Come fare una saldatura a gas

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso per i piccoli lavori di casa si chiamano dei professionisti, ma se sei patito del fai da te, se ti piacciono i lavori di ristrutturazione o se più semplicemente ti si è rotto qualcosa e vuoi risparmiare un bel po' di denaro è possibile imparare a saldare a gas. È ovvio che come prima cosa devi fare tutto il necessario per la tua sicurezza è procurarti l'occorrente per la tua protezione. Il secondo obbiettivo, per i lavori di questo tipo, è la massima precisione per poter ottenere un lavoro di cui essere orgogliosi e che duri nel tempo, quindi ecco una semplice guida su come fare una saldatura a gas.

26

Occorrente

  • Mascherina, guanti, spazzola metallica,
  • bombola di gas, cannello, accendino.
36

La saldatura a gas si utilizza in diverse situazioni. Nel caso di due parti di metallo, mediante il contatto fra di loro detta: "saldatura autogena" (si portano i metalli alla temperatura di fusione per permettere la loro unione) o di due pezzi di metallo per fusione ad un metallo di supporto detta: "saldo brasatura", cioè utilizzando un pezzo di metallo in più, che al contatto delle parti che vuoi unire penetra tra loro è li unisce come colla. La prima cosa essenziale da fare per non avere dispiaceri, se desideriamo affrontare un lavoro di saldatura, qualunque esso sia, è munirci di guanti idonei e di mascherina di protezione delle vie respiratorie.

46

Prima di procedere con la saldatura autogena, dobbiamo pulire le parti metalliche da unire e utilizzeremo per questo una spazzola metallica, per togliere l'eventuale ossido in superficie, che ostacolerebbe la fusione. Adesso prendiamo i due pezzi da unire e mettiamoli nella posizione che desideriamo. Ora possiamo saldare il tutto, aprendo il gas dalla bombola e facendo accendere la fiamma al nostro cannello con un semplice accendino. Ora effettuiamo sempre dei movimenti precisi per saldare i punti che dobbiamo unire, mantenendo sempre dritto il cannello, (cioè dove esce la fiamma) senza che esso tocchi il metallo. Dopo che abbiamo saldato il tutto, aspettiamo che il metallo si raffreddi e vediamo se la saldatura è stata ben fatta. Possiamo se vogliamo utilizzare anche delle torce a gas liquido di nuova concezione per saldare. Questo metodo viene utilizzato spesso per riparare oggetti come sedie, cancelli, bici, tavoli da giardino.... Ecc.

Continua la lettura
56

Mentre per dei lavori di ristrutturazione spesso la saldo brasatura si utilizza per i tubi d'acqua fredda. Si prende preferibilmente un pezzo di stagno e si fonde sulle due parti di tubo già riscaldate, questo processo permette di saldare quasi tutti i tipi di metalli e viene detta: "brasatura tenera". Mentre per saldare i tubi d'acqua calda o quelli del gas si utilizzano pezzi di diversi metalli, possiamo utilizzare pezzi di argento, rame o alluminio come collante e viene detta: "brasatura forte".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come eseguire la saldatura di tubi in rame

I tubi di rame sono largamente utilizzati in ogni impianto di riscaldamento e dove si trovano reti di distribuzione del gas, per questo è piuttosto facile che capiti di doverli sostituire o riparare. I problemi che nascono durate la manutenzione di questi...
Bricolage

Come effettuare una saldatura a rame

Per saldare oggetti in rame occorrerà disporre di certi particolari utensili. Si dovrà avere ad esempio un cannello a gas se avete degli oggetti grandi, oppure un saldatore a stagno per fare delle saldature piccole. Tutte e due prevedono però delle...
Bricolage

Rischi della saldatura elettrica: regole di sicurezza

La saldatura elettrica si presenta utile il momento in cui dobbiamo unire materiali uguali o diversi. È consigliabile comunque, per una migliore presa, procedere dal basso verso l'alto. Quando si parla di saldatura elettrica, ovviamente, bisogna conoscere...
Bricolage

Come Eseguire Una Saldatura Elettrica

Iniziamo subito con il dire che la saldatura ad arco voltaico, anche detta elettrica, diviene d'uso sempre più comune, anche nel laboratorio domestico. Il suo principio di funzionamento è basato sul fatto che la tensione di rete da 220V viene convertita...
Bricolage

Come misurare una saldatura ad angolo

Nella presente guida ci occuperemo di saldature, avventurandoci ad argomentare su come poter riuscire a misurare una saldatura ad angolo. La guida che seguirà sarà sintetica e di facile comprensione, divisa in tre diversi passi, escludendo il passo...
Bricolage

Come fare la saldatura a stagno

Molti oggetti di uso quotidiano presentano la particolarità di essere uniti tramite delle giunture, che però tendono a staccarsi di continuo nonostante siano saldati. In riferimento a questo tipo di fissaggio, è importante sottolineare che ci sono...
Bricolage

Consigli per la saldatura ad elettrodo

La saldatura, pur essendo un procedimento non esageratamente complicato, necessita ugualmente di alcune norme per risultare ben fatta e priva di pericoli. Una saldatura compiuta nel modo giusto regge anche alle sollecitazioni più forti. In questa guida...
Bricolage

Come fare una saldatura ad elettrodo

La saldatura ad elettrodo, o a fusione, è molto versatile ed economica. Le apparecchiature hanno prezzi accessibili a tutti. Pratiche e leggere, si possono acquistare anche di seconda mano. La saldatura ad elettrodo si applica solitamente per lavori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.