Come fare una sac à poche usa e getta

Tramite: O2O 09/09/2017
Difficoltà: facile
18
Introduzione
Come fare una sac à poche usa e getta

La sac à poche è uno degli utensili da cucina più creativi e più utilizzati in pasticceria. È usata per decorare dolci, biscotti e torte con creme, panna o cioccolato. È composta da una sacca ed, al suo interno, è presente un beccuccio rigido, attraverso il quale dosare la crema o la panna. In plastica o in metallo, la sac à poche consente di realizzare le più particolari decorazioni di cake design, come ad esempio le scritte. Tuttavia, la sac à poche è difficile da lavare. Pertanto potrebbe essere più comodo usare una sac à poche monouso. Inoltre, se dovete decorare una torta speciale e non disponete di una sac à poche, potreste crearne una d'emergenza. Basta utilizzare materiali semplici che, con ogni probabilità, avete già nella vostra cucina. Come fare, allora, una sac à poche usa e getta? Seguite attentamente gli utili consigli che vi fornirà questa guida e realizzatene una.

28
Occorrente
  • carta forno
  • sacchetto per congelare gli alimenti
  • forbici
  • spillatrice
38

Procuratevi della carta forno

Un metodo molto semplice per realizzare una sac à poche d'emergenza prevede l'utilizzo della carta forno. Il primo passaggio consiste nel ritagliare un pezzo di carta forno della forma di un quadrato e della grandezza che preferite. Tagliate il quadrato lungo una delle diagonali, in modo da ottenere due triangoli isosceli. Questo è sicuramente il modo più veloce per ottenere una forma il più possibile regolare.

48

Realizzate un conetto

L'altezza del vostro triangolo per la sac à poche usa e getta non deve essere eccessiva. Quindi, se necessario, aggiustate la forma con le forbici. Posizionate il triangolo con la punta rivolta verso di voi e la base verso l'alto. A questo punto prendete l'angolo in alto a destra e piegatelo in modo tale che combaci perfettamente con l'angolo rivolto verso di voi. Ripetete la stessa azione con l'angolo in alto a sinistra, facendolo passare sopra l'altro lembo. Fate adesso combaciare gli angoli ed otterrete così il vostro piccolo cono.

Continua la lettura
58

Fissate il cono con una spillatrice

Adesso controllate che il vostro cono usa e getta abbia tre punte, ovvero i tre angoli del triangolo di carta forno. Unite bene gli angoli della sac à poche appena creata. Girateli verso l'interno del vostro cono, per poterne fissare bene la forma. Per evitare che il cono appena creato si possa aprire, fermate i punti cruciali con una spillatrice.

68

Realizzate una facile alternativa con i sacchetti per congelare gli alimenti

In alternativa, un ulteriore metodo per realizzare una sac a poche monouso è quello di usare un semplice sacchetto per congelare gli alimenti, di dimensioni non troppo grandi. Tale procedimento è ancora più semplice e veloce: vi basterà riempire il sacchetto con la crema per la farcitura. Con le forbici praticate un piccolo foro in uno degli angoli chiusi del sacchetto, poi aiutandovi con le mani spingete la crema fino a farla fuoriuscire.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Tagliate la punta del cono di carta forno solo dopo averlo riempito con la farcitura. Eviterete così che fuoriesca dal foro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un salvadanaio con i barattoli di vetro

Per i nostri risparmi e quelli dei nostri figli, possiamo creare un salvadanaio originale, particolare e soprattutto riciclabile. Invece di acquistare quelli usa e getta, è possibile utilizzare dei barattoli di vetro di diversi tipi che con opportune...
Bricolage

Idee per realizzare traversine lavabili

Le traversine sono utili oggetti che possono servire nelle più disparate occasioni. Perché spendere molti soldi alla ricerca di traversine usa e getta se oggi è possibile, con pochi accorgimenti, costruirsi traversine lavabili a casa che possono quindi...
Bricolage

Come decorare casa con i rami secchi

Decorare casa con elementi naturali è spesso facile ed economico, basta usare gli elementi giusti per creare degli oggetti decorativi originali e suggestivi, capaci di decorare piacevolmente la nostra casa e di stupire i nostri ospiti. Nel corso di questo...
Bricolage

Come verniciare con la vernice spray

Dovete verniciare su plastica, legno o metallo, e non sapete come procedere? Sicuramente la soluzione più immediata è utilizzare la vernice spray. Si tratta di classiche bombolette le quali se usate in maniera corretta possono risultati eccellenti,...
Bricolage

Come colorare un disegno con la carta crespa

Esistono alcune tecniche che possono trasformare un disegno apparentemente semplice in una graziosa e originale opera d'arte. La tecnica di colorazione con l'uso della carta crespa rappresenta un facile e divertente sistema particolarmente sfruttato dagli...
Bricolage

Come tagliare l'acciaio

Tagliare lastre di acciaio di dimensioni notevoli, ovviamente a livello industriale, necessita di un apparecchio creato appositamente. Ovvero la lancia termica. Per lastre che invece presentano dimensioni piuttosto ridotte è invece sufficiente l'impiego...
Bricolage

Come riparare un ombrello pieghevole

Anche se siamo in una società che spinge ad essere ormai devoti alla filosofia dell'usa e getta, le contingenze economiche degli ultimi tempi stanno riportando in auge l'importanza del riciclo e delle riparazioni, affinché si possa evitare di sprecare...
Bricolage

Come decorare un barattolo con la sabbia

Nel corso di una giornata esistono molti oggetti che utilizziamo una sola volta, cosiddetti "usa e getta", che terminano il loro ciclo di vita in un centro di riciclaggio o interrati, nel caso dei rifiuti indifferenziati o, peggio ancora, bruciati in...