Come fare una sciarpa con la lana pon pon

Tramite: O2O 05/07/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

La sciarpa di lana con i pon pon è molto semplice da realizzare e fornisce al look un vero tocco di creatività divertente. Questo accessorio può avere diverse grandezze ed una tinta unica o tonalità arcobaleno. Qualora adorassimo la sciarpa con diverse colorazioni, ci basterà acquistare la lana di varie tinte coordinabili insieme. Le dimensioni della sciarpa vanno dalle sei alle dieci matasse, tutto dipende anche dalla lunghezza del filato. Cerchiamo di scegliere la tonalità di lana che si possa abbinare facilmente con i nostri indumenti o la nostra borsa preferita. Nel dettagliato tutorial che seguirà possiamo trovare ogni indicazione funzionale su come fare una sciarpa di lana con i pon pon.

27

Occorrente

  • 2 cerchi di cartone
  • Forbici da ricamo
  • Ago da ricamo
  • Filati di vari colori
37

Iniziare la preparazione dei pon pon in numero occorrente per la creazione della sciarpa di lana

Per la creazione dei pon pon, dobbiamo tagliare due cerchi di cartone facendo un buco rotondo al centro di entrambi. Mettiamo le due circonferenze una sopra all'altra, in modo che i due fori praticati coincidano tra loro. Avvolgiamo il filo intorno ai cerchi e passiamo ogni volta tramite i buchi, creando la forma di una ciambella. Continuiamo ad avvolgere il filo senza lasciare uno spazio vuoto, finché non ricopriamo tutto il cartone. A quel punto tagliamo il filo dalla parte del bordo, impiegando un paio di forbici da ricamo. Lasciamo le estremità del filo lunghe abbastanza da poter fissare i nostri pon pon. Proseguiamo annotando i punti di sutura e dopo tiriamo fuori il cartone. Eseguiamo questo lavoro fino a quando non riusciremo ad ottenere il numero di pon pon necessario per fare la nostra sciarpa di lana.

47

Inserire l'ago da ricamo nel filo di lana e tirare quest'ultimo finchè non si arresterà al nodo

In funzione della lunghezza della sciarpa di lana che vogliamo, abbiamo bisogno dei pon pon in un numero compreso tra dieci e venti. Dopo aver realizzato quelli necessari, dobbiamo collocare i pon pon in fila sopra un tavolo. Alla conclusione della nostra stringa, prendiamo l'ago da ricamo ed introduciamolo nel filo. Alimentiamo i pon pon sulla filettatura, cominciando dalla destra del loro centro. Inseriamo l'ago da ricamo con un filo sottile al centro del pon pon iniziale, poi tiriamo il filo finché non si fermerà al nodo.

Continua la lettura
57

Fissare i pon pon e misurare la lunghezza della sciarpa di lana

Per fissare bene ogni pon pon, dobbiamo fare un altro nodo a circa "1,5 cm" da quello realizzato in precedenza. Adesso introduciamo l'ago da ricamo mediante il secondo pon pon, dunque estraiamolo fino a raggiungere l'ultimo nodo legato. Proseguiamo così finché non leghiamo tutti i pon pon. Reggiamo il filo e l'ago da ricamo in una mano, lasciando che i pon pon uniti tra loro scendano verso il basso. Con l'altra mano dobbiamo prendere il pon pon più vicino all'ago da ricamo ed inserirlo nel centro. Quando la nostra sciarpa di lana ci sembrerà lunga abbastanza, possiamo verificarne la lunghezza misurandola.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una ghirlanda natalizia con i pon pon

Le ghirlande sono delle bellissime e colorate decorazioni che possono rendere anche una semplice porta un piccolo capolavoro! Facili da realizzare, possono essere personalizzate a seconda della stagione o delle festività. Perché allora non riempire...
Altri Hobby

Come fare un pulcino in lana per Pasqua

Una delle tradizioni pasquali più conosciute è il pulcino pasquale, esso si trova un po' ovunque in questo periodo di festività, per esempio nei cestini in vimini contenenti anche delle buonissime uova. Crearne uno nel suddetto periodo è molto semplice:...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda di lana

In previsione delle festività natalizie o per affrontare gli ultimi scampoli di inverno, si può ingannare qualche ultima serata di freddo e pioggia dedicandosi a degli hobby casalinghi, come quelli legati al cucito o alla realizzazione di lavoretti...
Altri Hobby

Come rivestire una tazza con la lana

La fantasia non ha proprio limiti, ed allora anche gli oggetti comuni usati quotidianamente per mangiare e bere possono diventare protagonisti della nostra creatività. Un'idea davvero simpatica è confezionare con della lana colorata dei copri-tazza...
Altri Hobby

Come fare un cappello a forma di animali per bambini

Per le feste, possiamo fare dei regali per i bambini spendendo poco, ma senza rinunciare alla bellezza e all'originalità. Se infatti abbiamo una certa abilità nell'arte del cucito, sia con ago e filo oppure con lana e uncinetto, diventa facile realizzare...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di tulle

Il tulle è un tipo di tessuto costituito da una maglia in seta, rayon, nylon o talvolta cotone, intrecciata a rete. Il nome di questo tessuto deriva da Tulle, una città del sud della Francia. Spesso viene inamidato in modo da risultare più rigido....
Altri Hobby

Come fare una rosa in lana cotta

Se amate i lavoretti manuali non potete non cimentarvi con la lavorazione di uno dei materiali più versatili e di semplice utilizzo di tutti: la lana cotta. La lana cotta si può ottenere in modo semplice, da vecchi maglioni o sciarpe che non utilizzate...
Altri Hobby

Come fare dei fiori di lana cardata

All'interno di questa guida andremo a parlare dei fiori di lana cardata. Nello specifico, ci occuperemo di come fare dei fiori di lana cardata. Passo dopo passo, andremo a spiegare tutta la procedura, in modo semplificato.Se amiamo lavorare la lana per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.