrete utilizzarla come spilla o come decorazione. Per prima cosa, prendete il vostro foglio di lana cotta e ritagliate tante piccole lunette come quelle che vedete in foto. Per facilitarvi il lavoro, potete disegnare direttamente con una matita sulla lana e poi ritagliare.

48

A questo punto avvicinate tutte le lunette ritagliate l'una all'altra. Questi saranno i petali della vostra rosa in lana cotta. Dovete formare un cerchio, proprio come se fosse la corolla di un fiore. Aiutatevi con la foto che vedete qui accanto. Quando saranno tutte disposte a cerchio, potete iniziare a cucirle. Per agevolarvi potete anche mettere un punto di colla a caldo dietro a ciascun petalo, per far sì che non si muovano.

Continua la lettura
58

Adesso cucite i petali l'uno vicino all'altro con un filo del colore stesso della lana cotta o al massimo leggermente più chiaro. Più sarà invisibile, più il risultato sarà prefetto. Dovete dare dei punti di ago e filo al massimo ad un centimetro di distanza l'uno dall'altro. Tirate ora il filo e fate arricciare su se stessa la vostra rosa, proprio come nella foto che potete vedere qui accanto.

68

La vostra rosa in lana cotta è quasi pronta! Modellatela con le mani e arrotolate su se stessa tutta la fila di petali. La sovrapposizione delle lunette precedentemente tagliate darà proprio l'effetto della corolla del fiore. Non vi resta che fissare il tutto con un po' di colla a caldo e lasciar asciugare. Potete far diventare la vostra rosa in lana cotta una simpatica spilla o un fermaglio per capelli.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare dei fiori di lana cardata

All'interno di questa guida andremo a parlare dei fiori di lana cardata. Nello specifico, ci occuperemo di come fare dei fiori di lana cardata. Passo dopo passo, andremo a spiegare tutta la procedura, in modo semplificato.Se amiamo lavorare la lana per...
Altri Hobby

Origami: come fare una rosa

L'origami, il cui termine nasce dall'unione di "ori" ("piegare") e "gami" ("carta"), è un'antica arte giapponese. Partendo da un semplice foglio di carta di forma quadrata, eseguendo delle pieghe si possono ottenere piccole opere d'arte fai da te dalle...
Altri Hobby

Come creare una rosa di resina

La resina, come elemento di base, si può adoperare per la creazione di piccoli oggetti ed accessori. È un materiale facilmente modellabile, dall'utilizzo davvero straordinario. Un piccolo fiore di resina si può usare, ad esempio, come decorazione per...
Altri Hobby

Come realizzare una candela a forma di rosa

Realizzare graziosi e funzionali oggetti con il metodo fai da te, può rappresentare la soluzione ideale per arricchire la propria casa di accessori che la rendano più elegante e raffinata. È il caso delle candele a forma di rosa: un elemento decorativo...
Altri Hobby

Come fare una rosa con un tovagliolo

Può capitare di voler apparecchiare la tavola in maniera un po' più particolare ed eccentrica, ad esempio durante feste importanti come il Natale o la Pasqua, o in altre occasioni speciali. Una rosa, in particolare, può essere molto indicata per decorare...
Altri Hobby

Come creare una rosa con la gomma crepla

Se intendete realizzare dei fiori da esporre in un vaso o regalare singolarmente ad una persona a cui tenete in modo particolare, il consiglio è di optare per una rosa utilizzando la gomma crepla. Quest'ultima è una resina del tutto atossica quindi...
Altri Hobby

Come fare una rosa con un fazzoletto di carta

In questa guida parleremo di come fare una rosa con un fazzoletto di carta, bianco o colorato. Con questa splendida decorazione la vostra tavola acquisterà subito una certa classe. Tutta la procedura risulta alquanto complicata. Di fatti, dovete seguire...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro in lana cardata

Se siete appassionati di arte e amanti della lana, avete mai pensato di provare a realizzare un quadro senza pennelli, ma con ago e filo, anzi lana cardata? La lana cardata è una fibra naturale che si trova in commercio sia nei colori naturali che colorata,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.